Chi ha rubato la Cathedra?

La straordinaria messe di notizie che ci investe quotidianamente e che impegna duramente le nostre celluline grigie (direbbe Poirot) finisce a volte per rendere irrilevanti, tra le tante, quelle pochissime veramente degne di riflessione e di attenzione. Mi riferisco alla formidabile novità contenuta nelle parole dell’attuale santo padre, il buon Bergoglio, alias Francesco, il quale ha più volte ribadito un rivoluzionario concetto di ispirazione cristiana secondo il quale coloro che affermano di uccidere in nome di Dio in realtà bestemmiano. Le sue parole esatte sono state: “ Uccidere in nome di Dio è satanico!”. Lo ha gridato in faccia al mondo intero il 14 corrente mese in occasione della celebrazione, in santa Marta, di una messa a suffragio dell’anima del sacerdote francese Jacques Hamel sgozzato nella chiesa di Rouen da un fanatico […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , , , ,

L’integralista cattolico che cita Max Plank

La pagina facebook di Civiltà Laica, dopo aver raggiunto una certa notorietà (i like sono sulla soglia delle due migliaia) è stata recentemente presa d’assalto da vari troll la cui matrice è facilmente immaginabile. Niente di preoccupante e che duri più di un paio di commenti grazie alla nostra rigida politica del don’t feed the troll. Tuttavia costoro continuano nei loro profili pubblici a prendere screenshoot delle nostre pagine e a commentarli (irridendoli ovviamente, si sa dove abbonda il riso oltre che in Cina). Usano ora questo metodo perché hanno constatato che condividendo semplicemente l’articolo automaticamente ci autorizzavano a rispondergli a tono sui loro profili con conseguenti brutte figure (brutte per loro ovviamente). Ma ovviamente i profili pubblici, una volta che li conosciamo, li teniamo d’occhio a nostra volta e quindi a […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , ,

Verso la sesta estinzione di massa?

La “defaunizzazione” del pianeta Grandi evoluzionisti ed esperti di bio diversità come Edward O. Wilson e Niles Eldredge lo avevano scritto vent’anni fa: considerando i ritmi vertiginosi della scomparsa delle specie indotti dalle attività umane negli ultimi secoli, la biosfera sta attraversando una “estinzione di massa”, cioè una catastrofe su scala globale. Per la precisione, la “Sesta Estinzione di Massa”, dato che nel lontano passato geologico se ne sono registrate almeno cinque, le cosiddette Big Five, grandi ecatombi causate da super eruzioni vulcaniche, da oscillazioni climatiche e cambiamenti nella composizione del l’atmosfera, da impatti di asteroidi sulla terra, o da un intreccio di questi fattori. L’ultima è quella che 65 milioni di anni fa spazzò via buona parte dei dinosauri (tranne uno sparuto drappello che si è poi evoluto negli uccelli) e […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , , , ,

Morale divina e punizioni: come le religioni hanno innescato la cooperazione

La cooperazione ha giocato un ruolo chiave nella storia umana, consentendo la formazione di strutture sociali sempre più complesse. Per questo è un elemento di grande interesse per antropologi e sociologi, che da tempo si chiedono come essa sia potuta evolvere. Le classiche spiegazioni evolutive – basate sui vantaggi che derivano dall’aiutare individui geneticamente imparentati – non riescono a spiegare la rapida espansione della prosocialità, cioè quell’insieme di comportamenti volontari fatti con l’intenzione di favorire gli altri. Motivo per cui diversi studiosi hanno suggerito l’esistenza di altri meccanismi che avrebbero favorito questo processo. Uno dei quali potrebbe essere la religione, come sembra emergere da diversi studi condotti finora. Per esempio, quello che dimostra che la fede in una divinità moralistica prevale in quelle società che hanno raggiunto un maggior livello di complessità […]

articoli, filosofia e scienza   |  

La filogenetica del creazionismo furtivo

Nel 2004, il distretto scolastico di Dover, in Pennsylvania, cambiò il programma di insegnamento della biologia per inserire un dettaglio non da poco: la cosiddetta teoria del disegno intelligente doveva essere presentata come un’alternativa alla teoria dell’evoluzione di Darwin. Una decisione che suscitò forti polemiche e che l’anno successivo portò al celebre caso Kitzmiller vs. Dover Area School District (Pikaia ne ha parlato qui, qui e qui). Dopo tre mesi di dibattito, il giudice John E. Jones III – un repubblicano nominato da George W. Bush – dichiarò incostituzionale il tentativo di presentare una posizione non scientifica come il disegno intelligente come alternativa alla teoria dell’evoluzione. La sconfitta non pose fine a simili tentativi ma costrinse i sostenitori del creazionismo a cercare nuove vie per portare avanti la loro battaglia ideologica, mascherandone gli […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , ,

Monologo dedicato alla scoperta delle onde gravitazionali

Procederò con ordine e calma interiore. – 1,3 miliardi di anni fa, dopo un bel balletto a spirale, un buco nero (una cosa invisibile perché risucchia tutto, luce compresa) la cui massa era 29 volte quella del Sole si è “fuso” con uno di 36 volte la massa solare. Tutto questo ha dato origine ad un bucone rotante di 62 masse solari. Ma 29+36=65, quindi che fine ha fatto la massa rimanente? È stata convertita, in una frazione di secondo, in onde gravitazionali. Immaginando lo spazio-tempo come l’acqua di uno stagno, il processo è stato simile alla formazione di increspature circolari sulla superficie a seguito della caduta di un sasso. Solo che stavolta il processo ha avuto un picco la cui potenza era 50 volte quella di tutte le stelle dell’Universo visibile. […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , , ,

Cinque bufale su Darwin

  Il prossimo 12 febbraio sarà il duecentosettesimo anniversariodella nascita di Charles Darwin. Come ogni anno in tutto il mondosono in preparazione i Darwin Day, cioè eventi di divulgazione dedicati alla teoria scientifica che spiega la diversità dei viventi e allo scienziato che, assieme a Alfred Russell Wallace, per primo ce l’ha fatta conoscere. Dopo aver parlato degli errori più diffusi sull’evoluzione e delle bufale più amate dai creazionisti quest’anno sfatiamo qualche mito su Charles Darwin in persona e sulla sua famiglia. 1. Tutto merito delle Galápagos Di tutti i luoghi che Darwin ha visitato tra il 1831 e il 1836 durante la spedizione del brigantino H.M.S. Beagle, l’arcipelago delle Galápagos è indubbiamente è quello che è rimasto più legato al suo nome. Moltissimi libri, di testo e divulgativi, indugiano sui famosi fringuelli di Darwin (che in realtà non sono […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , ,

Terremoto nell’evoluzione

    La determinazione dei tempi di azione dei processi evolutivi è da sempre stato limitato dall’estrema difficoltà nel stabilire datazioni precise: le datazioni basate sulla geologia del punto di rinvenimento, nel caso dei fossili, o di tipo radiometrico, su dei resti organici, possono reputarsi estremamente precise quando riescono a limitare l’errore a poche migliaia di anni. Per questo motivo, un imponente evento naturale, avvenuto in epoca storica e precisamente datato, si presenta come un’occasione imperdibile se ha creato le condizioni per suddividere popolazioni naturali un tempo unite. Un caso di questo genere si è presentato nel 1964 quando, a causa di un imponente terremoto, in alcune isole al largo dell’Alaska nuovi speroni di roccia emersa hanno separato tratti di acque costiere dal mare aperto. Come conseguenza, la salinità dei nuovi specchi […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , ,