About: Quelli erano giorni

  “[…] anche quando avevamo i libri a nostra disposizione, molto tempo fa, non abbiamo saputo trarre profitto da ciò che essi ci ci davano. Abbiamo continuato come se niente fosse ad insultare i morti. Abbiamo continuato a sputare sulle tombe di tutti i poveri morti prima di noi. Conosceremo una gran quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: Ricordiamo. Ecco dove alla lunga avremo vinto noi. E verrà il giorno in cui saremo in grado di ricordare una tale quantità di cose che potremo costruire la più grande scavatrice meccanica della storia e scavare, in tal modo, la più grande fossa di tutti i tempi, nella quale sotterrare la guerra.” […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , , , ,

Cenerentola ascolta i Joy Division

Deve essere il nostro rapporto di amore e odio per i Joy Division che ha permesso alla copertina di questo romanzo di Romeo Vernazza (Tempesta Editore 2014, 219 pag. 15,00 euro) di ipnotizzarci appena visto nello stand della fiera romana Più Libri Più Liberi. Un romanzo di esordio, come è specificato nella quarta di copertina, è sempre una scommessa per il lettore. In particolar modo quando l’editore non fa parte di quelli in grado di organizzare campagne di lancio mediatiche sontuose.

articoli, recensioni   |   Tags: , , , ,