Il “Centro per lo Sviluppo Globale” con sede a Washington (USA) ha diffuso recentemente un rapporto sulle politiche di 21 Paesi concernenti gli aiuti da essi profusi sotto diverse forme alle nazioni più povere: aiuti economici diretti, investimenti nei paesi del terzo mondo, accoglienza degli emigrati, ecc. (a lato il grafico pubblicato sulla rivista Focus di Gennaio 2008; versione online NdR). Il paese classificato primo in questa graduatoria di meriti è stato l’Olanda mentre dal 2° al 5° posto si sono piazzati Danimarca e i tre paesi Scandinavi: che queste cinque nazioni del nord Europa siano le più laiche e libertarie di tutto il pianeta è risaputo da decenni e che proprio a causa della loro laicità e del basso tasso di religiosità (in Olanda meno del 20% della popolazione si dichiara […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Bella figura onorevole, non c’è che dire… non si preoccupi da noi non riceverà giudizi, visto che in quanto laici non riteniamo giusto addentrarci nelle scelte private sessuali delle singole persone… ci penseranno i suoi amici di partito a conciarla per le feste! Da laici invece quello che gradiremmo sarà un poco più di umiltà la prossima volta che capiterà di discutere di diritti degli omossessuali, di coppie di fatto… magari dopo questa esperienza sarebbe lecito attendersi un poco più di apertura mentale da parte sua rispetto alla linea del suo partito. Del resto si fidi, la sua brutta figura sarà dimenticata nel giro di pochi giorni, come del resto quella (molto più grave) del segretario del suo partito che a causa della sua "sbandata" e sicuramente anche a causa del solleone di questo lugio caldissimo […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , ,

Segnaliamo la notizia, sperando che possa essere un primo passo verso il riconoscimento dei diritti individuali di tutti. Gay ucciso, il giudice accetta il convivente come parte civile   Redazione[at]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , , , , , , , ,

 C’è di che riflettere a leggere l’ultima relazione annuale del parlamento italiano sulle tossicodipendenze. Oltre all’allarme che deriva dall’impennata dell’uso di cocaina, c’è sicuramente da riflettere sul significato che ha il dato relativo alla marjuana; un italiano su tre ne fa o ne ha fatto uso. Dato probabilmente in difetto. Unendo questo dato con la recente ricerca del Lancet che illustra come a livello sociale ci sono molte droghe legali che causano più danni della “maria” (Barbiturici, alcool, tabacco sono tutti più dannosi); viene da chiedersi a cosa serva questo continuo accanimento legale contro una droga leggera che di certo non è fra le più pericolose. C’è da riflettere su tutte quelle persone che hanno in mano il business della disintossicazione da droghe in Italia e continuano a strillare in TV “che […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,

 Cerchiamo di fare il punto della situazione politica. In Italia la cosidetta “sinistra” è al governo, ha vinto le elezioni appena un anno fa presentando un tomo programmatico di 289 o giù di li pagine (di cui si mormora che abbia causato più casi di catalessi della leggendaria mosca tzè tzè). Programma oceanico inapplicabile e puntualmente accantonato dopo circa sei mesi per i più pratici 12 punti di Prodi; fondamentali, irrinunciabili e imprescindibili di cui infatti non parla più nessuno neanche a “porta a porta”. Tra l’altro l’accantonamento del malloppo programmatico mi ha fatto riflettere molto sul senso che ha, in questo paese, parlare di programmi politici o se non sia molto meglio chiedere lumi agli esperti di navigazione a vista (magari in barca a vela). Ora mentre il Presidente del Consiglio […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , ,

Non ero mai stata ad un Gay Pride. Infatti, pur avendo da sempre sostenuto la causa degli omosessuali per ragioni sia di etica personale che di “logica democratica”, fino a sabato 16 giugno non avrei potuto affermare di sentirmi coinvolta, sotto il profilo emotivo, dalle loro istanze politiche sociali. Ma trascorrere un pomeriggio in mezzo a loro è stata un’altra cosa… Non soltanto perché ciò che traspariva in modo eclatante era il semplice desiderio, puro e sacrosanto, di vivere i propri sentimenti secondo “madre natura”, che da che mondo è mondo è stata sempre versatile; e neppure perché è stata una gran bella festa, allegra, coinvolgente, piena di musica e colore; ma soprattutto in quanto ciò che si respirava nell’aria era un enorme bisogno di comunicare, di aprirsi agli altri, di fare […]

blog   |   Tags: ,