Batman è tornato nelle sale cinematografiche per concludere maestosamente la trilogia diretta da Cristopher Nolan. Dopo aver visto l’anteprima dell’ultimo capitolo possiamo dire che i tre film di Nolan rendono finalmente giustizia ad uno degli eroi di carta più popolari del mondo;

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , , ,

Non basta che il regista sia Alejandro Amenabar (The Others, Mare Dentro, Apri gli occhi) e che ad interpretare il suo ruolo ci sia Rachel Weisz (premio Oscar per The Costant Gardener), il film su ipazia non s’avrebbe dovuto da fare, ma ora che si è fatto non deve arrivare nelle sale italiane. Ipazia (matematica e astronoma alessandrina del IV secolo, uccisa in modo inenarrabile dai fanatici religiosi agli ordini di San Cirillo, vescovo di Alessandria fatto santo per i suoi indubbi servigi alla causa del cristianesimo, di cui il caso di Ipazia è un ottimo esempio) evidentemente è uno dei nomi impronunciabili nella penisola provincia del Vaticano. Lo testimonia il fatto che a quanto sembra, stando a ciò che dice il gruppo ufficiale del film su Facebook. "Quasi sicuramente il film […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Ah quanti ricordi! Era il lontano 1988 quando lessi “Scheletri”, ovvero una raccolta di racconti del “Re”, al secolo Stephen King, indiscusso dominatore dell’allora piccola libreria della mia stanzetta. Il primo racconto di quella raccolta era proprio “La nebbia”, capolavoro di suspence che mescolava gli orrori in puro stile H.P. Lovecraft alle consuete analisi psicologiche dei personaggi di King, già allora diventate un classico (…dopo Shining del resto come poteva essere altimenti?). Il racconto metteva in luce come, anche di fronti ad indicibili “orrori” giunti da altre dimensioni (giganteschi ragni famelici, viscidi tentacoli appartenenti a non meglio descritti mostri, abnormi artropodi di cui non si riesce a cogliere neanche la fine) il vero pericolo per l’uomo giungeva sempre e comunque dalla sua stessa natura. In particolare, in quella situazione assurda, prendeva potere […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

Poveri noi, i registi di Hollywood e dintorni non sanno più fare un film horror senza tirare in ballo la bibbia e le solite menate pseudo religiose. Che fine hanno fatto i registi e scrittori in grado di ideare storie come Alien, Shining, La Cosa, Il sesto senso e The Ring? E noi sventurati appassionati del genere, cosa dobbiamo fare? Possiamo limitarci a rivedere sempre gli stessi film? Insomma arrivati alla quindicesima visione anche i classici testé citati cominciano a risultare un pochino ripetitivi… e allora ecco che per una serata horror ci si trovi in videoteca a scorrere le ultime novità, e sebbene non ci sia molto da scegliere la presenza della bella e famosa Hilary Swank fa sperare che “I segni del male” non sia la solita riproposizione banale di […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Caos Calmo

Pubblicato da

Non c’è da meravigliarsi che ai prelati della CEI “Caos Calmo” non è piaciuto. È perfettamente comprensibile che chi, per sua scelta di vita, non conosce minimamente le normali problematiche dei rapporti che si istaurano all’interno di una famiglia (moglie-marito, padre-figlia) non capisca lo svisceramento psicologico di questi problemi. Soprattutto è comprensibile che chi ha scelto (almeno ufficialmente) di evitare i rapporti sessuali per tutta la durata della sua vita, reprimendo quindi i suoi istinti naturali, si trovi poi in difficoltà e imbarazzato nel vedere lo svolgersi di una passione sessuale (fra l’altro ben interpretata). Meno comprensibile è invece lo spazio riservato dai mass media alle esternazioni di codesti individui che hanno la pretesa di dare giudizi su cose che non conoscono. Insomma, ci volete dire cosa dovrebbe importarci se “Caos Calmo” […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Prima del celeberrimo “Codice da Vinci” c’è stato un altro pericoloso attacco alle fondamenta della gerarchia cattolica da parte di Hollywood, è stato il film “Stigmate” di R. Wainwright con G. Byrne e P. Arquette. Di certo la sua fama non è paragonabile al successo planetario avuto dal romanzo di Dan Brown ma il suo messaggio è molto più cattivo nei confronti della Chiesa Cattolica. Questa e i suoi gerarchi sono qui accusati, niente po’ po’ di meno che di nascondere e occultare il vero messaggio di Gesù Cristo nonché di mettere a tacere con ogni mezzo chiunque provi a divulgarlo. Il messaggio “vero” sarebbe secondo il film quello riportato dagli scritti gnostici scoperti nel 1945 vicino a Nag Hammadi in Egitto e che, stando a quanto affermano gli autori, sono il […]

blog   |   Tags: , , , ,