Blogdi Civilt Laica

ansia news 11.6.2019

  |   11 Giugno 2019   |   articoli, blog

ansia news 11.6.2019

SCIENZA – “il tempo non esiste” sostiene il prestigioso fisico Carlo Rovelli, ma purtroppo non si riferisce al quotidiano di Roma. SOCIETA’ – Non si placano le ingiuste proteste sulla Rai che insulta Falcone e Borsellino, del resto hanno solo applicato la par condicio. POLITICA – #CapitanSelfini ™ va dritto senza paura verso lo scontro frontale con l’Europa. Bravo capitano così si fa. (E state zitti, che è la volta buona che ci invadono davvero e diventiamo un paese civile) POLITICA -Sull’Europa Conte vuole carta bianca. Evvabbè ma se ce le mettete su un piatto d’argento non c’è neanche gusto con voi .

ANSIA NEWS 4.6.2019

  |   4 Giugno 2019   |   articoli, blog

ANSIA NEWS 4.6.2019

POLITICA – Polemiche e tensioni fra i giornalisti dopo la conferenza stampa di Conte, i commenti più frequenti sono stati “emmò la prossima volta che vado ar cesso indico una conferenza stampa pure io che è roba più interessante” e “ma non ho capito, comunque l’inter l’allena vero?” POLITICA – Salvini sinceramente preoccupato delle dichiarazioni di Conte. Lo ha ribadito mentre si puliva il culo con il contratto di governo. SOCIETA’ – altre polemiche per il video di un consigliere leghista che va a letto con la pistola… che noia però… anche la Isoardi è andata a letto per mesi con un pistola e non è successo niente STORIA – Trent’anni fa la protesta di piazza Tienamen e meno che non siate cinesi e allora è l’anniversario di un concertone rock a […]

ansia news 30.4.19

  |   30 Aprile 2019   |   articoli, blog

ansia news 30.4.19

– POLITICA: Netta vittoria dei socialisti in Spagna. Panico alla redazione del quotidiano “la Repubblica”: “Ma ora se la gente scopre che la destra si può battere noi di che parliamo?” – CRONACA: stupore per i due ragazzi di casapound di Vallerano, di cui uno consigliere comunale, che hanno violentato una ragazza. E’ la prima volta che compiono un’azione violenza senza essere almeno dieci contro uno. -POLITICA: a Napoli i manifestanti disoccupati che attendevano Zingaretti per lel loro rimostranze sono stati malmenati dalla polizia. Ma in modo democratico, ha rassicurato il segretario del Pd. – CAPITANI CORAGGIOSI : Salvini al comizio non parla della ‘ndragheta perché ci sono cose più importanti. Tipo la gente che ancora lo vota. – POLITICA: continua il crollo elettorale del movimento cinque stelle ma Beppe Grillo va […]

Se questo è un assessore

  |   2 Aprile 2019   |   articoli, blog

Se questo è un assessore

Marco C. Cecconi, assessore ai Servizi Sociali e Solidarietà del comune di Terni, risponde così ad un ragazzo che lo invitava a rivedere i suoi concetti di “famiglia naturale” (vedi foto dello screenshot): —— “Da millenni gli uomini e le donne hanno scelto e per altri milioni di anni sceglieranno se vorranno continuare ad esistere. E [senza accento ndr] semplice come è semplice il fatto che lei esiste. Silenzio! [faccina che invita a stare muti]…parla la natura. A meno che suo padre e sua madre non l’abbiano commissionata a qualcuno andando a ritirare il “pacco” come ha fatto l’ottimo Niki… (non Lauda… il pilota) [faccine che si sganasciano dalle risate]” —— Andrea Pastore (che ci ha permesso di lasciare il suo nome in chiaro) aveva solo provato a far ragionare l’assessore sul […]

Tags: , , , , ,

Andrea? Scanzate.

  |   16 Marzo 2019   |   articoli, blog

Andrea? Scanzate.

