Blogdi Civilt Laica

ANSIA NEWS 8 dicembre 2016

  |   8 dicembre 2016   |   articoli, blog

ANSIA NEWS 8 dicembre 2016

Momenti di panico alla fine della direzione Pd di ieri, sembra (tutto ancora da confermare) che dopo aver svolto gli obblighi formali Renzi alzandosi dalla scrivania e dirigendosi verso casa abbia mormorato sotto voce “…forse ho sbagliato a personalizzare il referendum”. Un portaborse è stato ricoverato in preda a convulsioni, un altro ha cominciato a parlare in una lingua sconosciuta (che dalle prime trascrizioni sembra essere babilonese parlato al contrario), due membri della segreteria che si trovavano a fianco di Renzi si sono denudati e hanno cominciato a correre per le strade (ancora misteriosa la loro sorte). La moglie di Renzi, Agnese, è stata laconica: “Hanno capito male”.   E’ ufficialmente partito il concorso “fallo per noi che teniamo famiglia”. Trattasi di competizione riservata ai leader sedicenti di sinistra che non avevano […]

Tags: ,

L’incoerenza del grande comunicatore

  |   22 novembre 2016   |   articoli, blog

L'incoerenza del grande comunicatore

Papa Francesco I verrà ricordato come un abilissimo comunicatore, questa è cosa pressoché certa. Più difficile invece che qualcuno si ricordi l’incoerenza e la schizofrenia dei suoi messaggi. È di nuovo il turno dei giornali pseudo-progressisti ad esaltarlo, suo grande merito avere, dicono, ridimensionato il peccato di abortire. In sostanza l’aborto resta “male assoluto” per il Papa ma da oggi in poi l’assoluzione può darla qualunque sacerdote, non serve andare dal vescovo. L’ufficio stampa vaticano conferma che presto sarà cambiato il codice canonico per dar seguito alla disposizione papale. Dovremmo essere contenti? Probabilmente si, se fossimo in uno stato effettivamente laico. Nel senso che, premesso che noi cattolici non siamo e nessuno ci deve perdonare perché il nostro riferimento è la costituzione e la legge non i dogmi religiosi, non ci può […]

Tags: , , , ,

Anno Santo della Misericordia

  |   14 novembre 2016   |   articoli, blog

Anno Santo della Misericordia

Il buon domenicano Cavalcoli in un attacco di dissenteria per una sua abbuffata di fagioli così ci parla da Radio Maria: “ Per colpa dei peccati più mortali il Padreterno, come è a tutti noto, punisce sempre gli omosessuali scrollando il mondo con il terremoto!” “ E come Dio punisce – chiede un tale – le corna sulla fronte dei mariti?” “ Si scontrano due treni sul frontale con tanti morti e ancora più feriti!” “ Se gli studenti fumano spinelli per superar l’angoscia degli esami?” “ Il Padreterno li farà a brandelli e li travolgerà con lo tsunami!” “ E chi non va a la messa il dì di festa?” “ Dovrà subirne poi le conseguenze: L’ira di Dio allor si manifesta: ricordi l’alluvione di Firenze? “ Ma spesso è proprio […]

Tags: , ,

9./11/2016 ore 6.00 Italiane: Trump probabile prossimo presidente degli Usa

E così sembra essere andata. Il cattivo che neanche su Dylan Dog sarebbe stato credibile tra pochi minuti dovrebbe essere nominato presidente degli Usa. No, non sono contento, solo dei dementi potrebbero essere contenti di una cosa del genere. Quello che però voglio dire è che ovviamente non sarei stato contento neanche della vittoria della Clinton e già immagino quello che succederà nei prossimi mesi ai poveracci che ancora vanno in giro negli Usa a fare una politica indipendente come i verdi. Io non ho la pretesa di conoscere gli Usa, non ci sono mai stato e probabilmente non ci andrò mai a causa della mia fobia per i voli troppo lunghi. Quello che appare evidente eprò è come da decenni il sistema bipartitico americano abbia generato mostri incontrollabili o per meglio […]

Tags: , ,

“Non esiste una risposta razionale al terremoto”... ma ben tre!

