Cinzia Sciuto,

qui l’articolo di Terni in Rete (Grazie a Claudia Sensi)

articoli, come è andata?   |  

Caro Babbo Natale fai un salto a Terni?

Caro Babbo Natale o Gesù Bambino o la Befana o chi per voi, lo sappiamo che non esistete però per una volta potreste fare un’eccezione e materializzarvi sopra i cieli ternani perché dei vostri regali ce n’è tanto bisogno. Dovreste portare un po’ di amor cristiano all’assessore Valeria Alessandrini che dopo una campagna elettorale con la lega fatta al calor bianco contro gli immigrati e aver regalato spray al peperoncino alle sue colleghe come “difesa preventiva” si inventa una notizia per difendere preventivamente “l’immigrato nella grotta”. Chissà cosa non ha capito della religione che professa? Dovreste poi portare al Sindaco Latini un poco di buon senso in modo che capisca che non può aprire bocca solo per difendere i suoi assessori soprattutto quando è evidente che sono in torto marcio. Da Sindaco […]

articoli, blog   |  

ARRIVA PUNTUALE LA POLEMICA DI NATALE

“Non siete Stato voi che brucereste come streghe gli immigrati salvo venerare quello nella grotta.” (Caparezza- “Non siete Stato voi”) Farmacie comunali sull’orlo del fallimento? Assenza di politiche contro il bullismo nelle scuole? Comune indebitato per generazioni? Ci si poteva almeno augurare che, chi ha fatto una campagna elettorale anticristiana contro gli immigrati ignorando anche le parole del pontefice, avesse il buon gusto di non tirare in ballo “l’immigrato nella grotta” da difendere sotto Natale. Macché neanche questo ci viene risparmiato. E così ecco la prode assessora Alessandrini che dopo aver regalato (probabilmente per Natale) lo spray urticante al peperoncino per le sue colleghe (indubbiamente un gesto molto cristiano, lo diceva anche Gesù nel vangelo no? A chi ti da uno schiaffo, porgi lo spruzzo del tuo spray al peperoncino…) ecco il […]

articoli, in evidenza   |  

About: la fine della ragione

Roberto Recchioni per gli amanti dei fumetti è un nome che non può lasciare indifferenti. Sceneggiatore e disegnatore di talento, è curatore di Dylan Dog dopo il ritiro dalle scene di Tiziano Sclavi. Nella popolarissima serie della Bonelli ha firmato la memorabile storia “Mater Morbi” pubblicata e ripubblicata in tutto il mondo, ma qui in Italia nota per aver scatenato le ire di Eugenia Roccella & co. (medaglia da appuntarsi al petto, quindi) per aver trattato il tema dell’eutanasia in modo fuorviante (secondo la senatrice ovviamente, in realtà in modo gotico, poetico e perfettamente ragionevole e lo possiamo dire perché noi i libri e i fumetti preferiamo leggerli e non proibirli). Recchioni torna ad affrontare in questo graphic-pamphlet, come l’ha definito qualcuno, temi scomodi, ovvero il crescente sentimento antiscientifico italiano. E in […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , ,

Cinzia Sciuto a Terni:

Sabato 17 novembre ore 17.00 Libereria Feltrinelli Point di Terni

articoli, in evidenza   |  

Tutti, ma proprio tutti, i fanatismi contro il corpo e l'autodeterminazione della donna

Della follia islamica misogina nei paesi dove vige la sharja si parla regolarmente ovunque, inutile continuare a sottolinearlo. Non si parla invece dell’islam illuminato dei Kurdi dove le combattenti che combattono l’Isis si definiscono islamiche, ma non affrontiamo qui il discorso. Così come non sono una novità le idee omofobe, misogine e sessuofobe degli integralisti cattolici in Italia, paese in cui i loro peggiori esponenti (come Pillon o Fontana tanto per non far nomi ma solo i cognomi) vorrebbero riportare le lancette del nostro paese molto indietro. Cerchiamo di evidenziare questa comunità d’intenti da anni, da quando all’inizio degli anni 2000 i talebani de noantri si rivolgevano con disprezzo alle iniziative laiche invitandoci ad andare a farle a Teheran o a Kabul. Dicevamo, evidentemente a ragione, che la loro altro non era […]

articoli, attualità   |   Tags: , , , , , ,

Gender, assessori e Costituzione Italiana

“Come leghista, come mamma e come insegnante sono assolutamente contraria all’inserimento delle teorie gender nelle scuole, ribadendo il ruolo primario e imprescindibile della famiglia nell’educazione dei figli come riconosciuto dalla Costituzione italiana” Valeria Alessandrini – Assessore alla scuola del Comune di Terni “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione , di opinioni politiche di condizioni personali e sociali. E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.” Costituzione della Repubblica Italiana Come cittadino di Terni mi preoccupa sapere che in un settore […]

articoli, blog   |   Tags: , , , , ,

TERNI HORROR FEST 2018

PROGRAMMA

articoli, in evidenza   |