Emiliano Camuzzi (Potere al Popolo) risponde a Civiltà Laica

1) L’istituzione della sala del commiato laico di via delle Puglie ha sanato un grave deficit della nostra città negli anni scorsi. Viene usata sempre più spesso e avrebbe bisogno di piccoli adeguamenti per renderla più accogliente come, ad esempio, l’installazione di un piccolo impianto audio. Possiamo contare in un suo impegno in tal senso? Assolutamente SI. Tutto ciò che può alleviare la sofferenza delle persone e aiutarle nella rielaborazione del lutto deve essere fatto. Siccome crediamo, e dobbiamo costruire, uno Stato laico non si può lasciare solo alle confessioni, delle quali abbiamo il massimo rispetto come scelta individuale, il monopolio della sofferenza e le strategie della rielaborazione del lutto. 2) Anche l’istituzione del Registro dei Testamenti biologici è stata una conquista delle ultime legislature, possiamo contare nella sua collaborazione per adeguarlo […]

articoli, blog   |   Tags: , ,