blasfemia

Pubblicato da

Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino, non avevano leggi per punire un blasfemo, non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte, mi cercarono l’anima a forza di botte. […] E se furon due guardie a fermarmi la vita, è proprio qui sulla terra la mela proibita, e non Dio, ma qualcuno che per noi l’ha inventato, ci costringe a sognare in un giardino incantato. Fabrizio De Andrè – Un blasfemo (Non al denaro, non all’amore nè al cielo -1971)

blog   |   Tags: , , ,

Libera…

Pubblicato da

Da te, dalle tue immagini e dalla tua paura, dai preti d’ ogni credo, da ogni loro impostura, da inferni e paradisi, da una vita futura, da utopie per lenire questa morte sicura, da crociati e crociate, da ogni sacra scrittura, da fedeli invasati d’ ogni tipo e natura, libera, libera, libera, libera nos Domine! Francesco Guccini – Libera Nos Domine (Amerigo, 1978)

blog   |   Tags: , , ,

Un ottima analisi

Pubblicato da

Dal sito dell’UAAR, una perfetta replica alle solite farneticazioni dell’Avvenire. Chiunque sia l’autore, i nostri complimenti! redazione[at]civiltalaica.it I volterriani, la violenza anticristiana in India e la libertà religiosa Continuano le violenze anticristiane in India: nei giorni scorsi, a Jabalpur, è andata a fuoco la cattedrale cattolica. L’altro ieri, su Avvenire, il quotidiano dei vescovi italiani, Andrea Lavazza ha preso spunto proprio da quest’ultimo fatto per denunciare come l’Occidente sia rimasto senza voce di fronte a tanta violenza. Anzi, ha rincarato la dose sostenendo che “i mille volenterosi volterriani, pronti a battersi fino alla morte affinché chiunque possa esprimere le proprie idee, anche se non le condividono, [sembra che] nutrano con il filosofo illuminista lo stesso pregiudizio anti-cattolico, in base al quale si possa fare un’eccezione rispetto al proclamato diritto universale di esprimere […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

PROTESTATE!!!

Pubblicato da

Il precedente articolo è stato inviato alla posta elettronica del Presidente della Repubblica per spingerlo a rompere il silenzio sulla vergognoso insulto alla nazione rivolto dal Generale Torre durante le celebrazioni del XX Settembre a Roma. Vi invitiamo ad inviare le vostre proteste al Presidente Napolitano usando il mezzo di contatto presente sul sito del quirinale. RAGGIUNGIBILE DA QUESTO LINK! Fate sentire la vostra voce. redazione[at]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , , ,

L’Associazione Culturale Civiltà Laica esporrà nel proprio stand alla festa democratica di Terni, dal 28 Agosto al 14 Settembre, i disegni di Maurizio Di Bona (alias the Hand, famoso anche per il suo calendario dei santi laici disegnato per Beppe Grillo) su Giordano Bruno. Queste tavole fanno parte del progetto, non andato a buon fine, di un fumetto ispirato al filosofo nolano. La storia della mancata realizzazione di questo progetto ha dato luogo al libro "Chi ha paura di Giordano Bruno" (Ed. Mimesis 2006) che sarà reperibile presso il nostro stand. redazione[at]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , , , , ,

… che le religioni favoribbero i processi di dialogo, di progresso, di civilizzazione delle società? Illuminante l’articolo su repubblica.it IL CAIRO – Una legge che vieti il trapianto di organi tra cristiani e musulmani. E’ la proposta di legge favorita dal Sindacato dei medici del paese nordafricano, che di fatto limita la possibiltà di donare organi alla ristretta cerchia familiare, fino al quarto grado, e vieta anche il trapianto da o a individui stranieri. La proposta di legge – in un Paese che a tutt’oggi non ha una normativa in materia, ha suscitato polemiche e tensioni tra la comunità islamica e i cristiani di religone cristiano copta. Secondo il direttore del sindacato, Hamdi El Sayed, la misura dovrebbe servire a contrastare il fenomeno del traffico d’organi e i medici dovranno rispettarla, se […]

blog   |   Tags: , , , , , ,

Si è conclusa l’inspiegabile attesa che ha costretto una donna che doveva abortire a pellegrinare tra diversi ospedali negli ultimi giorni che la legge consente di usare per aborti terapeutici. Proprio nella capitale infatti l’unico anestesista in servizio era obiettore, gli altri tutti in ferie. Sul sito dei ginecologi della regione Lazio in merito alle linee guida dell’applicazione della 194  si legge infatti: I periodi di ferie del personale devono essere programmati per garantire la continuità del servizio ed evitare chiusure senza preavviso che mettono in difficoltà altri operatori, l’ufficio di coordinamento regionale e le donne. Dov’è la continuità del servizio sanitario che evita di mettere in difficoltà le donne? redazione[AT]civiltalaica.it

blog   |   Tags: , ,

In occasione del 40° anniversario dell’enciclica papale Humanae Vitae, l’organizzazione statunitense Catholics for Choice, insieme a più di 50 organizzazioni di tutto il mondo, ha pubblicato una lettera aperta a Papa Benedetto XVI, chiedendogli di revocare la pericolosa proibizione della contraccezione da parte del Vaticano. La Humanae Vitae, il fondamento della politica della gerarchia cattolica contro la contraccezione, ha avuto effetti catastrofici sui poveri e i deboli di tutto il mondo, mettendo in pericolo la vita delle donne e esponendo milioni di persone al rischio di contrarre l’Hiv. La lettera aperta dice: “Quando Papa

blog   |   Tags: , , , ,