LETTERA APERTA AD ANTONIO SOCCI

Gentile Sig. Antonio Socci Ho notato che negli ultimi tempi il sito di google è solito pubblicare alcuni suoi articoli d’opinione. Non so se ciò accada perché qualche ente ecclesiastico nostrano è diventato azionista di google, o se lei vanta conoscenze nella redazione che seleziona le notizie che compaiono sugli schermi dei nostri tablet o se nella stessa redazione esiste una tale garanzia di pluralismo estremo per cui a breve potremmo trovare anche un articolo di qualche opinionista dell’Isis. Sta di fatto che per ben due volte nello spazio di quindici giorni mi sono comparsi sugli schermi ben due suoi articoli con i quali (con mio estremo stupore) mi sono trovato d’accordo solo ed esclusivamente nelle conclusioni: quest’ultimo particolare debbo sottolinearglielo affinché ella non si faccia idee sbagliate sulle sue personali capacita […]

articoli, riflessioni   |   Tags: , ,

Antonio Socci: l'infallibile!

Insomma lo sappiamo, ce lo siamo sentiti dire tante volte, noi anticlericali non possiamo parlare del Papa, della chiesa o di teologia perché non ci capiamo niente di queste cose, abbiamo pregiudizi dogmatici (non è una battuta, lo dicono davvero), e poi se siamo pure atei il cerchio è concluso, un ateo non può parlare di religione. Perché? Ma perché lo dicono loro (la parte più integralista dei credenti) e che diamine, cosa vogliamo dargli torto? Beh, si.

articoli, riflessioni   |   Tags: , , , ,

Ma quante belle notizie… dalla cronaca locale a quella nazionale c'è l'imbarazzo della scelta per capire come mai, parafrasando i 99Posse, ho un rigurgito anticlericale. Cominciamo dalla nostra Terni, città in cui in questi giorni è venuto a parlare del paradiso (quello teologico, non quello fiscale) Pippo Corigliano, portavoce dell'Opus dei in Italia. Almeno così dicono perché appena fatta la conferenza sui siti che riportavano la notizia è stata cancellata ogni traccia (questa e questa sono le pagine svuotate dal pomeriggio di Sabato 5 Marzo). I motivi dell'insano gesto non son dati di sapere. Nella nostra ridente cittadina la proposta partita dai due esponenti di spicco della Banda del Vescovo che governa la città, ovvero i devoti Aquilini e Tallarico (eletti nella lista civica del sindaco che non hanno esitato a votare […]

blog   |   Tags: , , , ,