7.8.2008Da Osijek, scrive Drago Hedl Critiche alla Croazia per i funerali di Dinko Šakić, responsabile del campo di concentramento ustaša di Jasenovac. Scandalosa omelìa del sacerdote durante il rito funebre. Silenzio della Chiesa, condanna di Mesić 

articoli   |   Tags:

di Gennaro Carotenuto Governa regioni, ha centinaia di deputati in parlamento, offre decine di migliaia di strapuntini di potere, di impieghi e impiegucci a uomini, ominicchi e a tanti quaquaraqua (ed equivalenti femminili) ma il Partito Democratico non esiste. Nello specifico mi riferisco al caso drammatico di Eluana Englaro, sul mantenimento in stato vegetativo del povero corpo della quale la classe politica (per compiacere il Vaticano, ovvio) sta tenendo un comportamento analogo allo squadrismo. 

articoli   |   Tags:

Luigi Corvaglia su italialaica.it 3/8/2008 Il libertario non impone nulla, permette, il chierico non permette nulla, impone. Non esiste alcuna specularità dogmatica fra i due atteggiamenti Un luogo comune ampiamente diffuso in questa triste stagione di dominio della neo-lingua orwelliana (quella per cui "la guerra è pace e la schiavitù è libertà") afferma essere in corso una "offensiva laicista" ("la pace è guerra") ad opera di un estremismo ateo di segno uguale e contrario a quello clericale che vuole imporre a tutti la stessa morale.

articoli   |   Tags:

Francesco Pullia su Notizie Radicali: Miserie teoretiche (tante) e splendori (nessuno) del pensiero unico di Francesco D'Agostino Eutanasia per un compagno a quattro zampe

articoli   |   Tags:

"OMOSESSUALITA' E AFFIDAMENTO CONDIVISO""Il semplice fatto che uno dei genitori sia omosessuale non giustifica – e non consente di motivare – la scelta restrittiva dell'affidamento esclusivo". Con queste parole il tribunale di Bologna ha disposto l'affidamento condiviso di una bambina ad entrambi i genitori, uno dei quali, il padre, dopo anni di matrimonio aveva compreso e coraggiosamente affrontato la propria reale identità sessuale.Da controparte, per la verità, solo generiche affermazioni circa la presunta inadeguatezza e disinteresse del padre nei confronti della figlia, tese, invero, a mascherare una non troppo velata diffidenza, un non troppo celato pregiudizio. 

articoli   |   Tags:

* di Alessandro Litta Modignani su l'opinione.it del 7/7/2008 Dicono le statistiche che gli italiani si sposano sempre più di rado. Fra coloro che si sposano, sono particolarmente in calo quelli che decidono di farlo davanti a un altare. Altre statistiche invece segnalano il forte calo delle nascite – questo lo sanno tutti – ed evidenziano che, fra i pochi nati, sono significativamente in diminuzione coloro che ricevono il sacramento del battesimo. Se ci spostiamo in ambito scolastico, ulteriori statistiche ci informano che cresce di anno in anno, in misura importante, il numero di quanti chiedono l'esonero dall'insegnamento della religione. E così via. Questo elenco potrebbe continuare a lungo, perché che si parli di convivenza, matrimonio, divorzio, aborto, contraccezione, sessualità, omosessualità eccetera, la stragrande maggioranza degli italiani – che si professino cattolici […]

articoli   |   Tags:

Lettera di don Farinella "La mia indignazione di cittadino italiano e cattolico praticante per il «baciamo-le-mani, Santità!»" Come sarebbe bello se tutti i cattolici "dissidenti" prendessero carta e penna e scrivessero personalmente al proprio vescovo pregandolo di inoltrare al papa il proprio dissenso dall'orrenda visita di Berlusconi al papa con "baciamo-le-mani" incorporato. L'effetto sarebbe più grande che non una raccolta di firme perché sarebbe personale e spedita via posta, segno che si è pensato, scritto, andato alla posta e imbucato. Non importa se non risponderà nessuno. Ciò che importa è il gesto profetico in se stesso. PS. Il Giornale di Berlusconi questa volta con un titolo virgolettato "Farinella: Arsenico per il Papa", chiede alla gerarchia la mia sospensione a divinis. Non sapevo che il mio vescovo fosse Paolo Berlusconi, ma tutto è […]

articoli   |   Tags:

Dal blog: "Il concilio ternano è finito, andate in pace." Articolo "La supplenza" di Roberto Segatori Valter Vecellio su Notizie Radicali del 17/6/2008 All'apparenza se ne sono accorti in pochi, ma la piccola "bomba" scagliata giorni fa monsignor Vincenzo Paglia, vescovo di Terni-Narni-Amelia è destinato comunque a fare rumore oltretevere e a sollevare polemiche. Un intervento che – si dice – può fare scuola. Monsignor Paglia, in buona sostanza, ha convocato quelli che possono esser definiti Stati Generali cittadini, e messo le autorità cittadine e locali di fronte alle loro responsabilità.

articoli   |   Tags: