Santa Madre Scuola e la crociata contro il sesso

Dopo aver rassicurato il Nuovo centro destra – in occasione del voto di fiducia alla Buona Scuola – che «riferimenti alla teoria del gender non potranno essere oggetto di attività scolastiche extracurriculari» (così ha dichiarato Gaetano Quagliariello, coordinatore Ncd), il ministro dell’Istruzione Giannini torna sul tema con una nota ufficiale dal titolo “Piano dell’offerta formativa” […]

Pubblicato in: articoli, attualità da alexjc
Nessun commento »

Chiesa e pedofilia: la Santa disinformazione di Bergoglio

Ci risiamo. I media nostrani incensano nuovamente il papa “rivoluzionario”, questa volta per una missiva dei giorni scorsi alle Conferenze episcopali e agli Istituti di vita consacrata di tutto il mondo alla vigilia della prima riunione della Pontificia commissione per la tutela dei minori.

Pubblicato in: articoli, riflessioni da alexjc
Nessun commento »

Contraccezione, le donne italiane sotto attacco del fondamentalismo cattolico

A distanza di qualche anno dal via libera alla sua commercializzazione in Italia, si riaccende il dibattito sulla pillola dei cinque giorni dopo, alias Ellaone, un contraccettivo di emergenza da assumere entro 120 ore da un rapporto sessuale a rischio.

Pubblicato in: articoli, attualità da alexjc
Nessun commento »

Le parole che uccidono. Ma mica tutte

È meritevole la campagna “Anche le parole possono uccidere” lanciata da 190 testate della Federazione italiana settimanali cattolici, con in testa Avvenire e Famiglia cristiana, e patrocinata da Camera e Senato. Il fine è stigmatizzare l’uso discriminatorio del linguaggio: «Uomini e donne in fuga dalle guerre bollati come “clandestini” – scrive nel suo lancio Avvenire […]

Pubblicato in: articoli, attualità da alexjc
Nessun commento »

Coppie gay, più dell’onor potè la Chiesa

Con un tempismo da orologio atomico, ecco arrivare l’annuncio di Renzi: entro fine mese sarà pronta la proposta del governo sulle unioni civili. Che poi il termine corretto sarebbe “unioni omoaffettive”, visto che il governo vuole normare solo le coppie dello stesso sesso. Ma cosa è successo in questi giorni da spingere il presidente del […]

Pubblicato in: articoli, attualità da alexjc
Nessun commento »

La famiglia che non c’è (più)

Famiglia, dal punto di vista grammaticale, è un sostantivo astratto, ossia un termine che indica un concetto. Al pari di felicità oragionamento, ognuno può declinarlo secondo la sua cultura o la sua personale percezione. Possono “sentirsi” famiglia delle persone che si amano, delle sorelle, un nonno e i nipoti o degli amici di vecchia data, […]

Pubblicato in: articoli, riflessioni da alexjc
4 Commenti »

Parità scolastica, il paradosso italiano

La vicenda dell’insegnante trentina alla quale una scuola cattolica non ha rinnovato l’incarico perché lesbica apre scenari che vanno al di là del semplice principio di non discriminazione sancito dalla nostra Costituzione. 

Pubblicato in: articoli, attualità da alexjc
Nessun commento »

Il sessismo passa (anche) per le quote rosa

In un suo post di qualche giorno fa, Giovanna Cosenza denunciava il sessismo del governo Renzi attraverso una lucida definizione: «Fare sessismo significa guardare una persona, e cioè valutarla, giudicarla, fotografarla, riprenderla in video, in una parola “definirla” (con parole e/o immagini), per il suo sesso, punto e basta.

Pubblicato in: articoli, attualità da alexjc
1 Commento »

Pagina 1 di 812345...Ultima »

Il sito di Civiltà Laica è stato creato da Katapulta Design Katapulta Design

Copyright 2010-2012 - Civiltà Laica - I documenti presenti sono pubblicati sotto una Licenza Creative CommonsCreative Commons Selezionata
Le immagini pubblicate su Civiltà Laica sono reperite in rete e ritenute di libera circolazione in quanto prive di dicitura indicante l'autore o la riproduzione riservata.
Tuttavia, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore basta segnalarlo a info AT civiltalaica.it e verranno immediatamente rimosse.
C.F. 91044120557
Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato in base a tempistiche casuali ed imprevedibili. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7.03.2001.