Il “Centro per lo Sviluppo Globale” con sede a Washington (USA) ha diffuso recentemente un rapporto sulle politiche di 21 Paesi concernenti gli aiuti da essi profusi sotto diverse forme alle nazioni più povere: aiuti economici diretti, investimenti nei paesi del terzo mondo, accoglienza degli emigrati, ecc. (a lato il grafico pubblicato sulla rivista Focus di Gennaio 2008; versione online NdR). Il paese classificato primo in questa graduatoria di meriti è stato l’Olanda mentre dal 2° al 5° posto si sono piazzati Danimarca e i tre paesi Scandinavi: che queste cinque nazioni del nord Europa siano le più laiche e libertarie di tutto il pianeta è risaputo da decenni e che proprio a causa della loro laicità e del basso tasso di religiosità (in Olanda meno del 20% della popolazione si dichiara […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

la crisi morale…

Pubblicato da

Il portavoce della CEI, monsignor Bagnasco si propone come moralizzatore del paese denunciandone la grave crisi morale e autoindividuando la sua organizzazzione clericale come punto di riferimento per un futuro "sano". Questo mentre sono attualmente in corso le indagini sugli scandali di Don Gelmini, del vescovo di Firenze e sull’oratorio Don Bosco di Torino. Chi non ha peccato scagli la prima pietra verrebbe da dire… ma qualcuno la prenderebbe di sicuro come una provocazione, e allora diciamo solo che non sempre l’attacco è la miglior difesa. Alessandro Chiometti P.S. se qualcuno si meraviglia che negli ultimi telegiornali non si sia parlato per nulla degli incredibili risvolti delle indagini sul vescovo di Firenze significa che negli ultimi 30 anni non è vissuto in questo paese.

blog   |   Tags: , , , ,