keep calm and… go to TERNI HORROR FEST #3

Pubblicato da

keep calm and... go to TERNI HORROR FEST  #3

Conferenza Stampa per la presentazione del TerniHorrorFest #3 Sabato 14 ottobre alle 11,30 presso il Cityplex Politeama di Terni Cortometraggi e lungometraggi indipendenti, film hollywoodiani a prezzo ridotto o totalmente gratuito, ospiti internazionali come Tullio Dobner e Paola Barbato, scrittori emergenti raccolti in una nuova casa editrice (Comma 21 – solo storie nere) un concerto gothic metal con il reading di alcuni racconti horror inediti arrivati appositamente a Terni da tutta Italia per partecipare al nostro concorso. Il programma del Terni Horror Fest si fa sempre più ricco, crescono i suoi numeri on line e la gente che collabora ad esso. Oltre all’organizzazione curata del negozio Delirio About Comics e alla direzione artistica di Civiltà Laica ci sono: Il Cityplex Politeama di Terni la cui nuova gestione, che ringraziamo, è molto attenta alle iniziative culturali in città, l’Irish Public storico pub di riferimento […]

9 ottobre 2017   |   articoli, in evidenza

Da leggere

Attualità

Lo stato della laicità in Italia

Lo stato della laicità in Italia

L’Italia secondo un principio riconosciuto dalla Corte Costituzionale e apparentemente accettato da tutti sarebbe uno stato laico. Ma la laicità non è un concetto assoluto. E’ una condizione variabile e cambia da Stato a Stato e se negli altri paesi la laicità ha registrato negli ultimi anni  significativi passi avanti, in Italia si è andato a rilento accumulando un ritardo rispetto all’Europa. Ma vediamo in concreto che cosa è stato fatto e cosa ancora rimane da fare. Gli obiettivi  che i sostenitori della laicità si erano proposti  di realizzare consistevano ne: il riconoscimento delle unioni civili, sia etero che omo; la riduzione dei tempi necessari per la separazione ed il divorzio; il riconoscimento delle direttive anticipate di fine vita, altrimenti conosciuto come diritto al testamento biologico; l’introduzione di meccanismi che consentissero la […]

Pubblicato da   |   articoli, attualità 2 ottobre 2017   |  

Recensioni

About: storie di semola e semplicità

About: storie di semola e semplicità

Conosciamo Damiano Meo da diversi anni ormai, ovvero da quando aveva  accettato il nostro invito per presentare il lavoro realizzato insieme a Giuseppe Ciulla e approdato nel libro “Ai confini dell’impero” (Ed. Jacabook 2011) di cui lui aveva curato la parte del reportage fotografico. Giuseppe Ciulla poi aveva realizzato un altro libro di indagine che abbiamo apprezzato molto ovvero “Un’estate in Grecia” (Ed. Chiarelettere, 2013) e non perché era una guida alle spiagge elleniche ma perché esplorava la Grecia come un altro confine dell’impero, ovvero la UE, che non era stato preso in esame nel libro precedente. La esplorava da quel fiume Evros che divide la Turchia da “noi europei” alle comunità autonome di Volos, al monte Athos ad Atene, la città non la necropoli. Conoscendo Damiano personalmente e conoscendo la su […]

Pubblicato da   |   articoli, recensioni 22 settembre 2017   |  

Riflessioni

Ma la scienza è democratica (lettera aperta al prof. Burioni)

Ma la scienza è democratica (lettera aperta al prof. Burioni)

Stimato Prof. Burioni, innanzitutto grazie per il suo impegno in prima persona nell’aver combattuto una difficile battaglia antiscientifica come quella contro i no-vax. La guerra  conto le pseudo scienze e le posizioni radicalmente antiscientifiche è ancora lunga ma, notizia di questi giorni, almeno questa battaglia possiamo dire che la stiamo vincendo (gli italiani che ritenevano che i vaccini dovessero essere tutti facoltativi sono calati dal 16% del 2015 a poco più dell’8% di oggi, quasi la metà di loro ha cambiato idea). Tuttavia giunti a questo punto le voglio confessare che lo slogan “la scienza non è democratica” non mi ha mai convinto e lo ritengo piuttosto fuori luogo. La scienza è democratica, molto più di tante altre cose come la politica o la religione ad esempio. Forse solo la filosofia (che […]

Pubblicato da   |   articoli, riflessioni 26 settembre 2017   |  

filosofia e scienza

L’Avvenire scopre Wallace e ne approfitta per infangare Darwin

L’Avvenire scopre Wallace e ne approfitta per infangare Darwin

Ci piacerebbe davvero sapere quanti libri su Darwin e l’evoluzione biologica ha letto Simone Paliaga, spregiudicato articolista dell’Avvenire prima di scrivere questo piccolo capolavoro di ignoranza scientifica e storica. Viene da chiedersi se, almeno, la pagina di wikipedia italia dedicata ad Alfred Russel Wallace naturalista inglese contemporaneo di Sir Charles Darwin, l’abbia per lo meno sbirciata. Non ci sembra. L’articolo sul “caso Wallace” (ma quale caso?) pubblicato sulla versione on line del giornale dei vescovi italiani, esce in ritardo di quattro anni (nel 2013, centenario della morte di Wallace molti Darwin Day ed Evolution Day sono stati dedicati al naturalista che ebbe la stessa intuizione di Darwin); questo articolo pseudo-scientifico e sicuramente non storico, comincia facendo l’ipotesi ridicola che il lavoro di Darwin  sia stato scelto a posto di quello di Wallace […]

Pubblicato da   |   articoli, filosofia e scienza 29 settembre 2017   |  

storia

Lo ius primae noctis non è mai esistito, evviva il medioevo!

