Franca e le altre

Pubblicato da

Franca e le altre

Il numero 27 di Civiltà Laica è dedicato al triste fenomeno della violenza maschilista. Fenomeno che trova il suo apice in quell’odioso apice che è comunemente noto come femminicidio. Il termine, giustificato da un’enorme mole di dati che rivelano come quasi sempre l’autore della violenza sulle donne sia il marito/compagno/ex di questa e quasi mai l’orco (possibilmente immigrato clandestinamente meglio se negro e magari ateo e comunista già che ci siamo) è un molestatore sconosciuto, fa storcere il naso a molti perché circoscrivere la violenza è sempre antipatico. Tuttavia questo non giustifica l’atteggiamento di coloro che vogliono in ogni modo negare l’evidenza sparando cifre decontestualizzate e grossolane. Questi (quasi sempre riconducibili, guarda caso, ad ambienti di estrema destra e cattolici) vengono poi smentiti, per fortuna, da chi ha invece fatto del combattere […]

7 dicembre 2017   |   articoli, in evidenza

Da leggere

Attualità

L’Avvenire non molla l’osso e rilancia la disinformazione sul biotestamento

L'Avvenire non molla l'osso e rilancia la disinformazione sul biotestamento

Una vecchia storiella (probabilmente inventata) diceva che Karl Popper a Londra leggesse soltanto la Pravda. A chi glie ne chiedeva conto rispondeva che dal suo punto di vista era molto più facile conoscere la verità sui fatti sapendo che il giornale che stava leggendo riportava soltanto notizie false o falsificate invece che leggere un qualunque giornale occidentale in cui probabilmente c’erano il 50 percento di notizie vere e il 50 percento di notizie false. Oggi, se volete avere un’idea su come stanno le cose nel nostro paese quando si parla di Diritti Civili potete tranquillamente comprare l’Avvenire in modo da scartare a priori un certo tipo di balle e ragionamenti non sequitur rispolverati direttamente dal tanto amato (da loro) medioevo e ovviamente dall’inquisizione cattolica. Parliamo ad esempio dell’ultimo sforzo in nome della […]

Pubblicato da   |   articoli, attualità 9 dicembre 2017   |  

Recensioni

About: “Signori” di Warwick Collins

About: “Signori” di Warwick Collins

Molto spesso ci domandiamo come far comprendere in modo facile e senza grandi giri di parole il concetto di tolleranza a chi tollerante non è. Certo, possiamo suggerire di leggere i nostri contributi o quelli molto più autorevoli di Locke, Voltaire, D’Holbaq e Popper. Possiamo suggerire di guardare con mente critica e aperta a quello che ha portato l’intolleranza nella storia dell’Homo Sapiens. Però poi quando ti scontri con delle persone veramente chiuse alla fine ti dicono, “Ok, tu pensala come vuoi con tutti i tuoi bei discorsi, ma io resto dell’opinione che mettere un bel muro fra me e chi la pensa diversamente da me e impedire a chiunque al pensi diversamente di entrare in questa città sia la cosa più sicura e conveniente per me e la mia famiglia.” A […]

Pubblicato da   |   articoli, recensioni 11 dicembre 2017   |  

Riflessioni

Apologia di Stephen King (e in particolare di IT)

Apologia di Stephen King (e in particolare di IT)

Ci hanno messo un po’ ma se ne stanno accorgendo. Stephen King è il più grande scrittore vivente. Uno scrittore di “horror” non può essere il più grande scrittore vivente, dirà qualcuno, perché è troppo di genere. Dimostrando così di conoscere solo una parte dell’immensa produzione kinghiana. Comincio da quest’aneddoto: un ventenne sapendo che faccio parte dell’organizzazione del Terni horror Fest comincia a parlarmi dei suoi film dell’orrore preferiti. Però poi mi dice: “la storia più terrificante che conosco però non è un film è una storia vera” e mi comincia a raccontare di un chirurgo americano che trafficava eroina dall’asia e si ritrova naufrago su di un isola, da solo con una valigia piena di eroina. All’inizio mangia i pesci e i granchi ma poi si rompe una gamba, se la […]

Pubblicato da   |   articoli, riflessioni 23 ottobre 2017   |  

filosofia e scienza

L’Avvenire scopre Wallace e ne approfitta per infangare Darwin

L’Avvenire scopre Wallace e ne approfitta per infangare Darwin

Ci piacerebbe davvero sapere quanti libri su Darwin e l’evoluzione biologica ha letto Simone Paliaga, spregiudicato articolista dell’Avvenire prima di scrivere questo piccolo capolavoro di ignoranza scientifica e storica. Viene da chiedersi se, almeno, la pagina di wikipedia italia dedicata ad Alfred Russel Wallace naturalista inglese contemporaneo di Sir Charles Darwin, l’abbia per lo meno sbirciata. Non ci sembra. L’articolo sul “caso Wallace” (ma quale caso?) pubblicato sulla versione on line del giornale dei vescovi italiani, esce in ritardo di quattro anni (nel 2013, centenario della morte di Wallace molti Darwin Day ed Evolution Day sono stati dedicati al naturalista che ebbe la stessa intuizione di Darwin); questo articolo pseudo-scientifico e sicuramente non storico, comincia facendo l’ipotesi ridicola che il lavoro di Darwin  sia stato scelto a posto di quello di Wallace […]

Pubblicato da   |   articoli, filosofia e scienza 29 settembre 2017   |  

storia

Lo ius primae noctis non è mai esistito, evviva il medioevo!

