Emergenza senza fine?

Quando qualche mese fa avevamo deciso di dedicare il numero 26 della nostra rivista al tema dell’immigrazione tutti noi pensavamo che la situazione della xenofobia (che quasi sempre porta al razzismo) era molto grave. Nessuno di noi pensava che sarebbe ancora potuta peggiorare. L’apertura di alcuni importanti siti ad un certo modo spregiudicato di presentare dati e notizie (spesso senza essere prima verificati) e la sterzata leghista del Pd e del suo leader Matteo Renzi che cercano di raccattare voti leghisti abbracciando l’infame ipocrisia riassunta nella frase “aiutiamoli a casa loro” sta facendo precipitare la situazione ovunque. Anche per questo si è potuti arrivare ad un assurdo “sgombero” romano, dove per la prima volta da quel triste luglio genovese del 2001 i diritti umani fondamentali sono stati di nuovo azzerati per un […]

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

La grande vittoria di quelli che #iostoconibambini

Lasciamo perdere per una volta le facile battute del tipo che anche Don Cantini usava lo stesso slogan. Lasciamo perdere che tutti noi laici sappiamo che dei bambini a questi tizi non glie n’è mai fregato niente se non come scusa per imporre i propri dogmi medievali. E lo diciamo a ragion veduta, perché a coloro che interessano i bambini si preoccupano di fargli avere informazioni corrette sulla loro sessualità e non fesserie che gli causeranno traumi nella pubertà. Coloro a cui stanno a cuore veramente i bambini si preoccuperebbero di far emanare severe leggi antibullismo invece di boicottarle. Oppure, ancora più semplicemente, se ti interessa qualcosa dei bambini fai sentire la tua protesta quando viene distrutta la scuola pubblica non quando tolgono il crocifisso o vogliono inserire l’educazione sessuale. Veniamo al […]

articoli, riflessioni   |   Tags: , , , , ,

C’è un aspetto importante della replica della Santa Sede al Rapporto Onu sulle numerose violazioni della Convenzione sui diritti del fanciullo da parte della Chiesa. Mentre da un lato il Vaticano ribadisce il suo impegno nella protezione dell’infanzia, facendo ovvio riferimento alle migliaia di casi di pedofilia clericale su cui l’Onu chiede conto,

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

Bioetica e Diritti Umani

filosofia e scienza   |   Tags: , ,

Di recente, Tempusvitae, rubrica clericale ospitata dal sito Terninrete, ha rilanciato uno specchietto tratto da Avvenire, che attacca l’istituzione di registri comunali dei testamenti biologici sostanzialmente con questo argomento: il comune non è competente in materia, che é riservata al legislatore nazionale, per cui i registri comunali sono inutili giuridicamente e rappresentano solo un manifesto ideologico. La tesi é eticamente discutibile e giuridicamente opinabile. Affrontiamo innanzitutto il secondo aspetto, l’altro emergerà da sé. L’articolo afferma l’incompetenza assoluta dei comuni in materia, che sarebbe coperta addirittura da una riserva di legge. Il giornalista si guarda bene dallo specificare quale norma della Costituzione riserverebbe la disciplina della questione al legislatore nazionale, probabilmente perché altrimenti correrebbe il rischio di aprire un dibattito ed un confronto sulla questione, cosa che non vuole. Meglio tirare un po’ […]

blog   |   Tags: , , , ,

 [dall’Enciclopedia Galattica, ed. Asimov, anno 980 dell’era post-imperiale] Talebania, anno del (l’unto del) Signore 2009. Si alternavano in quei grotteschi giorni il ridicolo e il drammatico, le farse e le tragedie, con un ritmo forsennato che non è possibile rendere nel resoconto scritto. Un giorno il Benedetto Deus Ex Machina dei talebani sfidando ogni buon senso sproloquiava sul fatto che i preservativi non servissero contro l’AIDS, facendo scompisciare di risate l’intero pianeta e prendendosi severe ramanzine dai governanti mondiali, e il giorno dopo il Parlamento della Talebania, organo fantoccio della CET (Comunità Episcopale di Talebania) negava un diritto civile al popolo. Il diritto a rifiutare le cure, nello specifico caso. Accadeva infatti in quei giorni che, come se non si rendessero conto delle assurdità che andavano dicendo, i detentori del potere e […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,

Sbraitano, sparlano, sproloquiano, vaneggiano ma soprattutto fanno quello che sanno fare meglio, strillano. Strillano perché come bambini viziati stanno perdendo quello che sono sempre stati abituati ad avere. Ovvero il controllo sulla vita (e la morte) altrui. Di questo hanno paura gli ipocriti che oggi strillano ai quattro venti la parola "omicidio" di fronte alla clinica di Udine che ha accolto Eluana Englaro per il suo ultimo viaggio. Insensibili al dolore altrui, noncuranti della richiesta di silenzio, indifferenti alle sentenze giuridiche, ignoranti dei Principi Costituzionali del paese in cui vivono. Gli ipocriti fondamentalisti religiosi del nostro paese stanno dando fiato a tutti i tromboni in loro possesso, perché vedono sfuggirgli di mano il controllo sulle vite altrui. Di questo hanno paura. Non di altro. L’autodeterminazione dell’individuo mette paura a chi da millenni […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,

Sbraitano, sparlano, sproloquiano, vaneggiano ma soprattutto fanno quello che sanno fare meglio, strillano. Strillano perché come bambini viziati stanno perdendo quello che sono sempre stati abituati ad avere. Ovvero il controllo sulla vita (e la morte) altrui. Di questo hanno paura gli ipocriti che oggi strillano ai quattro venti la parola "omicidio" di fronte alla clinica di Udine che ha accolto Eluana Englaro per il suo ultimo viaggio. Insensibili al dolore altrui, noncuranti della richiesta di silenzio, indifferenti alle sentenze giuridiche, ignoranti dei Principi Costituzionali del paese in cui vivono. Gli ipocriti fondamentalisti religiosi del nostro paese stanno dando fiato a tutti i tromboni in loro possesso, perché vedono sfuggirgli di mano il controllo sulle vite altrui. Di questo hanno paura. Non di altro. L’autodeterminazione dell’individuo mette paura a chi da millenni […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,