Blogdi Civilt Laica

A proposito di Marchionne

  |   24 luglio 2018   |   articoli, blog

A proposito di Marchionne

Se la vita reale fosse un film hollywoodiano di quelli che fanno commuovere a questo punto Sergio Marchionne si sveglierebbe dal coma. Dopo il primo periodo di terapia riabilitativa (che nei film in genere vengono riassunti in dieci minuti esaltanti con tanto di fanfara in sottofondo) il caro Sergio, dopo aver ragionato un poco sulla fragilità della vita umana, cercherebbe di riprendere le sue attività lavorative precedenti. Magari con qualche difetto fisico (non troppo appariscente ovviamente) dovuto al coma che impietosisca il pubblico. Un leggero zoppicare e un maldestro uso della mano sinistra sarebbe l’optimus narrativo. Scoprirebbe così, dopo i primi patetici tentativi dei familiari e amici di nascondere la verità, che due ore dopo la sua entrata in coma era già stato defenestrato dai suoi ex amici (alla faccia dei “coccodrilli” […]

Tags: , , ,

Cattolici confusi?

  |   19 luglio 2018   |   articoli, blog

Cattolici confusi?

trad: “per quel che posso vedere stanno combattendo per quale sia la religione più pacifica!” —   Da tempo si parla di scisma silenzioso nella Chiesa Cattolica. Forse però begli ultimi tempi la cosa è stata così evidente che qualcuno parla come se lo scisma ci fosse già stato. È questo il caso forse del Professor Diotallevi che in un editoriale su “La Voce” dice che a Terni hanno vinto i cattolici sì, ma gli altri. Lo dice così, come se Terni fosse un Belfast in cui al di qua o al di la dei muri ci sono quartieri dei cattolici e quartieri degli “altri”. Protestanti? Eretici? No. Un “cattolicesimo altro” che è stato eletto dalla politica leghista/qualunquista come partner affidabile, a differenza di loro Cattolici (“propriamente detti” ca va sans dire) […]

Emiliano Camuzzi (Potere al Popolo) risponde a Civiltà Laica

1) L’istituzione della sala del commiato laico di via delle Puglie ha sanato un grave deficit della nostra città negli anni scorsi. Viene usata sempre più spesso e avrebbe bisogno di piccoli adeguamenti per renderla più accogliente come, ad esempio, l’installazione di un piccolo impianto audio. Possiamo contare in un suo impegno in tal senso? Assolutamente SI. Tutto ciò che può alleviare la sofferenza delle persone e aiutarle nella rielaborazione del lutto deve essere fatto. Siccome crediamo, e dobbiamo costruire, uno Stato laico non si può lasciare solo alle confessioni, delle quali abbiamo il massimo rispetto come scelta individuale, il monopolio della sofferenza e le strategie della rielaborazione del lutto. 2) Anche l’istituzione del Registro dei Testamenti biologici è stata una conquista delle ultime legislature, possiamo contare nella sua collaborazione per adeguarlo […]

Tags: , ,

Mariano De Persio (Partito Comunista) risponde alle domande di Civiltà Laica

1) L’istituzione della sala del commiato laico di via delle Puglie ha sanato un grave deficit della nostra città negli anni scorsi. Viene usata sempre più spesso e avrebbe bisogno di piccoli adeguamenti per renderla più accogliente come, ad esempio, l’installazione di un piccolo impianto audio. Possiamo contare in un suo impegno in tal senso? L’istituzione di una struttura che consente il commiato laico sia un atto di democrazia nei confronti dei cittadini che non si riconoscono in alcuna religione o confessione. In quest’ottica ritengo che sia necessario assicurarne la piena funzionalità. Credo che, anche nel contesto dei vincoli di bilancio che, se eletto, dovrò affrontare a causa della drammatica situazione finanziaria del comune, piccoli interventi come quello da lei citato non dovrebbero rappresentare un problema. 2) Anche l’istituzione del Registro dei […]

