La democrazia rappresentativa si fonda su due ordini di presunzioni.La prima è che le maggioranze che si formano in seno alle assemblee elettive rappresentino la volontà dell’assemblea in quanto tale.Più che di una presunzione si tratta di una finzione: gli organi collegiali, qual è il consiglio comunale, non hanno volontà propria, quindi se ne costruisce una artificialmente applicando il principio maggioritario.L’altra presunzione, più impegnativa, è che la volontà dell’assemblea rappresenti l’opinione pubblica, almeno quella prevalente.Il consiglio comunale di Terni è un’assemblea democraticamente eletta.Fino a prova contraria, quindi, dobbiamo presumere che il voto del consiglio comunale di lunedì, che ha respinto la proposta d’iniziativa popolare promossa da radicali, Civiltà laica ed UAAR, volta ad istituire il registro comunale dei testamenti biologici anche a Terni, rappresenti l’opinione pubblica prevalente, il “comune sentire della città”, […]

blog   |   Tags: , ,

Occorre identificare con un nome il manipolo di eroi cattolici che eletti in un partito che si professa laico non esitano a mettere in difficoltà il loro sindaco e i loro assessori di riferimento pur di rispondere “obbedisco” agli ordini che presumibilmente vengono dal Duomo di Terni. Personalmente propendo per “la banda del vescovo” appunto. Molti elettori di centrosinistra, quando hanno riconfermato la fiducia ad una coalizione che governa da dieci anni questa città, l’hanno fatto con una parola d’ordine: “discontinuità”. Questo è stato necessario a causa della travagliata gestione del secondo mandato di Raffaelli che ha governato in acque molto agitate. Dopo un anno di segnali di discontinuità  non ce ne sono stati molti in verità, ma ora la banda del vescovo ha deciso di dare una bella sterzata integralista. Basta […]

blog   |   Tags: , , ,

 A Perugia è stato approvata l’istituzione del Registro comunale dei testamenti biologici! A Terni presto si dovrà discutere in consiglio della proposta promossa anche da Civiltà Laica, pubblichiamo  una parte dell’intervento che la Prof.ssa Alessandra Pioggia ha tenuto durante il Consiglio Grande di Perugia il 15 Febbraio scorso, sperando che possa servire anche ad illuminare (verbo non casuale) i consiglieri comunali ternani. In fondo trovate il link con l’intervento completo Nei pochi minuti nei quali si deve articolare il mio intervento nel dibattito odierno vorrei limitarmi a formulare tre domande per provare ad offrire alcune risposte con le mie competenze di giurista. Sono professore di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Perugia e da alcuni anni mi occupo di sanità, di bioetica e, quindi, anche del tema delle dichiarazioni anticipate di […]

blog   |   Tags: , ,