Grazie a questo libro di Ferruccio Pinotti (ed. BUR 2009) viene finalmente chiarito un importante equivoco della storia recente del nostro paese. Le forze che hanno sostenuto e che sostengono tutt’ora Silvio Berlusconi sono sempre riconducibili alla finanza cattolica; la cosiddetta “finanza bianca” che negli ultimi anni ha vinto su tutti i fronti la battaglia con la finanza laica italiana. Fin dagli albori (Edilnord, la banca Rasini, Milano 2) il Cavaliere è sempre stato vicinissimo agli ambienti più conservatori del mondo cattolico italiano e internazionale (inclusa la potentissima organizzazione dell’Opus Dei a cui va il merito di far incontrare il futuro Presidente del Consiglio con Marcello Dell’Utri che sarà il suo braccio destro per tutta la vita). Ricostruendo il lungo operato dei suoi quattro governi poi, non ci sono dubbi sul perché […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

Basta il titolo

Pubblicato da

Non leggo mai i libri che recensisco, non vorrei esserne influenzato. (Oscar Wilde) Beh, per una volta posso applicare alla lettera questa boutade. Difatti non trovo un solo motivo che possa spingermi ad affrontare la lettura dell’ultimo lavoro di Giancarlo Bosetti dopo aver letto il titolo, ovvero “Il fallimento dei laici furiosi” e il sottotitolo “come stanno perdendo la scommessa contro Dio” (ed. Rizzoli 2009). Mi limito, per dovere di laico (furioso), a sottolineare quante fesserie sono scritte nella copertina di questo tomo. “Il fallimento…” scrive il Bosetti. Quale fallimento? Forse l’autore non lo sa, ma quando i laici avranno fallito significa che questa repubblica sarà trasformata in una teocrazia. Ora dato che il Bosetti può pubblicare il suo libello senza imprimatur è evidente che questo fallimento non c’è ancora stato. E  dato […]

blog   |   Tags: , , , , ,

 "Da sette giorni la mia persona è al centro di una bufera di proporzioni gigantesche che ha invaso giornali, televisioni, radio, web, e che non accenna a smorzarsi, anzi. La mia vita e quella della mia famiglia, le mie redazioni, sono state violentate con una volontà dissacratoria che non immaginavo potesse esistere. L’attacco smisurato, capzioso, irritualmente feroce che è stato sferrato contro di me dal quotidiano ‘Il Giornale’ guidato da Feltri e Sallusti, e subito spalleggiato da ‘Libero’ e dal ‘Tempo’, non ha alcuna plausibile, ragionevole, civile motivazione: un opaco blocco di potere laicista si è mosso contro chi il potere, come loro lo intendono, non ce l’ha oggi e non l’avrà domani"   Questo l’incipit della lettera di dimissioni di Dino Boffo pubblicata oggi sull’Avvenire e ripresa dalla maggiorparte dei quotidiani […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,

Certo, finirà anche stavolta a Taralluci e vino, anzi peggio, finirà con un altro sostanzioso regalo al Vaticano, alle sue scuole private ed alle sue parrocchie. Ma nella cronaca del recente scontro tra alcuni settori della maggioranza ed il Vaticano manca quella che doveva essere una protagonista: la sinistra laica. Dov’era, infatti, quella parte della società che giustamente insorge ogni qualvolta i parlamentari cattolici tentano di attaccare, ad esempio,  la legge sull’aborto? Questa parte della società era, nelle sue componenti più strettamente politiche, a bearsi dello scontro in atto, ben contenta di esserne fuori e ben attenta non prendere posizione per poter contrattare con il Vaticano un qualche compromesso alle prossime elezioni. Era esattamente li, a sperare di spezzare i rapporti di reciproco interesse costituiti dalla maggioranza berlusconiana e dal Vaticano per […]

blog   |   Tags: , ,

L’ironia, quando non è strumento del potere, che obbliga alla risata di regime, ma mira ad evidenziare le contraddizioni dello stesso, fa sempre bene; il potere giudiziario, dopo tutto fa parte di quella triade che abbiamo ereditato dalla modernità e che, formalmente divisa, appartiene e concorre a formare la cultura politica di un paese. Da noi le sentenze non fanno legge, come altrove, ma quando sono innovative, quando si inseguono copiandosi a vicenda (ovvero quando fanno dottrina), lasciano il segno o – meglio – rendono visibile un mutamento. C’è una tradizione giuridica, sospesa tra il pensiero marxista e quello realista, che ci dice una cosa semplice: le sentenze sono semplicemente la conferma di quello che vige nella società; il giudice – detto altrimenti – emette un parere di conformità. Sotto questo aspetto […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , ,

Il 18, 19 e XX Giugno 2009 si è svolta a Perugia la 3^ edizione di "FieraMente Anticlericali", manifestazione ideata dal Comitato Pietro Castellini. Il Comitato è nato tre anni fa per recuperare e condividere la memoria storica sulla figura dell’ "Anonimo martire, fulgido eroe, pessimo tiratore e incauto soggetto della città di Perugia", come viene indicato nei documenti del Comitato stesso. Pietro Castellini è l’emblema di tutti quelli che il XX Giugno 1859 perirono nella difesa di Perugia dall’assalto delle truppe pontificie. Quest’anno, alla manifestazione si sono unite l’associazione culturale "Civiltà laica" e l’Uaar (Unione Atei Agnostici Razionalisti). L’edizione 2009, così come quella del 2007, era articolata in tre giornate. Giovedì 18, alla sera, c’è stata la presentazione sia del libro "Kamasutra per disabili" che del video "Erotika italiana", entrambi sul […]

blog   |   Tags: , , , , , , , ,

Caro Alberto Marani non ci conosciamo ma siamo passati nella macchina repressiva e neoinquisitoriale del Ministero e degli UPS per cui penso bastino poche parole per capirci. Lottare per la laicità della scuola sembra, in questo contesto di smantellamento della scuola pubblica e di riproposizione delle guerre di civiltà, un’offesa di lesa maestà a quella religione di stato che pensavamo esserci lasciati alle spalle con la fine del fascismo storico. In questo contesto post/neofascista-confessionale toccare gli interessi simbolici e materiali dell’ammiraglia cattolica corrisponde a toccare i fili dell’alta tensione con conseguente pericolo di morte. A te hanno comminato una pena doppia della mia, sei stato sospeso per due mesi, alla fine dell’anno scolastico. La sospensione si rendeva dunque necessaria per un fatto gravissimo che hai compiuto: proporre e rivendicare il diritto all’ora […]

blog   |   Tags: , , , ,

Prima di rispondere alle vostre domande, vorrei se possibile fare una breve riflessione sul tema della laicità, dei diritti e della sinistra Leggo le ultime pesanti dichiarazioni del presidente del Senato Schifani: Renato Schifani. "E’ stata solo una battuta non un giudizio di valore – minimizza – ma è vero che la riduzione del numero dei parlamentari e il superamento del bicameralismo perfetto appaiono sempre più un rimedio necessario e non più rinviabile". Toni più polemici Schifani li riserva al richiamo alla laicità delle leggi: "Dico no al rifiuto pregiudiziale dei principi religiosi, non bisogna tornare all’ateismo di Stato".  Quest’ultima frase di Shifani, gravissima di per se, poiché tra l’altro allude abbastanza chiaramente all’introduzione di una sorta di Stato Etico Religioso, acquista, se possibile un significato ancora piu sinistro se messa in […]

blog   |   Tags: , , , ,