Come avevamo scritto nel nostro precedente commento che lo riguardava, Giovanni Nuvoli ha applicato su se stesso quella forma di eutanasia che i fondamentalisti religiosi nostrani non possono controllare. La notizia sul sito de "la Repubblica" E’ così sfuggito alla tortura imposta dalla Procura della Repubblica Italiana che aveva mandato i carabinieri ad intimorire il medico Tommaso Sciacca che si era dichiarato disponibile a ripetere quanto fatto da Mario Riccio nel caso di Piergiorgio Welby (per una coincidenza del destino, finalmente prosciolto da ogni assurda accusa proprio ieri).  In questo paese "democratico" e "laico" per vedere applicato il proprio diritto costituzionale di rifiutare una cura medica qualcuno si deve lasciar morire di fame. Addio Giovanni. Redazione[at]civiltalaica.it  

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , ,

Nel Consiglio comunale del 17 giugno 2007 ho presentato una mozione per l’istituzione a Roseto degli Abruzzi di un registro delle unioni civili, il quale avrebbe avuto valore nel solo territorio comunale, non avrebbe interferito con i registri anagrafici e non sarebbe entrato nel merito delle tutele previste dal diritto di famiglia. Proponevo uno strumento di grande valore simbolico e di civiltà che avrebbe avuto la funzione di riconoscere piena cittadinanza ai nuclei familiari che si sono costituiti non in forza del matrimonio religioso o civile, ma in presenza di solidi e duraturi vincoli affettivi o per reciproca assistenza morale e materiale. Le conseguenze sul piano amministrativo sarebbero state limitate all’assistenza sociale. Si trattava di una proposta sensata e ragionevole, con la quale invitavo il Consiglio a riconoscere nuove forme di convivenza […]

blog   |   Tags: , , , , , , , ,

Segnaliamo la notizia, sperando che possa essere un primo passo verso il riconoscimento dei diritti individuali di tutti. Gay ucciso, il giudice accetta il convivente come parte civile   Redazione[at]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , , , , , , , ,

C’è da capirli questi poveri telegiornalisti della RAI, di La7 e di Mediaset… hanno così tante notizie da mandare in onda di questo periodo che qualcosa può sfuggire. Innanzitutto c’è il servizio riciclato incessantemente da vent’anni sulla pericolosità dell’esposizione al sole senza la crema solare con fattore di protezione 188, poi l’invasione di meduse sulle coste spagnole, poi la pesca del calamaro gigante, poi le raccomandazioni sull’uso dell’aria condizionata, poi i servizi sulle piogge torrenziali in Guatemala, poi le sfilate di moda di Armani, Valentino e compagnia bella (bella si fa per dire), poi le immancabili dichiarazioni di Corona, poi l’allarme per un dentifricio contraffatto che potrebbe causare lieve indigestione solo se ne vengono ingurgitati venti tubetti (compresa la plastica dei tubetti, si intende)… come si fa a trovare spazio per aggiornare […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,