Lo ius primae noctis non è mai esistito, evviva il medioevo!

Lo sappiamo oggi per acquisire un minimo di visibilità per l’intellettuale basta scegliere fra riabilitare il medioevo, riabilitare Pio XII o infangare Darwin. Stefano Della Casa del giornale Wired sceglie la prima delle tre soluzioni. Dichiara solennemente che lo Ius primae noctis non è mai esistito e voilà! L’articolo viene condiviso, pensate un po’, anche dalla pagina facebook dell’Uaar. Ora la notizia non è nuova, da tempo sappiamo che effettivamente non ci sono giunti documenti scritti che attestino un’effettiva esistenza dello ius primae noctis. Per la gioia di coloro che al medioevo vorrebbero tornarci, ovviamente. Ora che Wired, giornale on line che pure da sempre stimiamo senta il bisogno di fare un articolo abbastanza inutile ci può anche stare; che l’Uaar (unione degli atei e degli agnostici razionalisti) lo condivida scrivendo “un […]

Pubblicato da   |   articoli, storia 26 settembre 2017   |  

come è andata?

Paola Barbato al Terni Horror Fest #3

Paola Barbato al Terni Horror Fest #3

Durante la terza edizione del Terni Horror Fest, festival dedicato all’orrore (e che infatti si tiene nei giorni intorno ad Halloween, dal 28 ottobre al 1 novembre) tra le varie iniziative c’è stata la possibilità di parlare con l’autrice Paola Barbato del suo ultimo romanzo, già recensito in un precedente articolo su questo sito, e della sua esperienza con la Bonelli. L’intervista è stata gestita da me e dallo scrittore e Presidente dell’Associazione Civiltà Laica che cura la direzione artistica del festival, Alessandro Chiometti.   A.: “‘Non Ti Faccio Niente’ è il quarto romanzo di Paola, che inizia come sceneggiatrice di Dylan Dog, e l’ho conosciuta come autrice del fumetto. Poi ho scoperto che pubblicava anche dei bellissimi libri, ed io ho iniziato a leggerla con ‘Il Filo Rosso’, anche se questo […]

Pubblicato da   |   articoli, come è andata? 24 novembre 2017   |  

Nel nostro blog

Su scimpanzé e pseudo intellettuali

10 novembre 2017

Su scimpanzé e pseudo intellettuali

Piccola citazione presa dall’articolo di Telmo Pievani che apre l’almanacco della scienza 2017 di MicroMega, di cui Civiltà Laica consiglia, non da oggi, una lettura attenta e ragionata. […] Un paio di milioni di anni prima di Panomo era vissuto l’antenato comune tra noi, gli scimpanzé e i gorilla, mentre 15 milioni di anni fa l’antenato comune tra noi, gli scimpanzé, i gorilla e gli oranghi asiatici, ma questa è un’altra storia di cuginanze allargate. Fermiamo qui il nostro viaggio all’indietro nel tempo. Quel fragile e recente ramoscello evolutivo chiamato Homo Sapiens può oggi vantare se non altro un piccolo orgoglio intellettuale: grazie alla scienza sta ricostruendo i fili che materialmente lo legano al maestoso albero della biodiversità terrestre. Dimenticavo un ultimo aggiornamento fondamentale sulle realzioni filogenetiche tra umani e scimpanzé. Il […]

Ansia News in November

5 novembre 2017

Ansia News in November

+ L’allievo di Don Milani si unisce all’appello per ottenere una legge sul biotestamento. “Ho la Sla non voglio essere torturato” dichiara. Benedetto figliolo ma dove ti credi di vivere? In uno stato laico come Città del Vaticano? + Lecce sacerdote accusato di crimini pedofili. La chiesa sapeva e non ha fatto niente se non cambiarli parrocchia. E basta con queste notizie vecchie che ora c’è Papa Franc… ah no è di oggi. E basta con queste notizie che c’è Papa Francesco. + Trump: l’unica opzione per togliere il nucleare alla Corea del Nord è l’invasione di Terra. Che in aria li prendono a missilate! + Dietro Forza Nuova “compro oro” e strano commercio di oggetti preziosi. Ma perché quando la chiamiamo Merda Vecchia pensavate che eravamo dei burloni? + Un libro […]

Il manifesto pubblica il 924° libro di Papa Francesco I e noi lettori dovremmo anche star zitti

4 ottobre 2017

Il manifesto pubblica il 924° libro di Papa Francesco I e noi lettori dovremmo anche star zitti

Eravamo rimasti fermi all’invidiabile record del suo primo anno di pontificato quando uscirono all’incirca trecento libri “di e su” Papa Francesco I. Con una rapida ricerca sul sito di vendite on line della Mondadori appuriamo che oggi, 4 ottobre 2017, di libri “di e su” Papa Francesco ce ne sono ben 923. Tenendo conto che codesto Papa si è insediato il 13 marzo 2013 e quindi sono passati 1666 (il numero della bestia più mille, hai visto mai finisse il mondo stanotte) con una facile divisione si ottiene che di media esce un libro “di o su” Papa Francesco I ogni 1,8 giorni del suo pontificato (anni bisestili compresi). Ora non vogliamo per pietà del Papa (già santificato in vita), degli ingenui (oggi ci sentiamo buoni) compagni del manifesto e, soprattutto, per […]