APPUNTAMENTI CON LA SCIENZA E LA RAZIONALITA'

Appuntamenti con la razionalità, con il Dott. Giangi Poli, redattore scientifico di Superquark Il ciclo di incontri si terrà presso il Caffè Letterario della Biblioteca Comunale di Terni, e avrà come tema centrale: quanto ci costa il mantenimento dell’ignoranza scientifica in Italia? I incontro Mercoledì 3 Aprile 2013 ore 16.30: I danni, passati e presenti, dell’ignoranza scientifica nell’evoluzione sociale del nostro Paese. I rischi della credulita’. Siamo vittime di un plagio collettivo? La crescente diffusione di maghi, guaritori e santoni e, in generale, di salvatori della patria, ma anche i timori, spesso maniacali, per la nostra salute sono segni inquietanti della nostra arretratezza scientifica. II Incontro Mercoledì 8 Maggio 2013 ore 16,30: I danni, passati e presenti, dell’ignoranza scientifica sulla sessualità e sulla riproduzione. Dalla repressione delle conoscenze scientifiche su una sessualità e riproduzione consapevoli […]

articoli, in evidenza   |  

PAPA FRANCESCO I: QUELLO CHE I MASS MEDIA NON VI DICONO

Valerio Bruschini 1) Scrive commosso Sandro Magister: “ Eleggendo papa al quinto scrutinio l’arcivescovo di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio, il conclave ha compiuto una mossa tanto sorprendente quanto geniale. Sorprendente per chi – quasi tutti – non aveva colto, nei giorni precedenti, l’effettivo affacciarsi del suo nome nelle conversazioni tra i cardinali.

articoli, in evidenza   |  

Sede Vacante

Pubblicato da

Sede Vacante

Le dimissioni di Benedetto XVI hanno fatto scalpore, anche perché infrangono un antico proverbio popolare secondo cui «morto un papa se ne fa un altro». Il che nell’età moderna è stato sempre vero. Abbandoni più o meno forzati del soglio papale non sono invece mancati in età medioevale,anche se a prevalere sono state di gran lunga le furibonde contese per impadronirsene. Un trono ambito Fra i primi ad accapigliarsi per l’ambito titolo furono, già pochi decenni dopo la concessione della libertà di culto ai cristiani, i partigiani di Damaso e di Ursino. La battaglia infuriò per tre giorni, con morti e feriti.  «L’ardore di Damaso e Ursino per occupare la sede episcopale», scrive lo storico pagano Ammiano Marcellino, «superava qualsiasi ambizione umana….Damaso ebbe la meglio: la vittoria, dopo molti scontri, arrise al […]

articoli, in evidenza   |   Tags: , ,

IX DARWIN DAY

Pubblicato da

L’Associazione Culturale Civiltà Laica e il circolo di Terni dell’Uaar (unione Atei e agnostici Razionalisti) vi invitano a partecipare al IX Darwin Day organizzato a Terni, Sabato 23 Febbraio alle ore 16.00 presso l’auditorium di Palazzo Primavera (Via G. Bruno, 3).

articoli, in evidenza   |  

Come consueto il mese di Febbraio è quello più denso di appuntamenti per la nostra associazione, il 2013 oltre alla classica settimana che vede la ricorrenza degli anniversari della nascita di Charles Darwin, del rogo di Giordano Bruno e della firma dei patti lateranensi si aggiunge il carnevale anticlericale di Poggio Mirteto che cade come consuetudine la prima domenica di Quaresima (quindi quest’anno il 17 Febbraio) e l’inizio della nostra raccolta firme per ottenere una Sala del commiato laico dal Comune di Terni. Le iniziative di conseguenza saranno molte quindi aprite le vostre agende e segnatevi le seguenti date:

articoli, in evidenza   |  

Conferenza Stampa

Pubblicato da

Conferenza Stampa

Venerdi 1 Febbraio 2013 alle 11,30 presso la Sala Laura in via Carrara 2 a Terni, conferenza stampa congiunta di Civiltà Laica e UAAR per l’inizio della raccolta firme per la richiesta di una sala del commiato a Terni

articoli, in evidenza   |  

A Terni i funerali di Rita Levi Montalcini si sarebbero svolti in strada

Nell’esprimere il nostro saluto all’insigne premio Nobel che ha ricoperto di gloria l’Italia non possiamo esimerci dal far notare per l’ennesima volta che in questo paese non tutti sono uguali. Come leggiamo dai giornali, Torino è una città civile che ospita la salma della scienziata, che si è sempre dichiarata agnostica, nella Sala del Commiato del Tempio Crematorio, dove dopo la cerimonia di addio, pubblica e laica, sarà cremata secondo le sue volontà.

articoli, in evidenza   |  

Per un 2013 un poco più laico (ma non troppo altrimenti ci abituiamo male)

Mentre ci accingiamo a iniziare nuove agende e nuovi calendari riteniamo sia utile ricordare alcuni dei fatti laicamente salienti del 2012 in positivo e in negativo. Una delle prime notizie del 2012 è stata la cancellazione dei diritti civili nel comune di Gubbio, per iniziativa del nuovo sindaco Guerrini, quando si dice “il nuovo che avanza”, più o meno nello stesso momento in cui il neo sindaco di Milano Pisapia subiva gli strali dell’Avvenire per averli invece concessi. Così è la vita.Se la pillola del giorno dopo ha vita dura in Italia figuriamoci quella dei cinque giorni dopo, entrambi farmaci contraccettivi e non abortivi ricordiamolo, la legge ha stabilito a Febbraio 2012 che questo secondo farmaco si potrà vendere in Italia solo quando non serve più. In barba all’Europa e alla scienza […]

articoli, in evidenza   |   Tags: , ,