(Prima parte) Egregio dottor Chiometti, il signor Roberto mi ha messo al corrente del recente scambio epistolare che è intercorso tra di voi a proposito dell'Omeopatia. Non  è mia intenzione intromettermi sgarbatamente nella vostra discussione ma semplicemente fornire alcuni elementi utili alla riflessione e alla stessa discussione. Essi, come tutte le cose, potranno essere accettati o rifiutati in base alle convinzioni personali. Entrarne a conoscenza, tuttavia, potrà sicuramente contribuire alla completezza del dialogo.

articoli, posta e risposta   |   Tags:

(seconda parte) Caro Alessandro, leggendo il numero 6 di Civiltà laica (che ti ringrazio di avermi inviato) e giunto alla p. 7 – quella dedicata all'effetto placebo – ho dovuto fare un balzo sulla sedia alla lettura del tuo articolo contro l'omeopatia.

articoli, posta e risposta   |   Tags:

AI NOSTRI CRITICI

Pubblicato da

Alcuni nostri lettori hanno mosso delle critiche all'ultimo editoriale comparso nel numero 6 di Civiltà Laica, intitolato "All'armi siam laicisti!". Ammesso che ce ne sia bisogno, ribadisco che non solo chiunque ha il diritto di esprimere il proprio dissenso su qualsiasi cosa, ma anche che sarebbe il colmo che chi fa parte di un'associazione, che si chiama Civiltà Laica, pretendesse che il proprio operato fosse esente da critiche, che, tra l'altro, quasi sempre costituiscono uno stimolo per migliorare. Ed è in questa ottica di dialogo, finalizzato ad una continua crescita di tutte/i, che intendo fornire delle delucidazioni sulle varie parti di quell'editoriale.

articoli, posta e risposta   |   Tags:

Ho appena letto il numero di Agosto, preso alla biblioteca. Leggo con interesse ma spesso resto sconvolta dal tono degli articoli. Direi, per esempio, che il Magnani usa un tono così perentorio quando denuncia alcuni errori della chiesa romana cattolica (e non tiene conto che ci sono altri modi, ben più laici per capire e esprimere una fede bibblica) che diventa un esempio di come la libertà venga calpestata dai suoi paladini, come esprime l'articolo di Marcello Ricci. Mi sembra che perdete la vostra efficacia, e chi non la pensa esattamente come voi, non leggerà neppure il vostro giornale, ed è un peccato.Con stima.Margaret Gould

articoli, posta e risposta   |   Tags:

Sul Darwin Day

Pubblicato da

buona sera. sono rimasto molto deluso dal secondo relatore. l'astrofisica spiegata a quella velocità è risultata, secondo me, incomprensibile e inutile. spiegare la massa e il tempo, i buchi neri e la meccanica quantistica in pochi secondi ci ha reso tutti insofferenti (molti sono subito usciti). sono uscito sapendone come prima di darwin. cordiali salutianonimo 

articoli, posta e risposta   |   Tags:

Fede e scienza

Pubblicato da

Sig. Alessandro, ho seguito un pò da lontano le vostre iniziative per incrementare una mentalità laica in Italia. Se avessi tempo e capacità espressiva, interverrei nelle discussioni, anche perchè sono Protestante, e conosco un modo meno polemico di affrontare la questione di scienza e fede. Intanto, le mando una citazione da C G Jung che cade a proposito.Margaret 

articoli, posta e risposta   |   Tags:

Condivido il fatto che sia un bellissimo film, non quanto l'articolo che mi ha suscitato una certa curiosità. Il fatto che le riviste non parlino della faccenda e che per questo si può capire che non sia stato fatto uno studio  sull'anima, mi sembra un assurdità. Gli scienziati hanno immense lacune nelle risposte a molte domande che l'essere umano si pone, e così sulla questione dell'anima ancora non si sa nulla. di studi ne fanno da anni, nessuno ne è riuscito a dimostrare l'esistenza dell'anima e per questo si nega ciò che non si riesce a dimostrare. Potrei stare ore a parlarne, ma probabilmente questa mail potrebbe essere rapidamente cestinata, per questo vi porgo calorosi saluti!Michele  

articoli, posta e risposta   |   Tags:

Fede e religione

Pubblicato da

Salve, volevo solo dirvi…. non confondete la fede con la religione, l'essere cristiano e l'essere cattolico. Sono due cose diverse. Nemmeno io sono d'accordo con questo papa e con tutti i casini cha la chiesa ha sempre fatto, ma esistono verità che trascendono tutto questo, esiste una spiritualità universale (che la stessa chiesa oscura e ostacola) che non può essere negata. Scusate se mi sono permessa di fare questo intervento, leggere che "la vita non è sacra, ecc.." mi ha colpita.Saluti, Regina 

articoli, posta e risposta   |   Tags: