About: Il mastino di Darwin

Il titolo del romanzo, Il mastino di Darwin, esprime la riconoscenza dell’autore verso Thomas Henry Huxley, il maggior difensore di Darwin, colui che lo difese contro tutte le chiese , soprattutto contro il vescovo di Oxford. Il romanzo presenta un primo aspetto di romanzo giallo-poliziesco con protagonista Yuri Doubbos, uno studioso, traduttore di libri, ricco, attraente, un po’ misterioso e con antagonista Abramo Cantainferno , ispettore di polizia, amante del cinema, in giro per l’Italia a caccia di un serial killer di prostitute. Il secondo aspetto è quello del genere vampiresco, con Yuri che si rivela vampiro, con le caratteristiche tipiche, nascita nei paesi balcanici, denti affilati, amore del sangue e della notte. Tutte le caratteristiche dei due generi letterari si mescolano, provocando divertimento nel lettore, soprattutto quello più giovane. Il lettore […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , ,

About: Doctor Strange

[voto 7.4/10] L’arrivo sul grande schermo del Doctor Strange, il supereroe mistico dell’Universo Marvel, conferma che la qualità dei fumetti bollati come “roba da nerd” negli anni ’80 e ’90 è foriera di ottimi spunti fantascientifici. Questa volta il supereroe non diventa tale a causa dei raggi gamma, di morsi di insetti radioattivi, di mutazioni biologiche. Il Doctor Strange, qui interpretato dal bravissimo Benedict Cumberbath, semplicemente si reca a Kathmandù e impara le arti mistiche da un maestro. E il film funziona meravigliosamente. Se vogliamo Steven Strange rappresenta uno dei due estremi umani della genesi supereroistica. Se in mezzo ci sono tutte le “origini” che abbiamo detto prima e riguardano il novanta percento dei personaggi Marvel (e anche dell’eterna rivale DC) agli estremi c’è chi diventa un supereroe per aver curato maniacalmente […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , ,

about: la verità sta in cielo

Parlare dell’ultimo lavoro di Roberto Faenza è molto, molto difficile. Se si considera come film allora è quasi inevitabile dargli un voto negativo. Al di là della quasi totale assenza di ritmo narrativo l’interpretazione degli attori secondari è davvero discutibile; spesso forzata a volte scolastica quasi mai credibile. Certo quelli principali: Scamarcio, Sansa, Scarano e Lodovini sono bravi ma proprio per questo si vede ancora maggiormente il gap con gli altri. Ma se parliamo del valore del film come denuncia allora il discorso cambia rapidamente. Di Emanuela Orlandi oggi si sono tutti dimenticati nonostante la perenne richiesta di giustizia e informazioni da parte della famiglia. E neanche il nuovo scandalo di Mafia capitale ha rinfrescato la memoria su chi comandava la malavita romana negli anni settanta e ottanta e in quanti “misteri […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , ,

E qualcuno si sorprende di Madre Teresa di Calcutta...

Singolare che alcuni visitatori della nostra pagina di facebook ci abbiano scritto in privato per dirci “ma è vero che esiste un libro contro Madre Teresa?” dopo la ripresa sulla suddetta pagina di un vecchio articolo di Cristopher Hitchens. Il libro non è contro Madre Teresa di Calcutta (che non era madre, non si chiamava Teresa e non era di Calcutta), il libro dice semplicemente cosa faceva la suora. In una parola raccoglieva soldi, sempre e da chiunque compresi dittatori e truffatori. Con tutti quei soldi raccolti dalla (adesso) santa, si potevano comprare abbastanza medicine per tutti i malati dell’India o costruire decine e decine di ospedali attrezzati con standard occidentali. Lei ci ha costruito quasi esclusivamente conventi e di medicine ne ha somministrate pochissime. Perché? Ma perché lei era un integralista cattolica che […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , ,

About: D’amore corna e poligamia

Il caso o piuttosto la contingenza come direbbero i neodarwinisti, o “forse dio o il destino o chissà che” come direbbero gli agnostici citando le parole del Liga, o l’ineluttabile volontà di Dio onnipotente affermerebbero con certezza i convinti credenti, hanno voluto che l’uscita di questo libro avvenga in concomitanza con le nuove polemiche sulla legge Cirinnà che ha recentemente regolarizzato le unioni civili. A detta di alcune associazioni ultracattoliche questa legge aprirebbe le porte alla poligamia (nonché ovviamente, come ripetono incessantemente dall’introduzione dello strumento del divorzio nel codice civile, al crollo della società, delle istituzioni, dell’ordine costituito, del tessuto spazio temporale e quindi al collasso interdimensionale). Vincenzo Policreti (psicanalista ma anche laureato in giurisprudenza come apprendiamo dalla terza di copertina) con questo romanzo dal titolo chiaro ed esplicito (“D’amore, corna e […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , ,

About: Star Trek – Beyond

  [voto: 7,6/10] Il terzo capitolo del reboot di una delle serie fantascientifiche più famose del mondo non delude i fan e arricchisce il mito delle avventure dell’astronave Enterprise creata da Gene Roddenberry nel lontano 1966. Justin Lin reduce dal successo dei suoi quattro capitoli della serie cinematografica Fast and Furious prende le mani della regia dopo J.J. Abrahms e dimostra di essere all’altezza, anche se il primo Star Trek di Abrahms resta il migliore di questa nuove serie. Abbiamo apprezzato molto l’omaggio a Leonard Nimoy (il Mr Spock della serie originale) che è scomparso dopo aver partecipato ai primi due capitoli di questa serie, ricordiamo che il rebbot nasce da un suo viaggio spazio-temporale che crea la nuova linea temporale in cui è ambientato il reboot. Più che parlare della trama […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , ,

About: Julieta

Pubblicato da

About: Julieta

[voto: 8,2/10] Pedro Almodòvar è uno dei nostri registi preferiti lo ammettiamo. Per questo quando qualcuno ci ha detto che “Julieta” poteva aspirare ad essere il suo film più bello siamo rimasti scettici. Dopo la visione ci aspetta invece una lunga riflessione e di certo dovremo vedere i nostri Dvd di “Donne sull’orlo di una crisi di nervi” e di “Tutto su mia madre” per decidere quale sia il nostro preferito. Ad ogni modo, questa sua ultima produzione merita tutti gli applausi ricevuti al festival di Cannes e di certo tocca corde così intime come solo pochissimi registi sanno fare. Di certo in ballo c’è il rapporto madre-figlia (costante che ritorna puntuale nei film del regista spagnolo) ma questo è fin troppo scontato da dire. Questa volta la tematica omosessuale invece è […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , ,

About: X Men - Apocalisse

[Voto: 7,4/10] [attenzione: spoiler inside] Il lavoro fatto da Bryan Singer sui supereroi più complessi di tutto il panorama Marvel è certamente degno di nota. Fin dai primi due film da lui diretti che all’inizio degli anni 2000 spalancarono la porta (insieme all’Uomo Ragno di Sam Raimi) all’inondazione dei cinema di personaggi dei fumetti il livello è stato altissimo e la scelta del cast quasi perfetta. Anche la scelta di far ripartire la serie creando una linea temporale diversa dopo il prequel X-Men – l’inizio si è rivelata vincente, il passaggio di consegne dal vecchio Patrick Stewart al nuovo James Mc Avoy che entrambi interpretano il Prof. Xavier ha creato una certa confusione fra i meno attenti (memorabile su Deadpool la battuta di questo che viene trascinato da Colosso ad incontrare Xavier […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , , , ,