Egregio professor Maiani, le Sue precisazioni sulle dichiarazioni rilasciate a Radio Maria dal professor Roberto De Mattei, vicepresidente del Cnr, in merito alla natura divina del terremoto che ha colpito il Giappone hanno in parte lenito lo sdegno di tutta la comunità scientifica nazionale e di quanti hanno intravisto in quelle affermazioni una evidente incompatibilità con il ruolo istituzionale che il professor De Mattei ricopre all’interno dell’ente da lei presieduto. Tuttavia, prendere le distanze da quell’intervento non è sufficiente. Lei scrive: «Ferma restando la libertà di espressione quale bene garantito dalla nostra Costituzione, si precisa che i contenuti dell’intervento del prof. de Mattei non coinvolgono in alcun modo il CNR, che l’intervento non è stato reso nella sua veste di vicepresidente dell’Ente e che il contesto in cui esso è stato reso è […]

blog   |   Tags: , , , ,

Credendo di mettere una toppa alle sue recenti esternazioni sulla scuola pubblica, Berlusconi ha aperto, senza rendersene conto, un altro baratro. «Io non ho mai attaccato la scuola pubblica – ha dichiarato sabato scorso in collegamento telefonico con la convention di Noi Riformatori di Avezzano – ho solo detto, parlando a dei cattolici, che bisogna riconoscere alle famiglie cattoliche che mandano i figli alla scuola pubblica il diritto a non vedere insegnati ai loro figli valori diversi da quelli in cui credono». Già. Appare disdicevole che nei corsi di scienze si insegnino teorie mistificatorie sull’evoluzione della specie o sulla fisiologia dell’apparato genitale. Fosse mai che poi qualche ragazzo creda che non discendiamo da Adamo ed Eva o metta in dubbio che il sesso sia stato “pensato” ad esclusivo uso riproduttivo? Ma i […]

blog   |   Tags: , , ,

A due anni dalla morte di Eluana Englaro, il ddl Calabrò, alias “Disposizioni in materia di alleanza terapeutica, di consenso informato e di dichiarazioni anticipate di trattamento”, redatto in fretta e furia e altrettanto rapidamente approvato in Senato nel marzo 2009, vaga ancora nel limbo in attesa dell’approvazione dell’aula di Montecitorio. La discussione alla Camera, prevista per oggi, è slittata a marzo a seguito della maggiore urgenza dell’approvazione del decreto Milleproroghe. Chi, come noi, crede che il ddl Calabrò sia uno scippo alla libertà di autodeterminazione della persona sancita a chiare lettere dall’articolo 32 della Costituzione («Nessuno può essere obbligato ad un determinato trattamento sanitario, se non per disposizioni di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana»), potrebbe accogliere con un plauso […]

blog   |   Tags: , , ,

Hai visto quanto ha dato a Ruby? E le case all’Olgettina? Pensa, divideva una donna con un narcotrafficante! Che signora la Minetti! Ha detto che ha il «culo flaccido»! Aveva proprio ragione Veronica: è malato. Ma come fa alla sua età? Secondo me guarda e basta. Potremmo continuare all’infinito, la summa del caso Berlusconi si è spostata sul gossip. I media producono aneddoti alla stessa velocità con cui le bolle di sapone escono dal magico cerchietto intriso di acqua saponata e gli italiani concentrano la loro attenzione su squallidi dettagli di ben poca importanza a tutto beneficio del premier, che urla il suo ‘diritto’ a una vita privata fuori dai riflettori. In questo modo la realtà si rimpasta, assume altre forme e altri colori, si gonfia di una connotazione morale. Il livello […]

blog   |   Tags: , , ,

Non ci stanno, le donne del Pdl. «In questa temperie politica e culturale le parlamentari del Pdl sentono il dovere di sottolineare con forza l’intensa e appassionata azione del Governo Berlusconi compiuta a favore delle donne e per il rispetto complessivo della condizione femminile e dei minori

blog   |   Tags: , , ,

Tra i tanti amici, Silvio Berlusconi ne annovera uno davvero speciale: don Pierino Gelmini. Il prete, fondatore della comunità Incontro di Amelia (Terni) per il recupero di tossicodipendenti, è stato rimandato a giudizio per molestie sessuali ai danni di 12 suoi ospiti e comparirà davanti al tribunale di Terni il prossimo marzo. Il premier, in collegamento telefonico con la comunità, ha voluto salutarlo il giorno di Natale e i due si sono prodotti in un duetto di reciproca solidarietà per le loro vicende giudiziarie. Berlusconi ha parlato della certezza di continuare a governare grazie «ai numeri della nostra maggioranza alla Camera che si sono assolutamente aumentati» (un uso un po’ sospetto del riflessivo, presidente!), ma non ha mancato di definirsi «vittima della diffamazione»: «Mi hanno accusato di tutto, dalle stragi alla mafia, […]

blog   |   Tags: , ,

L’Italietta di padre Pio, del sangue di san Gennaro e delle apparizioni, che fa della religione non un valore spirituale personale ma un principio ‘culturale’ da estendere de iure a tutta la cittadinanza, ha colpito ancora, stavolta nel beneventano. Dopo i clamori sollevati a mezzo stampa da un paesino del varesotto, in subbuglio per il rifiuto del consiglio dell’Istituto comprensivo locale alla benedizione natalizia, qualche centinaio di chilometri più a sud i genitori della scuola «Nicola Sala» di Benevento, guidati dal parroco della zona, raccolgono firme per chiedere alla dirigente scolastica il motivo della ingiustificata rimozione di due madonnine dai locali scolastici. Ma il parroco non ha la visibilità adatta per sollevare lo ‘scandalo’ a livello istituzionale, così i genitori si sono procurati l’appoggio del politico più in vista del beneventano, l’ex […]

blog   |   Tags: , , , ,

Alla vigilia  del voto di fiducia di Camera e Senato, Berlusconi attinge ai fondi statali dell’otto per mille per un regalino prenatalizio (e pre-elettorale) alla Chiesa cattolica. Il quotidiano Libero del 10 dicembre ci informa che il premier «ha aperto proprio in questi giorni il salvadanaio di palazzo Chigi. Così con una generosità che non ha grandi precedenti, buona parte dei 144 milioni di euro che aveva a disposizione dell’8 per mille a gestione statale saranno impiegati in lavori di abbellimento e restauro di chiese, conventi, sedi arcivescovili, monasteri, confraternite, basiliche della Conferenza episcopale italiana. In tutto una sessantina di milioni. Dei 262 interventi previsti nel decreto di ripartizione dell’8 per mille statale firmato da palazzo Chigi più della metà sono destinati a questo fine a istituzioni religiose». La mossa non è […]

blog   |   Tags: , , ,