La lapide per Low

Pubblicato da

La lapide per Low

Il cardinale nonché arcivescovo di Boston, Bernard Low, che coprì e protesse cento e più preti pedofili sottraendoli alla giustizia civile della sua città, divenuto famoso grazie all’inchiesta dei giornalisti del Boston Globe che per ciò si aggiudicò il premio Pulitzer, è morto. La chiesa Cattolica, non dimentica dei suoi meriti, lo onorerà con una sepoltura nella santissima e veneratissima chiesa di Santa Maria Maggiore, che gli dovrebbe assicurare un ingresso in Paradiso addirittura trionfale, accolto dalla banda dei serafini dalle sette paia di ali. Qui, sulla terra, sarà fusa in bronzo una lapide a solenne e futura memoria.   La lapide in bronzo   E’ morto, ahinoi, l’illustre cardinale che tanto amava i cari pargoletti e i preti protettori dei suddetti: adesso gli faranno un funerale.   Domanda un giornalista al […]

articoli, blog   |   Tags: , , ,

Ode a Pell

Pubblicato da

Ode a Pell

Oggi al cardinale Pell gli hanno rotto un po’ le pall che gli girano già a mill l’ira in corpo gli riboll! “ E’ un’accusa proprio foll, un’autentica querell di un cronista un po’ imbecill che ha inventato questa ball: proprio dietro la cappell della chiesa in cima al coll, io trattavo col fanciull tutto biondo e proprio bell, non gli ho fatto proprio null chi mi accusa è un gran budell, io non sono mica un gall che folleggia e cha fà il bull: lo palpavo sopra il coll gli lisciavo un po’ la pell per capir se quel monell non avesse già il morbill! Non son mica quel citrull: giuro sopra il bambinell che a Natale è nella cull che, se scampo a quel tracoll mi rinchiudo in una cell […]

articoli, blog   |   Tags: , , ,

Anno Santo della Misericordia

Il buon domenicano Cavalcoli in un attacco di dissenteria per una sua abbuffata di fagioli così ci parla da Radio Maria: “ Per colpa dei peccati più mortali il Padreterno, come è a tutti noto, punisce sempre gli omosessuali scrollando il mondo con il terremoto!” “ E come Dio punisce – chiede un tale – le corna sulla fronte dei mariti?” “ Si scontrano due treni sul frontale con tanti morti e ancora più feriti!” “ Se gli studenti fumano spinelli per superar l’angoscia degli esami?” “ Il Padreterno li farà a brandelli e li travolgerà con lo tsunami!” “ E chi non va a la messa il dì di festa?” “ Dovrà subirne poi le conseguenze: L’ira di Dio allor si manifesta: ricordi l’alluvione di Firenze? “ Ma spesso è proprio […]

articoli, blog   |   Tags: , ,

Chi ha rubato la Cathedra?

La straordinaria messe di notizie che ci investe quotidianamente e che impegna duramente le nostre celluline grigie (direbbe Poirot) finisce a volte per rendere irrilevanti, tra le tante, quelle pochissime veramente degne di riflessione e di attenzione. Mi riferisco alla formidabile novità contenuta nelle parole dell’attuale santo padre, il buon Bergoglio, alias Francesco, il quale ha più volte ribadito un rivoluzionario concetto di ispirazione cristiana secondo il quale coloro che affermano di uccidere in nome di Dio in realtà bestemmiano. Le sue parole esatte sono state: “ Uccidere in nome di Dio è satanico!”. Lo ha gridato in faccia al mondo intero il 14 corrente mese in occasione della celebrazione, in santa Marta, di una messa a suffragio dell’anima del sacerdote francese Jacques Hamel sgozzato nella chiesa di Rouen da un fanatico […]

articoli, filosofia e scienza   |   Tags: , , , , ,

La patacca

Pubblicato da

La patacca

Recita un noto proverbio: “ Il lupo perde il pelo ma non il vizio” e credo che questo sia uno dei detti popolari più diffusi e condivisi. Non potrebbe essere altrimenti, del resto, considerate le notizie spicciole, piccole piccole, che la cronaca ci riserva e che suscitano pochi commenti ma rivestono l’immagine della più smaccata evidenza di verità proverbiale. Mi riferisco alle immagini televisive che hanno mostrato il serioso volto del nostro ministro dell’Interno, Angelino Alfano, tutto intento a dimostrare l’efficienza della macchina investigativa del nostro amato Paese.

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Davanti al Santo Padre, il buon Francesco, si sfoga il Cardinale Camerlengo: “Stanotte ho avuto un incubo pazzesco che al sol pensiero quasi quasi svengo: davanti al botteghino di San Pietro s’era formata d’anime una schiera che non andava più nè avanti o indietro tra urli e grida da mercato in fiera. Soffuso da una luce un po’ giallastra Iddio s’affaccia dalla balaustra: “Cos’è questo casino, questa giostra? Così l’ingresso in Cielo s’amministra?” E Pietro: “Scusa tanto, bontà nostra, ma il nome di costui non si registra, Valerio non è inscritto in questa lastra: lui non può star tra i santi alla tua destra!” “Spalanca, o Pietro, la tua testa lustra: lui non è stato mai pecora vostra Valerio mai mangiò la tua minestra e qui nessuno gliela somministra: lui non starà tra […]

articoli, blog   |   Tags: , ,

Alla crociata !!

Pubblicato da

Stiamo tutti vivendo giorni tumultuosi, cadenzati dalle notizie drammatiche che si succedono circa le stragi che i fanatici fondamentalisti islamici dell’ IS vanno disseminando non solo in Medio Oriente ( Iraq, Siria)e in Africa ( Nigeria, Libia, Tunisi) ma anche qui in Europa. A Parigi , a Bruxelles , a Copenaghen e, temono in molti, presto anche in Italia, sede della Santa Sede e quindi obiettivo appetitosissimo per questa nuova falange armata di credenti in un dio dell’amore.

articoli, riflessioni   |   Tags: , ,

Come tutti i normali cittadini anch’io sono stato colpito , direi favorevolmente e sorprendentemente colpito, dall’annuncio che tutti i giornali ed i programmi televisivi hanno sbandierato con titoli ad effetto: “ Il sommo pontefice, il quasi ormai santo Francesco 1°, ha dato disposizione ai parroci di non pretendere più tariffe fisse per le sacre funzioni.

articoli, storia   |   Tags: ,