Diamo merito al merito, l’iniziativa della ministra Livia Turco è lodevole (sarà per questo che non se n’è parlato praticamente per niente?), dal canto nostro siamo pronti a riconoscere i meriti quando ci sono e dargli il giusto risalto. Dal sito de la Repubblica (non in home page, intasata da tante cose importantissime, tipo una coppia che fa causa a google per aver trovato la foto del loro giardino on line… e se cogliete l’ironia è perchè siete ancora essere umani pensanti)

blog   |   Tags: , , ,

Diamo merito al merito, l’iniziativa della ministra Livia Turco è lodevole (sarà per questo che non se n’è parlato praticamente per niente?), dal canto nostro siamo pronti a riconoscere i meriti quando ci sono e dargli il giusto risalto. Dal sito de la Repubblica (non in home page, intasata da tante cose importantissime, tipo una coppia che fa causa a google per aver trovato la foto del loro giardino on line… e se cogliete l’ironia è perchè siete ancora essere umani pensanti)

blog   |   Tags: , , ,

…. e come consuetudine posto in anteprima il mio intervento per i lettori del nostro blog. L’iniziativa si chiama "io ci metto la faccia: 194 per la 194" e si svolgerà domani a Terni per ulteriori informazioni vedi il nostro sito Lasciatemi iniziare con un ringraziamento, veramente sentito, agli organizzatori di questa manifestazione. Per fortuna che c’è qualche forza politica che OSA rispondere a quella che senza mezzi termini definisco un’offensiva clericale senza tregua che da anni sta avvenendo nel nostro paese. Qualcun’altro invece preferisce chiudere gli occhi e non vedere cosa sta succedendo per non perdere l’appoggio della sua componente teo-dem, come va di moda chiamarla oggi (che per inciso non si è ben capito da cosa si differenzia da quella cosiddetta teo-con). È un attacco clericale che avviene nella politica, […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Premetto che sono stato un obiettore di coscienza al servizio militare, quindi non solo sono convinto della totale legittimità dell’obiezione di coscienza ma sono anche fortemente convinto del suo importantissimo valore civile e morale. Detto questo occorre intendersi su cosa significa essere obiettori di coscienza. È un obiettore di coscienza chi rifiutando di ottemperare a degli obblighi di legge ritenuti ingiusti si assume tutta la responsabilità civile e penale delle sue azioni. Ultimamente l’uso comune del termine ha invece fatto rietrare in questa categoria persone che non rischiano nulla di per se ma con il loro rifiuto a compiere determinati atti proibiscono ad altri cittadini di compiere qualcosa che LORO STESSI ritengono immorale. Rientrano in questa categoria i medici ginecologi che sono contrari all’aborto e i farmacisti che rifiutano la vendita di […]

blog   |   Tags: , , , , , , , , ,