Finalmente caro professore!

(lettera aperta a Piergiorgio Odifreddi)  Apprendo con piacere caro professore, che non dovrò più associare il suo nome a quell’insopportabile raccolta di paccottiglia del web che è diventato “Repubblica.it” . Se MicroMega, NG e l’Espresso  garantiscono la decenza editoriale al gruppo, la testata web del giornale più letto d’Italia, che dovrebbe essere garanzia di serietà,  da tempo è diventata quasi illeggibile (insieme alla sua insopportabile propaggine dell’Huffington Post) per chiunque abbia un poco di mente critica e non solo per l’insopportabile piaggeria nei confronti di Papa Francesco I (chissà perché tutti si dimenticano di aggiungere il numero romano “I” al Papa… forse per non ricordare che comunque trattasi di monarca assoluto? transeat). Da qualche anno non perdo più tempo a segnalare tutte le inesattezze e a volte i veri e propri svarioni […]

articoli, blog   |   Tags: , , , , ,

Ma Repubblica.it a che gioco gioca?

Non di rado su queste pagine ci siamo trovati a segnalare diverse castronerie di Repubblica.it in campo scientifico, niente di strano se confrontata al 90% dei mass media italiani tutto di strano se confrontata con che cos’era Repubblica (nel senso del quotidiano) fino a qualche anno fa. Finché le cose stanno in campo scientifico si può attribuire il tutto alla fretta del web, alla scarsa preparazione scientifica della redazione on line (anche quella del giornale ci dicono molto più preparata in campo filosofico che in quello scientifico) etc. Però poi è arrivato Papa Francesco I e le cose cominciano a diventare imbarazzanti, non commentiamo per pietà le sviolinate del neo ateo devoto Scalfari ma insomma pubblicare ben due volte in prima pagina il fatto che il Papa è inciampato è segno o […]

articoli, blog   |   Tags: , ,

… che le religioni favoribbero i processi di dialogo, di progresso, di civilizzazione delle società? Illuminante l’articolo su repubblica.it IL CAIRO – Una legge che vieti il trapianto di organi tra cristiani e musulmani. E’ la proposta di legge favorita dal Sindacato dei medici del paese nordafricano, che di fatto limita la possibiltà di donare organi alla ristretta cerchia familiare, fino al quarto grado, e vieta anche il trapianto da o a individui stranieri. La proposta di legge – in un Paese che a tutt’oggi non ha una normativa in materia, ha suscitato polemiche e tensioni tra la comunità islamica e i cristiani di religone cristiano copta. Secondo il direttore del sindacato, Hamdi El Sayed, la misura dovrebbe servire a contrastare il fenomeno del traffico d’organi e i medici dovranno rispettarla, se […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

Diamo merito al merito, l’iniziativa della ministra Livia Turco è lodevole (sarà per questo che non se n’è parlato praticamente per niente?), dal canto nostro siamo pronti a riconoscere i meriti quando ci sono e dargli il giusto risalto. Dal sito de la Repubblica (non in home page, intasata da tante cose importantissime, tipo una coppia che fa causa a google per aver trovato la foto del loro giardino on line… e se cogliete l’ironia è perchè siete ancora essere umani pensanti)

blog   |   Tags: , , ,

Diamo merito al merito, l’iniziativa della ministra Livia Turco è lodevole (sarà per questo che non se n’è parlato praticamente per niente?), dal canto nostro siamo pronti a riconoscere i meriti quando ci sono e dargli il giusto risalto. Dal sito de la Repubblica (non in home page, intasata da tante cose importantissime, tipo una coppia che fa causa a google per aver trovato la foto del loro giardino on line… e se cogliete l’ironia è perchè siete ancora essere umani pensanti)

blog   |   Tags: , , ,

Repubblica.it ha pubblicato un interessante articolo di Curzio Maltese dove si ricostruisce la storia della Banca del Vaticano, lo IOR, la cui storia è costellata da tanti misteriosi omicidi eccellenti fra cui, con ogni probabilità, anche quello di papa Albino Luciani. L’articolo spiega anche il ruolo dello IOR in vari iperscrutabili e loschi affari internazionali e come il Vaticano si sia gradualmente impossessato di tutti i posti chiave del mondo finanziario italiano. Finalmente abbiamo una possibile spiegazione della sottomissione dei politici nostrani al clero, così eccessiva e acritica da apparire quasi inspiegabile. Scandali, affari e misteri – tutti i segreti dello IOR redazione[AT]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , ,

E’ con estremo piacere che assegno a Wally "JFK" Veltroni il premio "Faccia di Bronzo" 2007. La selezione è stata durissima, con pretendenti del calibro di George W. Bush o Joseph Ratzinger ma non c’è alcun dubbio che con la sua odierna lettera a "la repubblica" il "chennediano de noantri" ha superato qualunque limite fino ad oggi conosciuto. Con supremo sprezzo del ridicolo Wally riesce a definire l’o.d.g. presentato dal PD romano un tentativo di offrire "un terreno di confronto avanzato, serio e rispettoso di tutte le sensibilità" quando l’unica cosa che gli si chiedeva era quello di istituire ANCHE a Roma un registro dell’Unioni Civili presente già in oltre TRENTA città italiane, mentre il suo/del suo partito odg mirava semplicemente a rimandare al governo la questione per non offendere i suoi amichetti oltreteverini. […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

Come riconoscere quando un servizio giornalistico coglie nel segno? facile, basta vedere le reazioni isteriche di chi è stato beccato con le mani nel sacco! In tal senso emblematiche sono le reazioni dei clericalisti ai dossier del quotidiano "la repubblica" su quanto costa la chiesa agli italiani. Non posso che sottoscrivere ogni virgola del commento di Ezio Mauro in risposta all’incredibile arroganza papalina, aggiungendo la flebile speranza di essere meno soli a vedere e notare quanto sia diventato impossibile convivere con l’ingerenza, l’arroganza, la sfrontatezza del vaticano in questi tempi di assoluta debolezza dello stato italiano. Forse l’aver reagito in maniera isterica e scomposta di fronte a un inchiesta del più importante giornale italiano (o di certo uno dei più importanti) può essere un boomerang per i clericalisti. Alessandro Chiometti

blog   |   Tags: , , , , , , ,