La giusta distanza

Pubblicato da

La giusta distanza

Sia lode a Carlo Mazzacurati che per bocca di Fabrizio Bentivoglio da lui diretto ci ha insegnato a distaccarci dalle cose quando le raccontiamo. Osservare i fatti da “ la giusta distanza “ come insegnavano i suddetti nell’omonimo film non solo rende tutto più chiaro ma ci permette anche di essere cinici quel tanto che basta per ridere delle cose anziché piangerne.

articoli, blog   |   Tags: ,

Io mi candido, tu ti candidi, egli lo candidiamo noi

Lo ripetiamo spesso, certe cose ai nostri amici non italiani non sappiamo come spiegarle. Ci mettiamo tutta la buona volontà ma non ci riusciamo, probabilmente perché siamo i primi a non capirle. Ci chiedono: perché governa Monti e non uno regolarmente eletto dal popolo? Perché alla caduta di Berlusconi la “sinistra” che avrebbe vinto le elezioni a mani basse anche se avesse presentato Ciccio di Nonna Papera ha avuto paura di fare il lavoro sporco e ha preferito appoggiare un governo di sedicenti tecnici.

articoli, blog   |   Tags: , , , , ,

COMUNIONE E LIBERAZIONE: IL MEETING È FINITO, FATE GLI AFFARI IN PACE

1) Con l’equivalente di tre terzine “dantesche”, il settimanale cattolico “Famiglia Cristiana” ha magistralmente collocato in un ideale “Inferno “contemporaneo la casta, non nel senso di pura, ciellina:

articoli, riflessioni   |   Tags: , ,

Prove tecniche di pio governo

In rete ha generato stupore la notizia che a Bologna, città amministrata dal centrosinistra, il PD abbia fatto passare il rinnovo del finanziamento locale alle scuole private adottando la ben nota tecnica del “salto della quaglia”, cioè cambiando maggioranza e votando assieme alla presunta opposizione rappresentata dal Pdl.Anche Fiorella Mannoia sulla sua pagina di facebook ha commentato la notizia con le parole «Non sanno piú chi sono, non si distinguono piú dagli altri…che tristezza!!!! ».Ci stupiamo di tanto stupore!

articoli, blog   |   Tags: , , , ,

Democraticamente isterici

«Indecenti: le parole di Grillo sono il segno di un maschilismo e di una volgarità di cui pensavamo avesse dato miglior prova Berlusconi, ma evidentemente al peggio non c’è limite» Firmato Pier Luigi Bersani. Accidempolina, per aver fatto saltare i nervi all’eminenza grigia (in tutti i sensi) del Pd Grillo deve averla combinata grossa! Cosa avrà detto mai? Un altro paragone con i chierichetti stuprati? Uno sfondone plateale come quello in cui sosteneva che la mafia non uccide?

articoli, blog   |   Tags: , , , ,

E’ ormai ufficiale e su tutte le prime pagine la spaccatura all’interno del PD. Senza entrare nel merito di chi siano stati i protagonisti di tali beghe (perché se si dovessero iniziare a fare considerazioni tra la Bindi e la Concia si potrebbe facilmente uscire dall’argomento), è opportuno ricordare che al momento della sua nascita il PD inserì nel proprio statuto la cosiddetta “espressione pubblica delle religioni” della quale non si diede mai una definizione chiara….

articoli, riflessioni   |   Tags: , , ,

Nervosetti eh?

Pubblicato da

“Venezia fabbricata sul mare, chi non la vede non la può stimare”. Non abbiamo dubbi che S.E.Rev.ma Monsignor Vincenzo Paglia, vescovo della piccola diocesi di Terni, Narni e Amelia, avrà modo di stimare la città veneta ancora molte volte. Purtroppo per lui, però, come turista visto che la nomina a Patriarca di Venezia che era stata data quasi per certa da autorevoli giornali come Il foglio, dopo l’entrata nel governo Monti del fondatore della imponente comunità di S. Egidio Andrea Riccardi (comunità che S.E.Rev.ma segue fin dagli anni 70), è sfumata proprio all’ultimo momento.

articoli, blog   |   Tags: , , , , ,

Hai visto quanto ha dato a Ruby? E le case all’Olgettina? Pensa, divideva una donna con un narcotrafficante! Che signora la Minetti! Ha detto che ha il «culo flaccido»! Aveva proprio ragione Veronica: è malato. Ma come fa alla sua età? Secondo me guarda e basta. Potremmo continuare all’infinito, la summa del caso Berlusconi si è spostata sul gossip. I media producono aneddoti alla stessa velocità con cui le bolle di sapone escono dal magico cerchietto intriso di acqua saponata e gli italiani concentrano la loro attenzione su squallidi dettagli di ben poca importanza a tutto beneficio del premier, che urla il suo ‘diritto’ a una vita privata fuori dai riflettori. In questo modo la realtà si rimpasta, assume altre forme e altri colori, si gonfia di una connotazione morale. Il livello […]

blog   |   Tags: , , ,