La Chiesa e la pena di morte

Ancora oggi, pur appoggiando la campagna per l’eliminazione delle esecuzioni capitali dal codice penale dei vari paesi e sostenendo la richiesta di una moratoria mondiale, la Chiesa «non esclude, supposto il pieno accertamento dell’identità e della responsabilità del colpevole, il ricorso alla pena di morte, quando questa fosse l’unica via per difendere efficacemente dall’aggressore ingiusto la vita di esseri umani» (Catechismo della Chiesa cattolica, §2297, 1992).

articoli, storia   |   Tags: , ,

Infallibile?

Pubblicato da

L’infallibilità del papa rientra nelle verità di fede, benché si tratti di una delle più recenti. Fu infatti  fermamente voluta da Pio IX e proclamata, dopo aspre discussioni e fra molte opposizioni, solo nel 1870, dal Concilio Vaticano I, ma con ovvio valore retroattivo.

articoli, storia   |   Tags: , , ,

Secondo il Catechismo della Chiesa cattolica del 1992, §848, è «compito imprescindibile della Chiesa, ed insieme sacro diritto, evangelizzare» (Vaticano II, Ad gentes 7) tutti gli uomini. Si tratta dunque non solo di un dovere, che alla Chiesa tocca assolvere, ma di un diritto che può esercitare su chi gli si oppone. Così l’evangelizzazione legittima un’altra forma di guerra, la “conquista”.

articoli, storia   |   Tags: , ,

Cattolicesimo Reale

Pubblicato da

Cattolicesimo Reale

ll 23 del mese scorso, alla sala Laura dell’officina sociale “La Siviera” di Terni si è svolta la presentazione del libro di Walter Peruzzi Il Cattolicesimo Reale. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Civiltà Laica e dal locale circolo Uaar si colloca, a detta del presidente dell’Uaar di Terni Eraldo Giulianelli “nel solco di una precisa scelta operativa: informare i cittadini sui problemi relativi alla laicità delle istituzioni, smascherare l’aggressività delle religioni, in particolare di quella cattolica e la loro ingerenza nefasta sulle persone”.

articoli, come è andata?   |   Tags: , ,

Cattolicesimo Reale

Pubblicato da

Ho partecipato alla presentazione del libro di Walter Peruzzi, “Il Cattolicesimo reale”, Venerdì 23/9/2011 a Terni.Ero in compagnia di un attento pubblico che ha riempito la sala Laura della Siviera ed ha animato l’incontro con numerose domande.

come è andata?   |   Tags: , ,

Chiesa e schiavitù

Pubblicato da

Secondo un luogo comune molto diffuso, il cristianesimo avrebbe “abolito” la schiavitù.  A riprova si cita Paolo «Non c’è qui né Giudeo né Greco; non c’è né schiavo né libero; non c’è né maschio né femmina; perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù» (Lettera ai Galati, 3,28). In realtà Paolo afferma sì l’uguaglianza, ma solo su un piano spirituale, davanti a Dio e nell’altra vita. E tuttavia ancora nel 1888 Leone XIII nell’In plurimis ripeteva: «Non si attribuiranno mai abbastanza elogi né si sarà mai abbastanza grati alla Chiesa cattolica,

blog   |   Tags: , ,

I dogmi mariani. La centralità della Madonna, non solo nella devozione ma nella stessa dottrina cattolica, è certificata da ben tre dogmi, i cosiddetti “dogmi mariani”: la verginità, l’immacolata concezione e l’assunzione in cielo di Maria. Col primo, già presente nel Credo niceno e ribadito dal Concilio Lateranense del 649, si afferma che Maria fu vergine sia prima, sia dopo il parto di Gesù, concepito senza seme, per opera dello Spirito Santo. Il secondo, del 1854, stabilisce che la Vergine Maria è stata preservata intatta da ogni macchia del peccato originale. Il terzo, proclamato appena sessant’anni fa, ossia nel 1950, da Pio XII, afferma che l’immacolata Vergine…finito il corso della sua vita terrena, fu assunta alla celeste gloria col suo corpo e con la sua anima. Vergine o madre? Questi dogmi, insieme […]

blog   |   Tags: , , ,

Un esempio, non certo l’unico, di quanto la Chiesa sia ben poco “infallibile” e anzi molto disinvolta nel cambiare “verità” quando ciò le  torni utile, è la “abolizione” del Limbo, decretata il 22 aprile 2007 dalla Commissione teologica internazionale, con l’approvazione di Benedetto XVI.

blog   |   Tags: , ,