Cattolicesimo Reale

Pubblicato da

Ho partecipato alla presentazione del libro di Walter Peruzzi, “Il Cattolicesimo reale”, Venerdì 23/9/2011 a Terni.Ero in compagnia di un attento pubblico che ha riempito la sala Laura della Siviera ed ha animato l’incontro con numerose domande.

come è andata?   |   Tags: , ,

Eppur si muore

Pubblicato da

Può capitare, come a Paolo Vinti, a 50 anni, prematuramente rispetto alla media dei Paesi occidentali. Dei "funerali civili" avevo letto in internet, su siti di non credenti, e ne avevo visto una rappresentazione nel film "Le invasioni barbariche". Quello di Paolo, il "Compagno Paolino" per le persone con cui condivide(va) ideali di giustizia ed uguaglianza sociali fra le donne e gli uomini che nascono e vivono su questo pianeta, è stato il primo cui ho partecipato; si è svolto nell'edificio della ex chiesa di San Bevignate, di proprietà del Comune di Perugia. Scrivo del suo funerale ripensando a Maurizio e Giorgio, due fratelli di Terni, morti in questo 2010 a breve distanza l'uno dall'altro: sono stati cremati, come avevano voluto, ma non hanno potuto avere delle esequie non religiose, perché non […]

blog   |   Tags: , ,

Quando mi sono trasferita a Terni, sei anni fa, ho avuto l'opportunità di imbattermi quasi subito in quelli che sarebbero diventati, poi, miei compagni di strada in Civiltà laica, ed amici. Grazie a questa associazione, alla cui nascita ho partecipato, ho incontrato molte altre persone; con alcune di loro, sento una comunanza di “visione della vita”. I fratelli Maurizio e Giorgio li ho conosciuti qualche anno fa, alle iniziative di presentazione di libri che, quasi regolarmente, organizziamo a Terni; l'uno lavorava in un ufficio comunale, l'altro aveva un'edicola, in città, dove passava quasi tutta la giornata (aveva una radio, da cui ascoltava anche la trasmissione di Civiltà laica “La befana non esiste”, su Radio Galileo). Non si erano mai sposati e condividevano l'abitazione ereditata dai genitori. Mi sono sempre sembrate persone schive, […]

blog   |   Tags: , , ,

“Ascolta una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge” Fabrizio De André, Sogno Numero Due in “Storia di un Impiegato”. Roma, 22 Gennaio 2010: udienza al Csm[1] per procedimento disciplinare nei confronti di un giudice. Protagonisti: L’ACCUSA: lo Stato italiano, nelle vesti del Csm; L’INCOLPATO: il giudice Luigi Tosti; LA DIFESA: il giudice si difendeva da solo. 1) IL PASSATO Vediamo, riassunte, le vicende che hanno portato a questa richiesta di procedimento disciplinare: il giudice Tosti, a partire dal Maggio del 2005 fino al Gennaio del 2006 (quando viene sospeso dalle sue funzioni), si è rifiutato di tenere udienze in aule in cui fosse esposto il crocifisso, simbolo della religione cattolica. Inoltre, nel frattempo: – non ha accettato […]

blog   |   Tags: , , , , ,