Ancora sulle persecuzioni cristiane

E’ ben lungi dall’affievolirsi la campagna di intonazione persecutorio-vittimista portata avanti dalle organizzazioni cristiane per accreditare l’immagine di una religione fatta oggetto di diffusi atteggiamenti discriminatori e di intolleranza (1) tendenti a marginalizzare ed esautorare i credenti e le Chiese.

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

“Ascolta una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge” Fabrizio De André, Sogno Numero Due in “Storia di un Impiegato”. Roma, 22 Gennaio 2010: udienza al Csm[1] per procedimento disciplinare nei confronti di un giudice. Protagonisti: L’ACCUSA: lo Stato italiano, nelle vesti del Csm; L’INCOLPATO: il giudice Luigi Tosti; LA DIFESA: il giudice si difendeva da solo. 1) IL PASSATO Vediamo, riassunte, le vicende che hanno portato a questa richiesta di procedimento disciplinare: il giudice Tosti, a partire dal Maggio del 2005 fino al Gennaio del 2006 (quando viene sospeso dalle sue funzioni), si è rifiutato di tenere udienze in aule in cui fosse esposto il crocifisso, simbolo della religione cattolica. Inoltre, nel frattempo: – non ha accettato […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Il ministro delle Pari opportunità Mara Carfagna così commenta la giornata mondiale contro la violenza sulle donne che si è svolta ieri, 25 novembre: “Alla base dei soprusi c’è una concezione dove la donna è un oggetto da possedere, da trattenere, da bistrattare. Troppo spesso i media danno un’immagine distorta della femminilità, un’immagine stereotipata che evoca l’idea della sottomissione, della soggezione, di una donna come mero oggetto. La televisione risponde a logiche di mercato, ma vorrei che si pensasse meno all’audience e più ad informare, ad educare le masse. Perché un’immagine distorta e stereotipata della donna porta alla violenza”. Queste parole vengono da una donna che ha venduto il suo corpo fino a un attimo prima di diventare ministro, contribuendo alla diffusione di quella “immagine distorta e stereotipata della femminilità” contro la […]

blog   |   Tags: , , , ,

Dal sito del Corriere della Sera la pellicola ha vinto l’oscar, il golden globe e il leone d’oro a venezia L’Arcigay: «La Rai ha censurato il film Brokeback Mountain» La versione di Rai2 priva di alcune scene di amore gay. La tv di Stato: lo rimanderemo in onda senza tagli ROMA – Un caso che farà discutere. E che farà nascere nuove polemiche sull’uso della censura nei programmi tv. Anche se al momento a indignarsi è principalmente Aurelio Mancuso, presidente nazionale di Arcigay che chiede: «Vogliamo sapere chi ha deciso di trasmettere ieri sera su Rai Due i Segreti di Brokeback Mountain, film che ha vinto il Leone d’Oro del 2005, 3 Oscar, 4 Golden Globe, con vistosi tagli da censura anni ’50. Chi si è permesso di pensare che il pubblico […]

blog   |   Tags: , , , ,

Il cimitero di Terni risulta sprovvisto di una sala per il commiato civile e di strutture che rendano possibile la cremazione. Crediamo che, alla luce delle profonde trasformazioni sociali verificatesi negli ultimi anni, anche una città come Terni debba, invece, necessariamente rispondere alla nuove sensibilità in materia di esequie laiche, meritevoli di avere la stessa dignità di quelle svolte in un luogo di culto. Vogliamo ricordare, a questo proposito, che il Comune di Firenze ha, ad esempio, messo a disposizione dei cittadini luoghi per ospitare cerimonie o commemorazioni di defunti non di carattere religioso. Con l’atto di indirizzo si chiede di adibire una stanza o una sala a questo tipo di cerimonie e inoltre di realizzare le strutture per la cremazione Considerato, inoltre, che gli animali di affezione sono ormai divenuti a […]

blog   |   Tags: , , , , , , , ,

Dal Gay Pride 2008

Pubblicato da

Ed ecco le interviste effettuate lungo il corteo!!   Francesco Paoletti coordinatore del circolo UAAR "Gianni Grana" di Roma    Vincenzo ed Eleonora     Associazione Lista Lesbica Italiana      No VAT       Marcello Angelone, Circolo Civiltà Laica di Roma     Un grazie a tutti i nostri collaboratori (Volontari Obbligati) della Casa del Popolo che hanno distribuito la rivista Civiltà Laica lungo il corteo…. Pinzi, Baffo, Mari, Lotti e l’altra ragazza di cui non mi ricordo il nome… CIVILTA’ LAICA LOVES YOU! 😉 redazione[at]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , , , , , , ,

‘O Miracolo!

Pubblicato da

Si aggirano in questa faticosa fine di un anno già particolarmente faticoso per la politica italiana, individui che hanno perso completamente ogni senso del ridicolo e privi di qualunque decenza istituzionale. Si distingue in tal senso la numeraria dell’Opus Dei, nonché purtroppo senatrice del parlamento italiano, Paola Binetti che evidentemente affaticata dalle numerose ore di cilicio e dal suo riposo su tavole di legno (come da prescrizioni della sua setta religiosa di appartenenza), non può (nel senso che proprio non ci arriva) non vedere l’intervento divino nella materializzazione di un errore madornale nel testo del Decreto Legge sulla sicurezza, cosa che ha comportato l’accantonamento di questo e quindi alla sua chiesa di non rischiare l’incriminazione per discriminazione sessuale. Incriminazione che sarebbe potuta avvenire a causa del suo persistere a considerare l’omosessualità una […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

L’esponente di punta del movimento teo-dem (che ancora non si è capito in cosa si dovrebbe differenziare da quello teo-con) Paola Binetti ha finalmente tolto la maschera buonista e fatto vedere a tutti di cosa è capace pur di difendere il Vaticano, i suoi dogmi e ovviamente i suoi tanti privilegi. Non è stato sufficente per Prodi mettere la fiducia sul decreto legge sulla sicurezza discusso ieri in senato per garantirsi la fedeltà della Binetti; essa pur consapevole che un suo voto contrario avrebbe significato una possibile caduta del governo, non se n’è minimamente curata e obbedendo ai suoi dogmi morali ha risposto "disobbedisco". La motivazione  di tale rifiuto è nel fatto che nel pacchetto del decreto legge è stato inserito un riferimento al trattato di Amsterdam in cui vengono condannate le discriminazioni razziste "fondate […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,