Tags: , ,

Thomas De Luca (Movimento 5 stelle) risponde a Civiltà Laica

1) L’istituzione della sala del commiato laico di via delle Puglie ha sanato un grave deficit della nostra città negli anni scorsi. Viene usata sempre più spesso e avrebbe bisogno di piccoli adeguamenti per renderla più accogliente come, ad esempio, l’installazione di un piccolo impianto audio. Possiamo contare in un suo impegno in tal senso? Colgo questa occasione per complimentarmi con la vostra associazione, senza la quale a Terni non ci sarebbero diverse cose, tra cui questo luogo. Credo che una sala del commiato laico sia una dotazione obbligatoria di ogni Comune che voglia definirsi civile. In una società multietnica come la nostra, sempre più interculturale, il tema del rispetto delle diverse sensibilità religiose è, oltre che un dovere etico, una necessità imprescindibile. Pertanto credo anzi che la sala di Terni vada potenziata, […]

Tags: , , ,

Alessandro Gentiletti (Senso Civico) risponde a Civiltà Laica

1) L’istituzione della sala del commiato laico di via delle Puglie ha sanato un grave deficit della nostra città negli anni scorsi. Viene usata sempre più spesso e avrebbe bisogno di piccoli adeguamenti per renderla più accogliente come, ad esempio, l’installazione di un piccolo impianto audio. Possiamo contare in un suo impegno in tal senso?   Ovviamente sì, la concessione di questo spazio è stata davvero una conquista di Civiltà che cercheremo di migliorare insieme.   2) Anche l’istituzione del Registro dei Testamenti biologici è stata una conquista delle ultime legislature, possiamo contare nella sua collaborazione per adeguarlo alle modifiche inerenti alla recente approvazione della legge nazionale e diffondere la notizia della sua esistenza fra i cittadini ternani?   Colgo l’occasione per sottolineare il fatto che mi sono impegnato moltissimo a livello […]

Tags: , , , ,

Paolo Angeletti (Pd-+ Terni Immagina) risponde a Civiltà Laica

1) L’istituzione della sala del commiato laico di via delle Puglie ha sanato un grave deficit della nostra città negli anni scorsi. Viene usata sempre più spesso e avrebbe bisogno di piccoli adeguamenti per renderla più accogliente come, ad esempio, l’installazione di un piccolo impianto audio. Possiamo contare in un suo impegno in tal senso? Naturalmente l’impegno ci sarà se sarò eletto   2) Anche l’istituzione del Registro dei Testamenti biologici è stata una conquista delle ultime legislature, possiamo contare nella sua collaborazione per adeguarlo alle modifiche inerenti alla recente approvazione della legge nazionale e diffondere la notizia della sua esistenza fra i cittadini ternani?   Anche in questo caso la collaborazione sarà scontata, per diffondere quella che io considero una conquista civile   3) Problema ancora irrisolto è invece la perenne […]

Tags: , , ,

Finalmente caro professore!

  |   5 aprile 2018   |   articoli, blog

Finalmente caro professore!

(lettera aperta a Piergiorgio Odifreddi)  Apprendo con piacere caro professore, che non dovrò più associare il suo nome a quell’insopportabile raccolta di paccottiglia del web che è diventato “Repubblica.it” . Se MicroMega, NG e l’Espresso  garantiscono la decenza editoriale al gruppo, la testata web del giornale più letto d’Italia, che dovrebbe essere garanzia di serietà,  da tempo è diventata quasi illeggibile (insieme alla sua insopportabile propaggine dell’Huffington Post) per chiunque abbia un poco di mente critica e non solo per l’insopportabile piaggeria nei confronti di Papa Francesco I (chissà perché tutti si dimenticano di aggiungere il numero romano “I” al Papa… forse per non ricordare che comunque trattasi di monarca assoluto? transeat). Da qualche anno non perdo più tempo a segnalare tutte le inesattezze e a volte i veri e propri svarioni […]

Tags: , , , , ,