Andrea Scanzi. Uno dei guru mediatici dei grillini. Uno di quelli che sapeva tutto. Quanto era cattivo Belrusconi, quanto era compromesso Renzi, quanto era falso quello e quanto era inattendibile quell’altro. Uno di quelli che insieme a Travaglio avrebbe sostituito il giusto processo con la ghigliottina,  non quando arrivava l’avviso di garanzia al politico di turno,  ma quando usciva la prima insinuazione di disonestà su un blog più bufalaro di Tommaso ‘o Pallonaro (cit. Felice Caccamo/Mai dire gol). Poi capita che ti ritrovi al governo con Salvini, “il miglior politico d’Italia” come Marco “o pallonaro” Travaglio ha scritto il giorno dopo la formazione del governo giallo verde, ed eccolo la: gli “eroici furori” si spengono. “Contrordine cretini… ehm… grullini… ehm… grillini… ehm ragazzi! Non s’ha da manifestare più, né oggi né mai. […]

Gli

“Egregio Sindaco / Assessore del Comune di Terni, lei pensa di potersi definire antirazzista e antifascista così come dovrebbe essere richiesto ad ogni rappresentante istituzionale della Repubblica Italiana in base alla Costituzione di questo paese (Articolo 3 e Norma Finale XII)? Leggo e rileggo questa domanda che per due volte ho già posto al Sindaco Leonardo Latini e alla sua giunta di governo (inviandola alle loro email istituzionali) e non riesco sinceramente a capire perché nessuno dei dieci amministratori risponda. In un senso o nell’altro ovviamente, o semplicemente dicendo che non sono questioni che lo riguardano. Quando un politico non risponde ad una domanda politica fa la scelta peggiore fra quelle a sua disposizione. Perché autorizza l’interlocutore (e chi legge la domanda) a fare ogni tipo di ipotesi. Forse i nostri prodi […]

Tags: , ,

Gli eredi di Ciaurro?

  |   17 Febbraio 2019   |   articoli, blog

Gli eredi di Ciaurro?

Non mi meraviglia che un amante del genere fantasy come il Sindaco Leonardo Latini apprezzi il libro di Emanuele Merlino su Norma Cossetto. Per chi invece ancora confonde le ricostruzione “ardite” con i fatti storici posso solo dire che d quanto c’è di vero in quella ricostruzione è stato già stabilito da chi la Storia la conosce in maniera non superficiale. (Vedere per ogni delucidazione necessaria: https://www.wumingfoundation.com/giap/2019/02/fantasy-norma-cossetto-3-foibe-rosse/#comment-32379​ ​) Meraviglia ​un po’ di più che i “liberali de noantri” che in tempo di campagna elettorale si proclamarono gli eredi dell’esperienza politica di Gianfranco Ciaurro, continuino a collaborare in modo sempre più stretto con forze politiche che di liberale non hanno nulla. Dimenticandosi che secondo le regole liberali (non certo di altro colore) della democrazia, nella tradizione che va da Locke a Popper, il principio di intolleranza verso gli […]

Secessioni

  |   27 Gennaio 2019   |   articoli, blog

Secessioni

Ufficio postale, sabato mattina. Pacco sotto al braccio, il numerino della fila in una mano, lo smartphone nell’altra. La possibilità di cazzeggiare 24/7, le grandi conquiste della specie umana. Fortunatamente il prossimo numero è il mio. Leggo un’altra dozzina di post vari poi mi rendo conto che il mio numero ancora non è scattato; davanti a me allo sportello c’è ancora lo stesso tizio di prima a parlottare con una delle impiegate ormai da diversi minuti. “Che deve fare questo qua davanti? Sono dieci minuti che sta lì, cos’era il bollettino da due miliardi di dollari?” penso. [Ale… ] “Oh no, cazzo… cervello quando mi chiami significa che la situazione sta per peggiorare!” [Tranquillo, basta che fai come ti dico, rimetti i tuoi occhi sullo schermo dello smartphone, guarda lì, concentrati sull’assessora […]