Lo ius primae noctis non è mai esistito, evviva il medioevo!

Lo sappiamo oggi per acquisire un minimo di visibilità per l’intellettuale basta scegliere fra riabilitare il medioevo, riabilitare Pio XII o infangare Darwin. Stefano Della Casa del giornale Wired sceglie la prima delle tre soluzioni. Dichiara solennemente che lo Ius primae noctis non è mai esistito e voilà! L’articolo viene condiviso, pensate un po’, anche dalla pagina facebook dell’Uaar. Ora la notizia non è nuova, da tempo sappiamo che effettivamente non ci sono giunti documenti scritti che attestino un’effettiva esistenza dello ius primae noctis. Per la gioia di coloro che al medioevo vorrebbero tornarci, ovviamente. Ora che Wired, giornale on line che pure da sempre stimiamo senta il bisogno di fare un articolo abbastanza inutile ci può anche stare; che l’Uaar (unione degli atei e degli agnostici razionalisti) lo condivida scrivendo “un […]

Pubblicato da   |   articoli, storia 26 settembre 2017   |  

come è andata?

Sulla droga abbiamo dato i numeri

Sulla droga abbiamo dato i numeri

Si, sulla droga nell’ultima conferenza che abbiamo proposto alla città di Terni, abbiamo dato i numeri. Quelli veri, quelli di cui non parla mai nessuno. Tanto per avere un idea, se su Google cercate “droga Terni” vi appaiono centinaia e centinaia di notizie, forse migliaia, tutte recenti e tutte riguardanti spaccio, arresti, morti per overdose ecc. Di fronte a questo “interesse” uno pensa che se un’associazione o chi per lei, organizza una conferenza gratuita con due docenti universitari per cercare di dire “guardate che il problema della droga non lo state inquadrando nella giusta prospettiva” ci dovrebbe essere un interesse (se non altro per smentire le posizioni antiprobizioniste) altissimo da parte della stampa. Eppure se cercate in rete le tracce della nostra conferenza, a parte l’articolo della brava Claudia Sensi su Terni […]

Pubblicato da   |   articoli, come è andata? 17 maggio 2017   |  

Nel nostro blog

Il manifesto pubblica il 924° libro di Papa Francesco I e noi lettori dovremmo anche star zitti

4 ottobre 2017

Il manifesto pubblica il 924° libro di Papa Francesco I e noi lettori dovremmo anche star zitti

Eravamo rimasti fermi all’invidiabile record del suo primo anno di pontificato quando uscirono all’incirca trecento libri “di e su” Papa Francesco I. Con una rapida ricerca sul sito di vendite on line della Mondadori appuriamo che oggi, 4 ottobre 2017, di libri “di e su” Papa Francesco ce ne sono ben 923. Tenendo conto che codesto Papa si è insediato il 13 marzo 2013 e quindi sono passati 1666 (il numero della bestia più mille, hai visto mai finisse il mondo stanotte) con una facile divisione si ottiene che di media esce un libro “di o su” Papa Francesco I ogni 1,8 giorni del suo pontificato (anni bisestili compresi). Ora non vogliamo per pietà del Papa (già santificato in vita), degli ingenui (oggi ci sentiamo buoni) compagni del manifesto e, soprattutto, per […]

Ansia News – autunno/inverno 2017

26 settembre 2017

Ansia News - autunno/inverno 2017

+ Di Maio bacia la teca del sangue di san Gennaro e questo si scioglie. Anche parte del suo elettorato. + Donald Trump rivela “Sull’iran ho preso una decisione”. Ivanka trump: “Rimettila a posto che ho appena dato lo straccio, coglione!” + Parte il bus della generazione famiglia che rivela una grande verità. “I bambini sono maschi e le bambine sono femmine”. Ecco, quando arriverete a capire che il problema siete voi genitori bigotti sarà una grande giornata. + “Non dovete pensare che noi siamo dei bigotti sessuofobi solo perché ci ha portato la cicogna” ha dichiarato il portavoce di Generazione famiglia. + Panico nel popolo della famiglia, hanno appena scoperto che il bus che hanno affittato trans-porterà i loro figli. + A Terni una misteriosa organizzazione di incoming turistico organizza un’incontro […]

ANSIA NEWS del buon rientro

25 agosto 2017

ANSIA NEWS del buon rientro

– “Non siamo una comunità di abusivi” dichiara il sindaco di Ischia dopo che una scossa di terremoto di lieve entità ha fatto crollare un sacco di case. Di abusivi non lo so, certo non siete una comunità di costruttori. – “Certe cose non si fanno” hanno detto i gestori del bagno di Ferrara alla presidente di Arcigay che (forse) si è baciata con la sua compagna in spiaggia. O forse si tenevano per mano. O forse… siete un po’ stronzi voi? – La Boldrini denuncerà chi la insulta e la minaccia sul web. Sciopero dei tribunali in vista del superlavoro all’orizzonte. – Il WWF tranquillizza gli animalisti: “si forse la tigre della siberia si è estinta, ma il leone da tastiera sta che è una meraviglia”. – Papa Francesco chiede scusa […]