Blogdi Civilt Laica

Resa incondizionata

  |   24 luglio 2017   |   articoli, blog

Resa incondizionata

Oggi, il ventiquattresimo di luglio dell’anno dell’era volgare 2017, io sottoscritto Alessandro Chiometti che scesi in campo a fianco del Grande Generale Enrico La Talpa nello stesso giorno in cui scelse di mettersi lo scolapiatti in testa e dichiarare guerra all’imbecillità, dichiaro la mia resa incondizionata soverchiato dalle forze del nemico. Quindi rivolgendomi al Comando degli imbecilli mondiali dichiaro che avete ragione voi. Di conseguenza ammetto che: è coerente che un governo per rilanciare l’occupazione aumenti la possibilità di licenziare; è logico che liberalizzando gli straordinari si creino nuovi posti di lavoro; è conveniente per uno Stato aumentare le tasse su sigarette, benzina ed autostrade, nonché inventarsi nuove tassazioni orizzontali che prescindono dal reddito piuttosto che tassare i patrimoni e le speculazioni; è normale che chi dimentica di pagare cento euro di […]

Tags: , ,

Ode a Pell

  |   3 luglio 2017   |   articoli, blog

Ode a Pell

Oggi al cardinale Pell gli hanno rotto un po’ le pall che gli girano già a mill l’ira in corpo gli riboll! “ E’ un’accusa proprio foll, un’autentica querell di un cronista un po’ imbecill che ha inventato questa ball: proprio dietro la cappell della chiesa in cima al coll, io trattavo col fanciull tutto biondo e proprio bell, non gli ho fatto proprio null chi mi accusa è un gran budell, io non sono mica un gall che folleggia e cha fà il bull: lo palpavo sopra il coll gli lisciavo un po’ la pell per capir se quel monell non avesse già il morbill! Non son mica quel citrull: giuro sopra il bambinell che a Natale è nella cull che, se scampo a quel tracoll mi rinchiudo in una cell […]

Tags: , , ,

Offese e rispetto

  |   27 giugno 2017   |   articoli, blog

Offese e rispetto

Le polemiche sviluppatesi intorno al gay pride perugino risvegliano un arrabbiatura laica di cui sinceramente avremmo fatto a meno. Speravamo sinceramente che chi chiunque amministrasse la “cosa pubblica”, da destra o da sinistra, certe cose fossero scontate. E invece, come si suol dire, siamo ancora a “carissimo amico”. Secondo il sindaco Romizi la comunità cattolica perugina, alla vista dello scandaloso manifesto del pride, avrebbe subito un’offesa tale che ha “costretto” il Comune di Perugia a ritirare il patrocinio alla manifestazione. Primo rilievo: abbiamo letto e riletto i vari articoli on line e cartacei ma non ci sembra che ci siano state all’inizio proteste ufficiali da parte di chi rappresenta la comunità cattolica (ovvero il Vescovo di Perugia). Quindi non si capisce perché i politici, sindaco e consiglieri comunali debbano sostituirsi a lui […]

Perugia Pride, le polemiche che mancavano!

Uno di quei cattolici che sono così cattolici che vogliono spiegare al Papa cosa significa essere cattolici, ci accusa di #cortocircuito (cosa che sottolinea con l’ashtag, evidentemente di cortocircuiti e contraddizioni varie è espertissimo). Ora bisognerebbe spiegargli che quando diciamo: “nella libertà di espressione non è contemplato il diritto di offendere (ne’ tanto meno di diffamare)” ci si riferisce a persone reali e non ai vari amichetti immaginari che qualcuno si porta dietro dall’infanzia più o meno inculcati con dovuta sapienza clericale. Il fatto che uno ammanti di “sacro” un’immagine qualunque non vuol dire che altri non possano rielaborare quell’immagine e finanche farci satira. E’ un discorso arcinoto, ma ai clericalotti e integralisti vari confondere le acque conviene sempre. Nel caso specifico, che tanto scalpore ha destato nei politici del #comunediperugia che […]

Tags: , , , , ,

Ansia News 7.6.2017

  |   7 giugno 2017   |   articoli, blog

Ansia News 7.6.2017

+ Per le multe non pagate arriverà il prelievo diretto dal conto corrente. Gentilo’ se ci trovi i soldi fammi un fischio! + Si chiamerà “enigmum” il nuovo sistema elettorale italiano, sembra che lo abbia progettato un arabo impazzito dopo aver letto il libro dei morti scritto in aramaico al contrario. Qualunque sia il risultato elettorale è certo che si apriranno le porte della trojka europea. + Capo scout si confessa gay e viene rimosso dal prete. Ma non è omofobia, è che pretendeva una divisa non demenziale per gli scout. + Scoperta la fonte maggiore di foto per pedofili. Sono i social network. Cosa? No, la battuta doveva ancora arrivare… volevamo tirare in ballo i gattini e i genitali dei pedofili ma per oggi lasciamo perdere. La redazione ansiogena

ansia news 2.5.2017

  |   2 maggio 2017   |   articoli, blog

ansia news 2.5.2017

+ Matteo Renzi è rieletto alla guida del Pd con oltre il 70% delle preferenze. Da oggi chiunque associ le parole: “sinistra”. “socialismo” e “welfare” al Pd sarà espulso immediatamente da qualunque discussione politica. + Orlando contesta i dati: “io ho ben il 22,2% e Renzi è al 68 non al 70%”. Niente, questo è troppo tonto per farci la satira sopra. + Matteo Salvini “c’è un dossier segreto sui rapporti ONG -clandestini!” In effetti sì, dice che nonostante i “politici” come lui esistono ancora brave persone. + La mummia di 2500 anni fa la tac in ospedale a Bologna. Cazzo, va bene la malasanità ma qui stiamo esagerando! + Kansas: una donna apre la buca delle lettere e ci trova un porcellino d’India, all’inizio era contenta poi ha scoperto che è […]

Tags: ,

Piccola storia ignobile

  |   27 aprile 2017   |   articoli, blog

Piccola storia ignobile

“Ma che piccola storia ignobile, mi tocca raccontare…” cantava il caro Francesco Guccini e se nella sua storia ignobile c’era il dramma umano dell’aborto e della condanna bigotta della donna, nella nostra non c’è neanche quello. C’è solo la frustrazione, il rancore e la disperazione del giornalista di provincia in perenne ricerca di scoop che si offende a morte quando gli fai notare i suoi errori. I fatti. Leggiamo su Pikaia che “Il giornalino” fumetto edito dalle Edizione Paoline e destinato ai bambini, racconta balle sull’evoluzione biologica e su Darwin. Ripubblicando l’articolo sulla nostra pagina facebook e condividendolo nella nostra personale, ci sentiamo in diritto di segnalare al sig. Arnaldo Casali (vecchia conoscenza) che un suo vecchio cavallo di battaglia, ovvero che non esistevano in Italia cattolici così tonti da attaccare Darwin, […]

Tags: , , ,

Roberto Burioni risponde a Report

  |   18 aprile 2017   |   articoli, blog

Roberto Burioni risponde a Report

Diffondere la paura raccontando bugie è un atto grave e intollerabile. E’ abusare in maniera perversa della libertà di opinione. E’ come gridare “c’è una bomba” in uno stadio affollato per vedere la gente che fuggendo calpesta i bambini. Diffondere la paura raccontando bugie è quello che ha fatto ieri sera la trasmissione di Rai3 Report dedicata al vaccino contro il Papilloma virus, il primo vaccino contro il cancro che l’uomo è riuscito a inventare. Un vaccino sicuro e di una formidabile efficacia (1), a differenza di quanto fatto affermare senza contraddittorio in televisione. Report ha dato spazio a teorie prive di base scientifica, a individui senza alcuna autorevolezza ed ha mescolato sapientemente possibili tangenti e ipotesi non confermate (2) per ottenere un effetto abominevole: instillare timore nei confronti di una pratica […]