"I SETTE PREDECESSORI TEDESCHI…IN REALTÀ FURONO SEI, FORS'ANCHE CINQUE" 1) L'elezione di Joseph Ratzinger a Papa ha evidentemente sollecitato  i più solerti dei giornalisti a compulsare qualche testo di Storia della Chiesa, onde rendere edotto sia il colto che l'inclita su quanti siano stati i Tedeschi, assunti al rango di Pontefici, prima di Benedetto XVI.Così, tra una tartina e una coppa di spumante, d'altra parte la carne è debole, qualche mezzobusto del teleschermo, nonché alcuni maître à penser della carta stampata hanno dispensato la chicca alla "platea mondiale" degli ascoltatori e dei lettori: sette sono stati i predecessori tedeschi dell'attuale Papa.

articoli   |   Tags:

LE "RADICI CRISTIANE": LA GRANDE MENZOGNA La Resistenza degli Europei all'imposizione del cristianesimo dal IV al XIV secolo. Il Fondamentalismo statunitense la possibile Resistenza degli Europei del XXI secolo contro la sua resistibile ascesa. File in formato rtf (381 KB), leggibile con Word o con Write Preleva il file compresso (82 KB)

articoli   |   Tags:

LE CROCIATE: AFFABULAZIONI MASSMEDIATICHE E REALTÀ STORICA 1) L'ultimo film di Ridley Scott: "Le Crociate" è stato oggetto, tra le numerose altre, anche di una recensione, profonda e sofferta, di Renato Farina , che giunge all'illuminata conclusione che: "la crociata è contro i Cristiani". Sostiene infatti il Farina:" Dopo il Codice Da Vinci, arriva un altro grande falso storico. L'ultimo film di Ridley Scott: una vera e propria dichiarazione di guerra alle nostre già calpestate radici cristiane… Qui racconteremo l'ultima crociata (o mezzalunata, fate voi) dell'occidente malato contro se stesso. Un film che è un atto di guerra vero e proprio contro le nostre povere radici cristiane, polverizzate, trattate come un concime di sventura…

articoli   |   Tags:

Sostiene Pera

Pubblicato da

1) Come è ampiamente noto, il Presidente del Senato Marcello Pera, il 21 agosto 2005, ha assolto il, sicuramente per Lui grato, compito di aprire il Meeting dell'Amicizia di Rimini con un discorso da par suo, coniugando sapientemente la forbitezza (l'eleganza) dell'eloquio (del modo di parlare) con la profondità della riflessione, che già il titolo imponeva e meritava: "Democrazia è libertà? In difesa dell'Occidente"

articoli   |   Tags:

«Il Presidente difende, il Papa attacca … e segna!» 1. Il 24 di Giugno, festa di Giovanni Battista, venerato sia dalla Chiesa cattolica che dalla Massoneria, in occasione della sua visita al Quirinale, Benedetto XVI ha così pontificato:"Cristo è il Salvatore di tutto l'uomo … Così, quando il suo messaggio viene accolto, la comunità si fa anche più responsabile, più attenta alle esigenze del bene comune e più solidale con le persone povere, abbandonate ed emarginate".Qui, il Papa si è avvalso di un'arte magistralmente coltivata, nei secoli, dalla Chiesa: l'omissione di qualsiasi riferimento temporale; così, in questa avvolgente atemporalità, sulla Storia dell'Umanità cala indisturbata la notte in cui tutte le vacche sono nere.

articoli   |   Tags:

1) Il Cardinale Camillo Ruini ha tenuto, il 19 settembre 2005, in apertura del Consiglio permanente della CEI (Conferenza Episcopale Italiana) una dotta "Prolusione", che merita sicuramente il plauso, per l'organicità e l'incisività con cui tratta tematiche teologiche, etiche, scientifiche, economiche, politiche e giuridiche, sapientemente inscrivendole, di volta in volta, nel piano mondiale, europeo e nazionale.

articoli   |   Tags:

1) Questa VERITÀ, sconvolgente (d'altra parte, sconvolgere le "relativistiche" concezioni dei profani pertiene/appartiene alla natura propria della  VERITÀ), è stata finalmente svelata al mondo dal Pontefice, quando, Domenica 2 Ottobre 2005, ha pronunciato l'Omelia [1] nella Basilica Vaticana, per l'Apertura della XI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi.

articoli   |   Tags:

Laicità addio

Pubblicato da

File in formato pdf

articoli   |   Tags: