Credenza e non credenza La nostra Costituzione non tutela esplicitamente il pensiero di chi non crede in alcuna religione, mentre contiene molte norme a garanzia del pensiero religioso e dei culti.

articoli, riflessioni   |   Tags: , ,

L’Assemblea Costituente che, all’alba della nostra Repubblica, fu chiamata a scrivere la Costituzione elaborò un testo Costituzionale in cui sono presenti numerose norme a tutela del pensiero religioso e delle Chiese, in ciò differenziandosi dalle grandi Carte sovranazionali in cui sono solennemente sanciti i diritti dell’uomo, nelle quali, per quanto riguarda la religione, ci si limita a dichiarare l’uguaglianza tra tutti gli uomini e la loro libertà di pensiero, coscienza e religione.

articoli, riflessioni   |   Tags: , , ,

Quando vincono le fionde

La sfida di Bologna era palesemente impari. Da una parte la triade dei partiti Pd-Pdl-Lega supportati apertamente e attivamente da una cosa che si chiama Chiesa Cattolica Apostolica Romana che dicono abbia una qualche influenza in questo paese,

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

Ma Rosy Bindi la Costituzione l’ha letta?

La Costituzione Italiana nomina in totale la parola “matrimonio” quattro volte. E precisamente nei suoi articoli 29 e 30 che riportiamo testualmente: «Art. 29: La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio è ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare.»

articoli, attualità   |   Tags: , , , , ,

Il prossimo 23 marzo la Corte costituzionale dovrà pronunciarsi sulle norme del Codice civile che vietano il matrimonio tra persone dello stesso sesso. In occasione dell’appuntamento, Affermazione civile ha  pubblicato l’appello “Sì, lo voglio” che vede come primi firmatari Ivan Scalfarotto, vice presidente dell’Assemblea nazionale del Partito democratico, e Sergio Rovasio, segretario dell’Associazione radicale Certi Diritti. Il problema dei matrimoni tra persone dello stesso sesso  sta diventando sempre più preponderante nel mondo omosessuale, anche in relazione al vuoto legislativo sulla tutela delle coppie di fatto. Se le coppie eterosessuali, per ottenere i diritti familiari (pensione, eredità, tasse, immigrazione, abitazione), possono sempre ricorrere al matrimonio civile, le coppie omosessuali sono ad oggi escluse da qualsiasi diritto e dovere reciproco. Eppure, sono unite dallo stesso vincolo delle altre, l’amore, il desiderio di costituire una […]

blog   |   Tags: , , , , , ,