Giacinto Pannella detto Marco e il Partito Radicale. Intervista a Marcello Ricci.

In occasione della morte di Marco Pannella io e Marcello Ricci abbiamo dedicato un’ora della trasmissione settimanale “la befana non esiste” in onda tutti i venerdì su Radio Galileo dalle 17,30 alle 19,20 al ricordo della sua azione politica e di quella del Partito Radicale. Sia sul nazionale che sul locale. Questa la trascrizione abbastanza fedele di quello che ne è uscito fuori. Lo conoscevi di persona Marco Pannella? Si lo conoscevo anche se non ero intimo, mi dispiace molto non essere a Roma per il suo addio ma sono in contatto con un mio amico che mi tiene aggiornato costantemente sullo svolgimento del funerale fatto laicamente in quella piazza che è il simbolo di tante battaglie e tante vittorie radicali, prima di tutte quella sul divorzio. Ecco forse nasce proprio lì […]

articoli, in evidenza   |   Tags: , , , , , ,

La democrazia rappresentativa si fonda su due ordini di presunzioni.La prima è che le maggioranze che si formano in seno alle assemblee elettive rappresentino la volontà dell’assemblea in quanto tale.Più che di una presunzione si tratta di una finzione: gli organi collegiali, qual è il consiglio comunale, non hanno volontà propria, quindi se ne costruisce una artificialmente applicando il principio maggioritario.L’altra presunzione, più impegnativa, è che la volontà dell’assemblea rappresenti l’opinione pubblica, almeno quella prevalente.Il consiglio comunale di Terni è un’assemblea democraticamente eletta.Fino a prova contraria, quindi, dobbiamo presumere che il voto del consiglio comunale di lunedì, che ha respinto la proposta d’iniziativa popolare promossa da radicali, Civiltà laica ed UAAR, volta ad istituire il registro comunale dei testamenti biologici anche a Terni, rappresenti l’opinione pubblica prevalente, il “comune sentire della città”, […]

blog   |   Tags: , ,

Personalmente non mi aspettavo certo il fiume di persone senza fine del Gay Pride 2008, però sinceramente che si arrivi appena a sfiorare il migliaio di partecipanti, in una manifestazione a Roma, in piena settimana anticoncordataria, mi sembra davvero troppo poco. Sarà che la nostra associazione è piccola e ingenua, però certi meccanismi che portano associazioni e partiti che fanno della laicità la loro bandiera ad ignorare e a dissociarsi dal No Vat mi lasciano realmente perplesso. Insomma al Gay Pride si, e al No Vat no? Perché? O forse da quest’anno addio anche al Gay Pride e ognuno penserà al suo orticello di piccoli poteri mediatici? Forse basta essere invitati un paio di volte alla “vita in diretta” per sentirsi arrivati come associazione? Eppure i temi della piattaforma No Vat mi […]

blog   |   Tags: , , , ,

Segnaliamo a tutti i lettori del Blog che su Radio Radicale c’è la registrazione audio dell’incontro di Sabato 29/11 con Maria Antonietta Farina Coscioni sul testamento biologico QUESTO IL LINK PER ASCOLTARLO redazione[at]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , ,

Era ovviamente prevedibile che la sentenza della Corte di Appello Civile di Milano scatenasse le ire dei bigotti che governano ininterrottamente, senza soluzione di continuità, questo paese da tempo immemore a questa parte. Alle reazioni catto-talebane, isteriche e di conseguenza ridicole, siamo abituati e ci abbiamo fatto il callo; non per questo però dobbiamo tralasciare di controbatterle punto per punto. Evidenziare l’ipocrisia (nonché la pochezza intellettuale) catto-talebana è un compito che nella sventurata Italia di oggi, provincia del Vaticano, è per lo meno doveroso. Non fosse altro che per lasciare la testimonianza ai nostri posteri che, per quanto la potenza catto-talebana all’apice della sua influenza economica e politica si sforzi, in realtà non riesca mai a tacitare le voci ad essa dissidenti neanche nel paese più succube del suo dominio. Ritengo quindi doveroso ribattere per […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Giunti alla fine di questa fiacca e ridicola campagna elettorale confesso che non ho ancora un idea su quel che farò il 13 e il 14 Aprile. Cerco di riassumere il triste scenario dell’offerta che si dipana di fronte ad un cittadino italiano fieramente laicista e fieramente di sinistra come me. Lo scenario a cui mi rivolgo è quello che m’interessa e non parlo neanche delle varie coalizioni e partiti ideologicamente non affini. Dato che per definizione sono di sinistra scarto a priori il PD che per sua stessa definizione non è un partito di sinistra, tant’è vero che non entrerà a far parte neanche del PSE (condizione a mio giudizio minima per definirsi anche “vagamente” di sinistra). Gli unici motivi che potrebbero spingermi a votarlo sono quelli legati all’antiberlusconismo, ma come […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , ,

Sulla scia delle vittorie sul divorzio (1974) e sul nuovo diritto di famiglia (1975) inizia la lotta per una nuova conquista: la libertà per la donna di interrompere una gravidanza non desiderata. Il problema era stato sollevato da tutto il movimento femminista italiano soprattutto nell’anno cruciale del movimento, il ’77. Il partito radicale era allora il più convinto assertore delle istanze abortiste attraverso l’MLD, il Movimento di Liberazione della Donna, che vedeva Adele Faccio ed Emma Bonino in prima linea. A Terni questa tematica viene sollevata dai radicali ternani, tra cui il sottoscritto, che aveva aperto nel 1976 una sede del partito in via XI Febbraio. Anche nella nostra città la situazione era tragica, molte ragazze giovanissime ma anche madri di famiglia con figli si rivolgevano a me disperate. Cercavano una soluzione […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,

Il sondaggio de la repubblica pubblicato ieri deve essere stata una doccia gelata per i leader del Partito Democratico, i cattolici praticanti voteranno in massa per il Partito della Libertà di Berlusconi. Questo è bastato alla pasionaria del cilicio, Paola Binetti, per lanciare la sua accusa contro i vertici del suo partito, rei di aver stretto l’accordo con i radicali. Lo dico francamente, per chi è come me totalmente estraneo al PD è davvero uno spasso gustare le continue esternazioni della sua componente teo-dem che non è mai abbastanza contenta della piega clericale che ha preso il partito. Non è bastato rinnegare le alleanze con la sinistra, ne costringere i radicali ad un accordo capestro che li vedrà in numero realmente esiguo in parlamento, ne allontanare in malo modo il laicista Bosellli, ne riconoscere nei propri […]

blog   |   Tags: , , , , , , , ,