Lo sappiamo, i cattolici hanno avuto duemila anni di tempo ma i conti con la teodicea non riescono proprio a farli. O per lo meno non riescono a comunicare i risultati della loro teologia ai credenti perché sanno che perderebbero troppi fedeli. Allora perché semplicemente non evitano di parlarne? Sua Eminenza Mons. Piemontese, Vescovo di Terni, si addentra in un campo minato in occasione della messa del 2 Novembre e non ci fa una bella figura. Almeno a nostro modesto avviso. “Al terremoto non esiste una risposta razionale, solo contemplando e seguendo col cuore la vicenda terrena di Gesù e il suo epilogo di passione, morte e risurrezione, possiamo trovare una risposta di senso alle sciagure umane e ai nostri vissuti.” Così riportano più o meno all’unisono i giornali locali. Caro monsignore, […]

Tags: , , , ,

Il Vaticano vieta e da le regole… a chi?

Occorrerà spiegare al Corriere della Sera (non esattamente l’ultimo arrivato in termini di mass media) che le parole sono importanti e che hanno un loro significato. Leggere ripetutamente in un suo articolo on line a firma di Gian Guido Vecchi frasi di questo tipo:  “le ceneri [dei defunti] non possono essere disperse nell’ambiente né conservate in casa né tantomeno divise in famiglia o conservate in gioielli o altri oggetti, ma devono essere custodite in un luogo sacro”; o ancora: “Di conseguenza, «la conservazione delle ceneri nell’abitazione domestica non è consentita», stabilisce l’Istruzione. «Soltanto in caso di circostanze gravi ed eccezionali, dipendenti da condizioni culturali di carattere locale» il vescovo può concedere il permesso” è come dare per scontato che da oggi ci sia una qualche sorta di divieto in vigore semplicemente perché […]

Tags: , , , ,

Lorenzin: ora anche basta

  |   21 settembre 2016   |   articoli, blog

Lorenzin: ora anche basta

Da che mondo e mondo esistono due tipi di ministri: i politici e i tecnici. Se i primi sono quelli che devono coordinare dirigenti e manager pubblici dando al loro operato un indirizzo politico liberale, socialista o quel che sia i secondi sono coloro che vengono chiamati in base alla loro indiscutibile esperienza per dare sterzate probabilmente impopolari a situazione compromesse o quasi. Ora, che la Lorenzin non fosse un ministro tecnico l’avevamo capito guardando il suo curriculm. Ma ora con la nuova vergognosa campagna del fertility day (dopo che è stata costretta a ritirare la prima per indecenza) non può neanche essere considerata un ministro politico. Passi che, politicamente, in base alla parte reazionaria e illiberale che essa rappresenta, voglia continuare a dare messaggi anacronistici coprendosi di ridicolo. Dopo la ”fertilità bene […]

Tags: , ,

Fertilization day

  |   1 settembre 2016   |   articoli, blog

Fertilization day

Quasi ci dispiace parlar male della ministra Lorenzin. Donna di 44 anni e quindi appartenente alla nostra stessa generazione x, schiacciata dai sessantottini (di destra e sinistra) che non vogliono lasciare il potere e le nuove generazioni spregiudicate e senza ideali. Tuttavia quando si lancia in pompa magna una fesseria colossale come il Fertility day è davvero inevitabile. Studiata evidentemente da qualche fenomenale maestro di pensiero di quel sedicente movimento della vita che raccoglie lo zerovirgola alle elezioni ma che ha la pretesa di rompere i cabazisi a tutta Italia con i suoi dogmi medioevali, sessuofobi, misogini e omofobi, questa genialata ha raccolto solo dissensi. Eccezion fatta per i soliti noti, ovviamente. Non c’è molto da dire se non che finanche dagli slogan scelti si vede come la ministra (e ovviamente tutto […]

Tags: , , ,