L’inarrestabile declino della politica italiana ha consentito alla CEI di dettare l’agenda politica italiana senza più neanche nascondere la propria azione. Come si può vedere in quest’articolo del Corriere siamo di fronte all’azione incessante di uno stato estero nella nostra politica interna, queste persone manovrano tranquillamente alla luce del sole senza più uno straccio di politico laico che gli ricordi il loro posto. Mai, e dico mai, nella mia vita avrei pensato di dover rimpiangere la Democrazia Cristiana e la sua funzione filtrante fra il Vaticano e l’Italia. Nessun politico democristiano si è mai abbassato ad essere così succube dell’ingerenza vaticana che pure ci è sempre stata. Siamo di fronte allo sfascio totale della laicità dello stato, a questo punto diamo l’incarico direttamente a Bertone o a Ratzinger, che di certo saranno più […]

blog   |   Tags: , , , , , , ,

Il “Centro per lo Sviluppo Globale” con sede a Washington (USA) ha diffuso recentemente un rapporto sulle politiche di 21 Paesi concernenti gli aiuti da essi profusi sotto diverse forme alle nazioni più povere: aiuti economici diretti, investimenti nei paesi del terzo mondo, accoglienza degli emigrati, ecc. (a lato il grafico pubblicato sulla rivista Focus di Gennaio 2008; versione online NdR). Il paese classificato primo in questa graduatoria di meriti è stato l’Olanda mentre dal 2° al 5° posto si sono piazzati Danimarca e i tre paesi Scandinavi: che queste cinque nazioni del nord Europa siano le più laiche e libertarie di tutto il pianeta è risaputo da decenni e che proprio a causa della loro laicità e del basso tasso di religiosità (in Olanda meno del 20% della popolazione si dichiara […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,