MA CHE CE FREGA, MA CHE CE ‘MPORTA …  1) 20 di Settembre dell’Anno del Signore 2010. Arrivo a Porta Pia intorno alle 9,10. Vedo tre furgoni dei Carabinieri e 4 della Celere, nonché decine di appartenenti a questi due corpi; gli agenti in borghese, naturalmente non quantificabili, sono lasciati alla fantasia di chi legge. Dopo qualche minuto, incontro un altro iscritto all’UAAR [1] ed iniziamo a scattare le prime foto. Abbiamo, così, modo di vedere che la corona di fiori del Grande Oriente d’Italia [2], nonché altre 4, che erano alla destra del monumento, nel piccolo spazio transennato, per intenderci, vengono, con tatto, invero, spostate all’esterno; non sia mai che turbino le Autorità in arrivo! Verso le 9,20, infatti, giunge Sua Eminenza il Segretario di Stato del Vaticano, Cardinale Bertone Tarcisio, […]

blog   |   Tags: , ,

LA MESSA FINIRA’

Pubblicato da

[Prima parte: LA MESSA STA FINENDO?] 1) “Ma questo non significa – avverte il professor Introvigne – che tra i primi vi siano dei praticanti “falsi” da contrapporre ai praticanti “veri”. Entrambe le cifre vanno lette entro un insieme più vasto, che comprende coloro che dichiarano una pratica religiosa almeno mensile, il 51,4 per cento, coloro che si dichiarano comunque cattolici, il 92,2 per cento, e coloro che si dichiarano più genericamente religiosi, il 96,7 per cento” [1]. Come si può constatare, un’introvignana raffinata interpretazione riesce a trasferire degli incontrovertibili dati numerici nell’empireo del gioco delle tre carte; d’altra parte, già Nietzsche aveva chiarito che: “Non esistono fatti, ma solo interpretazioni”. In verità, per l’analisi del Professor Introvigne sarebbe più appropriata la citazione di John Stuart Mill: “Se si fosse trovato che […]

blog   |   Tags: , ,

[Prima parte: LA MESSA STA FINENDO?] 1) “Ma questo non significa – avverte il professor Introvigne – che tra i primi vi siano dei praticanti “falsi” da contrapporre ai praticanti “veri”. Entrambe le cifre vanno lette entro un insieme più vasto, che comprende coloro che dichiarano una pratica religiosa almeno mensile, il 51,4 per cento, coloro che si dichiarano comunque cattolici, il 92,2 per cento, e coloro che si dichiarano più genericamente religiosi, il 96,7 per cento” [1]. Come si può constatare, un’introvignana raffinata interpretazione riesce a trasferire degli incontrovertibili dati numerici nell’empireo del gioco delle tre carte; d’altra parte, già Nietzsche aveva chiarito che: “Non esistono fatti, ma solo interpretazioni”. In verità, per l’analisi del Professor Introvigne sarebbe più appropriata la citazione di John Stuart Mill: “Se si fosse trovato che […]

blog   |   Tags: , ,

1) L’inizio è tale che, forse, non l’avrebbe scritto neppure un Cardinale: “L’Italia cattolica come «eccezione» nel panorama secolarizzato dell’Europa occidentale e come modello per le altre Chiese del continente è un punto di riferimento capitale degli ultimi due papi. … Uno dei dati che proverebbero la tenuta e la validità del cattolicesimo in Italia è la frequenza alla messa domenicale. Da più di trent’anni tutte le rilevazioni registrano livelli di frequenza alla messa molto alti rispetto ad altri paesi dell’Europa occidentale: circa il 30 per cento della popolazione dice di andarci tutte le domeniche, un altro 20 per cento da una a tre volte al mese e un altro 30 per cento a Natale, a Pasqua e nelle grandi festività. Basti pensare, per un confronto, che in Francia quelli che dicono […]

blog   |   Tags: , , , ,

1) Apprendiamo da fonte non sospetta: “… Marcial Maciel Degollado, (d’ora in avanti: MMD; NdA) il messicano fondatore della Legione di Cristo e del Regnum Christi, è stato riconosciuto colpevole di molestie sessuali reiterate a danno di seminaristi anche minorenni. … lo scorso primo maggio … le accuse sono state fatte ufficialmente proprie anche dal Vaticano (evidentemente, MMD era diventato indifendibile; NdA) con un durissimo comunicato” [1]. MMD era nato il 10 Marzo 1920, a Cotija de la Paz, nota come “città delle tonache” per il gran numero di preti che ha sfornato nel corso del tempo.  Il 12 Giugno 1936, ebbe una rivelazione durante la Messa e, come Egli stesso afferma, discusse direttamente con Dio la formazione di un nuovo ordine religioso; con questo colloquio, il più era fatto, tanto è […]

blog   |   Tags: ,

1) Apprendiamo da fonte non sospetta: “… Marcial Maciel Degollado, (d’ora in avanti: MMD; NdA) il messicano fondatore della Legione di Cristo e del Regnum Christi, è stato riconosciuto colpevole di molestie sessuali reiterate a danno di seminaristi anche minorenni. … lo scorso primo maggio … le accuse sono state fatte ufficialmente proprie anche dal Vaticano (evidentemente, MMD era diventato indifendibile; NdA) con un durissimo comunicato” [1]. MMD era nato il 10 Marzo 1920, a Cotija de la Paz, nota come “città delle tonache” per il gran numero di preti che ha sfornato nel corso del tempo.  Il 12 Giugno 1936, ebbe una rivelazione durante la Messa e, come Egli stesso afferma, discusse direttamente con Dio la formazione di un nuovo ordine religioso; con questo colloquio, il più era fatto, tanto è […]

blog   |   Tags: ,

OPUS DEI: DOSSIER

Pubblicato da

1) Per gli appassionati delle vicende dell’Opus Dei (d’ora in avanti: OD), questo libro non si segnala per lo svelamento di affascinanti novità, bensì per la molto utile sintesi della storia dell’organizzazione e delle sue caratteristiche. Il testo, infatti, come indica il sottotitolo, illustra le origini “divine”, i fanatismi, la segretezza, l’accumulazione di ingenti ricchezze, i sospetti, i documenti riservati, l’uso del cilicio e della frusta e, complessivamente, il potere dell’ ”Obra”, come la chiamano gli Spagnoli, nella Chiesa e fuori. 2) Le “divine” origini dell’OD sono “testimoniate” dal fondatore: Josemarìa Julìan Mariano Escrivà de Balaguer y Albàs(d’ora in avanti:JJMEdByA). Egli nacque il 9 Gennaio 1902 a Barbastro, in Aragona; fu ordinato sacerdote il 28 Marzo 1925, a Saragozza; il 2 Ottobre 1928, a Madrid, ebbe la rivelazione che Dio voleva l’istituzione […]

blog   |   Tags: , ,

1) Per gli appassionati delle vicende dell’Opus Dei (d’ora in avanti: OD), questo libro non si segnala per lo svelamento di affascinanti novità, bensì per la molto utile sintesi della storia dell’organizzazione e delle sue caratteristiche. Il testo, infatti, come indica il sottotitolo, illustra le origini “divine”, i fanatismi, la segretezza, l’accumulazione di ingenti ricchezze, i sospetti, i documenti riservati, l’uso del cilicio e della frusta e, complessivamente, il potere dell’ ”Obra”, come la chiamano gli Spagnoli, nella Chiesa e fuori. 2) Le “divine” origini dell’OD sono “testimoniate” dal fondatore: Josemarìa Julìan Mariano Escrivà de Balaguer y Albàs(d’ora in avanti:JJMEdByA). Egli nacque il 9 Gennaio 1902 a Barbastro, in Aragona; fu ordinato sacerdote il 28 Marzo 1925, a Saragozza; il 2 Ottobre 1928, a Madrid, ebbe la rivelazione che Dio voleva l’istituzione […]

blog   |   Tags: , ,