Creazionismo e Complottismo

È stato rilevato un legame insolitamente comune tra complottismo e creazionismo, secondo una ricerca pubblicata su Current Biology. Nonostante possano apparire diversi in prima istanza, entrambi questi pensieri condividono quello che viene chiamato bias congnitivo (una valutazione frutto di una di una interpretazione non logica delle informazioni in proprio possesso) legata al pensiero teleologico, la tendenza ad attribuire una valore finalistico a tutti gli eventi naturali e storici. Esempi di bias teleologici sono, ad esempio, frasi del tipo: “il sole sorge per darci la luce”, o ancora “le api sono al mondo per darci il miele”. Un’impostazione di pensiero, agli antipodi del razionalismo scientifico, che seppur screditato fin dall’’800, è ancora presente in varie forme nelle società attuali. In precedenti lavori, gli stessi autori hanno constatato che per i complottisti gli eventi del mondo sono guidati da basilari […]

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

Piccola storia ignobile

“Ma che piccola storia ignobile, mi tocca raccontare…” cantava il caro Francesco Guccini e se nella sua storia ignobile c’era il dramma umano dell’aborto e della condanna bigotta della donna, nella nostra non c’è neanche quello. C’è solo la frustrazione, il rancore e la disperazione del giornalista di provincia in perenne ricerca di scoop che si offende a morte quando gli fai notare i suoi errori. I fatti. Leggiamo su Pikaia che “Il giornalino” fumetto edito dalle Edizione Paoline e destinato ai bambini, racconta balle sull’evoluzione biologica e su Darwin. Ripubblicando l’articolo sulla nostra pagina facebook e condividendolo nella nostra personale, ci sentiamo in diritto di segnalare al sig. Arnaldo Casali (vecchia conoscenza) che un suo vecchio cavallo di battaglia, ovvero che non esistevano in Italia cattolici così tonti da attaccare Darwin, […]

articoli, blog   |   Tags: , , ,

Cinque errori che facciamo sull'evoluzione

Il 12 febbraio è l’anniversario della nascita di Charles Darwin e, come ogni anno, la ricorrenza è l’occasione per riaffermare pubblicamente l’attualità degli studi e dell’insegnamento dell’evoluzione attraverso gli eventi Darwin Day. I Darwin Day italiani sono segnalati dal portale dell’evoluzione Pikaia, mentre il sito dell’International Darwin Day Foundation mostra gli eventi in tutto il mondo. Per gli obiettivi che si pone la celebrazione, questo Darwin Day è forse il più significativo degli ultimi anni: dopo l’elezione di Trump negli Usa si sono intensificati i tentativi di indebolire l’insegnamento dell’evoluzione, mentre anche in Europa, a lungo considerata relativamente immune a questo tipo di antiscienza, il creazionismo continua ad avanzare. Eppure, se molto spesso fraintendiamo alcuni aspetti dell’evoluzione non è necessariamente colpa della propaganda creazionista (che di questi tempi qualcuno forse chiamare post-verità). Buona parte degli errori che […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , ,

Cinque bufale su Darwin

  Il prossimo 12 febbraio sarà il duecentosettesimo anniversariodella nascita di Charles Darwin. Come ogni anno in tutto il mondosono in preparazione i Darwin Day, cioè eventi di divulgazione dedicati alla teoria scientifica che spiega la diversità dei viventi e allo scienziato che, assieme a Alfred Russell Wallace, per primo ce l’ha fatta conoscere. Dopo aver parlato degli errori più diffusi sull’evoluzione e delle bufale più amate dai creazionisti quest’anno sfatiamo qualche mito su Charles Darwin in persona e sulla sua famiglia. 1. Tutto merito delle Galápagos Di tutti i luoghi che Darwin ha visitato tra il 1831 e il 1836 durante la spedizione del brigantino H.M.S. Beagle, l’arcipelago delle Galápagos è indubbiamente è quello che è rimasto più legato al suo nome. Moltissimi libri, di testo e divulgativi, indugiano sui famosi fringuelli di Darwin (che in realtà non sono […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , ,

Terremoto nell’evoluzione

    La determinazione dei tempi di azione dei processi evolutivi è da sempre stato limitato dall’estrema difficoltà nel stabilire datazioni precise: le datazioni basate sulla geologia del punto di rinvenimento, nel caso dei fossili, o di tipo radiometrico, su dei resti organici, possono reputarsi estremamente precise quando riescono a limitare l’errore a poche migliaia di anni. Per questo motivo, un imponente evento naturale, avvenuto in epoca storica e precisamente datato, si presenta come un’occasione imperdibile se ha creato le condizioni per suddividere popolazioni naturali un tempo unite. Un caso di questo genere si è presentato nel 1964 quando, a causa di un imponente terremoto, in alcune isole al largo dell’Alaska nuovi speroni di roccia emersa hanno separato tratti di acque costiere dal mare aperto. Come conseguenza, la salinità dei nuovi specchi […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , ,

Come evolve la teoria dell'evoluzione

Nell’ottobre 2014 Nature aveva pubblicato un articolo (Pikaia ne ha parlato qui) in cui due gruppi contrapposti di evoluzionisti discutevano se un ripensamento della teoria dell’evoluzione fosse necessario oppure no, dati gli sviluppi delle scienze biologiche post Sintesi Moderna, all’incirca dagli anni ’60 del Novecento ad oggi: teoria neutrale dell’evoluzione molecolare, equilibri punteggiati, biologia dello sviluppo, costruzione di nicchia, epigenetica, plasticità fenotipica, ecc.

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , ,

Dalla “culla dell’umanità” una nuova specie del genere Homo

Homo naledi, che in lingua sotho significa “stella”, è una nuova specie di ominidi ritrovata in una cavità profonda, la camera Dinaledi, all’interno di un sistema di grotte a 50 Km da Johannesburg, Sud Africa.

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , , ,

Il 20 dicembre prossimo saranno trascorsi dieci anni dal giorno in cui a Harrisburg, in Pennsylvania, il giudice federale John E. Jones III, con la sentenza Kitzmiller v. Dover Area School District, stabilì che il consiglio scolastico pubblico di Dover aveva violato il Primo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti che, oltre a garantire la libertà di culto, sancisce il divieto di istituire una religione ufficiale.

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , ,