"Secondo Bagnasco, quindi, il vero scontro di civiltà è quello fra credenti e non credenti. Non quindi un conflitto fra culture religiose diverse, ma tra chi fa discendere l'uomo da Dio, e da chi lo colloca nel mezzo di un'evoluzione ancora in corso 'nell'esasperato paradigma evoluzionista' " (corriere.it)Difficile concetto. Li per lì non capivo esattamente cosa volesse significare. Se non confondere le idee. Poi sono andata a cercare ogni singola parola nel vocabolario ed ho capito ciò che il Cardinal Bagnasco intendeva dire: esasperata visione del mondo in termini evoluzionisti. Pensare al mondo in termini di evoluzione della specie, in maniera esasperata, cioè fanatica. Dunque vedere il mondo in questi termini sarebbe fanatico. Darwin era un fanatico. Continua sul sito di mauxa.com

articoli   |   Tags:

In occasione del bicentenario della nascita del padre dell'evoluzionismo, Le Storie- Diario Italiano torna ad occuparsi di Charles Darwin con il matematico Piergiorgio Odifreddi.    

articoli   |   Tags:

Radio 3 Scienza, puntata del 5/3/2009: Un gamberetto con cinque occhi e un naso a forma di aspirapolvere. Un piccolo verme carnivoro col corpo ricoperto di spine. Cinquecento milioni di anni fa esplose la biodiversità. Oggi ce lo ricorda la meravigliosa fotografia dei fossili di Burgess. E c'è chi dice che, conoscendo il passato, possiamo prevedere il futuro della nostra evoluzione. Pietro Greco ne parla con Simon Conway Morris, docente di paleobiologia evolutiva all'università di Cambridge. Per ascoltare la puntata

articoli   |   Tags:

21/2/2009, Sì alla vita, no alla tortura di Stato: * Andrea Camilleri* Beppino Englaro* Daniele Garrone (teologo valdese, credente e limpidamente laicista) Tutti gli interventi

articoli   |   Tags:

17 Febbraio 1600

Pubblicato da

Martedì 17 Febbraio 2009, Piazza Campo de' Fiori, Roma Per non dimenticare

articoli   |   Tags:

Ecco qui alcune puntate della nostra trasmissione alla radio

articoli   |   Tags:

Dal sito dell'UAAR: Testamento biologico: avvocato modenese mette moduli on line Maria Grazia Scacchetti, l'avvocato modenese che ha seguito il caso dell'uomo che ha ottenuto poco tempo fa un decreto giudiziario assimilabile ad un testamento biologico per non vedersi imporre l'accanimento terapeutico, ha deciso di mettere su alcuni siti internet dei moduli per fare richieste simili. La decisione farà discutere, considerando che la Cassazione si è da poco pronunciata sul caso Englaro. Spiega l'avvocato che "la procedura che ho seguito per il mio cliente è percorribile da tutti. Per di più, senza bisogno dell'assistenza di un avvocato".

articoli   |   Tags:

Scienza ed Etica

Pubblicato da

"Falso che non esista una 'dimensione etica' nella e della scienza". Una risposta a Benedetto XVI Un documento dei professori Gilberto Corbellini, Giulio Cossu, Piergiorgio Strata e altri 44 professori universitari Relativamente alle affermazioni di Benedetto XVI sulla scienza del 16 ottobre 2008 (riportate in fondo a questo comunicato), i professori Gilberto Corbellini, Piergiorgio Strata e Giulio Cossu anche come dirigenti dell'Associazione Luca Coscioni hanno rilasciato la seguente dichiarazione sottoscritta, in poche ore, da altri 44 professori: "E' falso che non esista una "dimensione etica" nella e della scienza. Come diceva Jacques Monod, esiste un'etica della conoscenza scientifica che, da Galileo in poi, coincide con il rispetto del postulato dell'oggettività. Gli scienziati comunicano sulla base di questa norma,  a differenza del Vaticano che basa una serie di questioni cosiddette "eticamente rilevanti" su […]

articoli   |   Tags: