Orchestra del Rumore Ordinato – La terra

In questi tempi di trionfo dei talent show dove prodotti preconfezionati, pretestati e preapprovati vengono fatti sfidare in una continua di esposizione di banalità e conseguenti litigi come vuole la legge del reality è sempre più raro trovare dischi originali fatti di lavoro sugli accordi, studi sul ritmo e, soprattutto, testi non banali.

articoli, recensioni   |   Tags: , ,