E CONTINUAVANO A CHIAMARLO PARTITO DEMOCRATICO…

1) Cantava Francesco Guccini: "Quanto tempo è passato da quel giorno d’autunno di un ottobre avanzato, con il cielo già bruno, fra sessioni di esami, giorni persi in pigrizia, giovanili ciarpami, arrivò la notizia Ci prese come un pugno, ci gelò di sconforto, sapere a brutto grugno che Guevara era morto…” [1]. Ora, “Si licet […]

Pubblicato in: blog da civiltalaica
22 Commenti »

UN POPOLO, UN’ASSEMBLEA, DUE VOLONTÀ

La democrazia rappresentativa si fonda su due ordini di presunzioni.La prima è che le maggioranze che si formano in seno alle assemblee elettive rappresentino la volontà dell’assemblea in quanto tale.Più che di una presunzione si tratta di una finzione: gli organi collegiali, qual è il consiglio comunale, non hanno volontà propria, quindi se ne costruisce […]

Pubblicato in: blog da Bardani
6 Commenti »

Pd – Binetti, il divorzio è servito. Ed è subito crisi

  Il tira e molla che va avanti da mesi è finito, la senatrice Paola Binetti abbandona il Pd per l’Udc: “Mi sono sentita un bersaglio, mi e’ stato negato il diritto alla parola e alla rappresentanza dei valori cattolici“.   L’addio della Binetti è l’ultimo della diaspora degli ultracattolici che da qualche tempo affligge […]

Pubblicato in: blog da ceciliacalamani
Nessun commento »

Perchè il PD non è laico

Non credo che un partito debba porsi il problema di come arginare individui che intendono farne parte solo per danneggiarlo Non un partito aperto, perlomeno. Per farlo, infatti, dovrebbe gioco forza porre dei vincoli ideologici quali criteri selettivi all’accesso, stabilire una sorta di catechismo cui tutti i membri dovrebbero professare fedeltà. Che é quello che […]

Pubblicato in: blog da alexjc
Nessun commento »

Paola Binetti e il destino dei troll

Il caso Paola Binetti esplode con puntuale regolarità ogni qual volta il PD deve discutere di un tema eticamente sensibile. È passato pochissimo tempo da quando rischiò di far cadere il governo Prodi per non aver votato la legge sui DiCo, ovvero una compromesso scarsamente laica, ma comunque simbolo di una larghezza di vedute e […]

Pubblicato in: blog da alexjc
14 Commenti »

Risposta dal PD / staff di Di Girolamo

Come detto nel post precedente l’Associazione ha posto alcune domande ai partiti che si presentano per le elezioni amministrative nel comune di Terni, ecco la prima delle risposte che ci sono arrivate La riflessioni che ci stimolate a fare sono molto importanti. In parte abbiamo già preso posizione su alcune tematiche che ponete alla nostra […]

Pubblicato in: blog da alexjc
8 Commenti »

che minaccia, signora Binetti!!!

La numeraria dell’Opus Dei minaccia di andarsene dal Partito Democratico Testamento biologico, la Binetti: «Se vince la linea Marino me ne vado» …vediamo lo sgomento fra i lettori dell’Unità!  (per pietà riportiamo solo la prima pagina di commenti) 1775. ale 18-02-2009 – 21:25:13 Rispondi al commento ancora lì sei? 1774. Gigio 18-02-2009 – 21:21:43 Rispondi […]

Pubblicato in: blog da alexjc
2 Commenti »

Testamento Biologico: una scelta responsabile

Segnaliamo a tutti i lettori del Blog che su Radio Radicale c’è la registrazione audio dell’incontro di Sabato 29/11 con Maria Antonietta Farina Coscioni sul testamento biologico QUESTO IL LINK PER ASCOLTARLO redazione[at]civiltalaica.it

Pubblicato in: blog da alexjc
Nessun commento »

Pagina 1 di 3123

Il sito di Civiltà Laica è stato creato da Katapulta Design Katapulta Design

Copyright 2010-2012 - Civiltà Laica - I documenti presenti sono pubblicati sotto una Licenza Creative CommonsCreative Commons Selezionata
Le immagini pubblicate su Civiltà Laica sono reperite in rete e ritenute di libera circolazione in quanto prive di dicitura indicante l'autore o la riproduzione riservata.
Tuttavia, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore basta segnalarlo a info AT civiltalaica.it e verranno immediatamente rimosse.
C.F. 91044120557
Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato in base a tempistiche casuali ed imprevedibili. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7.03.2001.