Ma Rosy Bindi la Costituzione l’ha letta?

La Costituzione Italiana nomina in totale la parola “matrimonio” quattro volte. E precisamente nei suoi articoli 29 e 30 che riportiamo testualmente: «Art. 29: La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio è ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare.»

articoli, attualità   |   Tags: , , , , ,

Dopo anni di lotte intestine sui diritti civili, che hanno visto i discendenti della Margherita accapigliarsi con quelli dei Ds o, nel caso migliore, abbracciare pubblicamente tesi contrastanti come se non facessero parte di un unico partito, dopo anni di mediazioni tra moderati e sinistrorsi a tentare una sintesi tra posizioni incompatibili mandando a ramengo anche le poche flebili proposte che riuscivano a uscire da un calderone mal assortito, il Pd pubblica il “Documento per una nuova cultura politica dei Diritti”, redatto da una commissione presieduta da Rosy Bindi.

articoli, in evidenza   |   Tags: , , ,