Il Testamento Biologico a Terni

Come avevamo annunciato appena dopo la sua approvazione in Consiglio Comunale saremo tornati a darvi notizie sul “come fare” e “come registrare” il proprio Biotestamento nel Comune di Terni. Nella giornata del 21 Novembre il Convegno organizzato congiuntamente al circolo ternano dell’Uaar e moderato dal Dr. Eraldo Giulianelli ha illustrato ai numerosi partecipanti il meccanismo che è stato adottato, di comune accordo con le ultime direttive fornite anche dall’Ass. Luca Coscioni.

articoli, come è andata?   |   Tags: , , , ,

Solidarité in nome della Laïcité

“Ma come! sul sito di Civiltà Laica non c’è la solidarietà alle vittime di Parigi?” E’ ovvio, anzi è pleonastico che i fatti di Parigi ci hanno fatto male e che noi laici non possiamo non commentare che questa è solo l’ennesima puntata delle conseguenze dell’integralismo religioso che da tempo denunciamo sul nostro sito.

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

Dialogo sul genere horror

Piccolo dialogo con Emanuele Pallozzi che ha collaborato molto per la realizzazione del Festival Horror di Terni e che indichiamo come nostro Direttore Artistico… ovviamente a costo zero trattandosi di un festival completamente gratuito per gli spettatori! A Civiltà Laica funziona così!!!

articoli, come è andata?   |   Tags: , ,

Come si suol dire, di fronte a cotanta erudizione, sapienza, e sprezzo dell’apparire ridicoli… giù il cappello!!! Noi scherziamo e ridiamo ragazzi… ma questi ci credono davvero in quello che scrivono!

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Antonio Socci: l'infallibile!

Insomma lo sappiamo, ce lo siamo sentiti dire tante volte, noi anticlericali non possiamo parlare del Papa, della chiesa o di teologia perché non ci capiamo niente di queste cose, abbiamo pregiudizi dogmatici (non è una battuta, lo dicono davvero), e poi se siamo pure atei il cerchio è concluso, un ateo non può parlare di religione. Perché? Ma perché lo dicono loro (la parte più integralista dei credenti) e che diamine, cosa vogliamo dargli torto? Beh, si.

articoli, riflessioni   |   Tags: , , , ,

Dalla caccia alle streghe alla caccia ai teorici del gender

Odio la parola omofobia. Non è una fobia, tu non sei spaventato, sei stronzo. La battuta, attribuita a Morgan Freeman, potrebbe aprire una questione semantica interessante, ma quello che è importante è che inquadra perfettamente il vero problema delle discussioni che in questi mesi ci sono in Italia attorno all’approvazione di un Ddl che estenderebbe dei diritti civili (non tutti) alle coppie sia omosessuali che eterosessuali non sposate. Le prime anche per impossibilità giuridica, le seconde solo per scelta.

articoli, attualità   |   Tags: , , , , ,

Le trincee a scuola, gli uteri in affitto e del buon senso nessuna traccia

A leggere i post e i tweet dei vari esponenti delle associazioni integraliste (e dei politici che le rappresentano in parlamento in percentuale molto maggiore che nella società) viene da dar ragione a chi sostiene che ci voglia il “patentino di voto e di eleggibilità” per far funzionare bene la democrazia. Come possiamo infatti giudicare capace di rappresentanza politica chi si dichiara contrario a un decreto legge perché è contrario a cose che non sono previste da quel decreto legge? (Giovanardi sul ddl Cirinnà: “se tolgono l’utero in affitto…” da dove? Ma chi ce l’ha messo l’utero in affitto che è illegale in un ddl? Ma quale ddl ha letto Giovanardi?).

articoli, blog   |   Tags: , , , ,

Ma nella casa del Signore si può mentire?

Entro nella chiesa silenziando il mio cellulare e salutando sottovoce gli amici. Rivedersi per un funerale non è mai cosa piacevole, ma è praticamente inevitabile. Sento l’omelia, stringo la mano ai parenti del de cujus, vado verso l’uscita. Inevitabilmente l’occhio mi cade sul volantino in diffusione vicino al portone della Chiesa. “Un euro al mese per i sacerdoti è un regalo grande per chi dei sacerdoti ha bisogno”. Da anticlericale consumato e smaliziato non posso non pensare “e ti pare che non chiedevano soldi?” Prendo il volantino e a questo punto leggo il testo, poi lo rileggo per essere sicuro di aver capito bene. “Oggi i sacerdoti non dipendono più dallo stato (“s” minuscola nel testo) ma sono affidati a noi fedeli: attraverso un sistema di solidarietà nazionale queste Offerte (“o” maiuscola […]

articoli, blog   |   Tags: , , ,