Sulla nuova buoncostume e il senso del ridicolo

La nostra prima reazione nel leggere l’atto di indirizzo presentato in Consiglio Comunale da Emanuele Fiorini e sottoscritto da Michele Rossi, Federico Brizi e Valeria D’Acunzo è stata quella di andare a verificare la data del nostro calendario. Una volta verificato che oggi corre l’anno 2019 è evidente che non siamo noi ad essere fuori tempo (e fuori luogo). L’atto viene presentato come “Attuazione di misure di favore al contrasto del fenomeno della prostituzione affinché si tuteli la sicurezza il decoro e la viabilità urbana”. Al di là della grammatica incerta fin dal titolo e del fatto che la viabilità urbana in particolare a Terni ha di certo ben altri problemi la prima cosa da rilevare è che in quest’atto non vi è proposta una sola misura “di favore al contrasto del […]

articoli, attualità   |   Tags: , , , , ,

Funerali laici: a Terni ancora ritardi e assurdità burocratiche

  Nel 2014, a dieci anni (sic!) dalla prima richiesta ufficiale il Comune di Terni individua dei propri locali da destinare ad essere usati come Sala del Commiato per i funerali laici. Sono i locali polifunzionali siti in via delle puglie (ex circoscrizione est) che vengono assegnati in via prioritaria a questo scopo. La soluzione, che doveva essere provvisoria in attesa che si individuasse una struttura più adeguata, ha messo in questi anni una toppa all’incresciosa situazione che vedeva i cittadini ternani non cattolici e senza altre stanze messe a disposizione da altre realtà politiche o religiose, dover celebrare i funerali dei parenti scomparsi in strada. In questi anni pochi anni, con il diffondersi della notizia della sua esistenza, la sala è stata sempre più usata tant’è vero che si mormorava fino a […]

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Riprendiamoci le parole

Versione clerico-fascista: Laicità buona, laicità corretta, sana laicità. Versione Corretta: Laicità Perché… La laicità non ha aggettivi, è una ed una sola. Anche se al suo concetto ci si può arrivare per diverse vie politiche e filosofiche e finanche religiose. Inserire un aggettivo presuppone che ve ne sia una buona (semplicemente quella che non dà fastidio alla Chiesa, quindi non la laicità ma la sua assenza) e una cattiva (ovvero la laicità, per l’appunto).   Versione clerico-fascista: Laicista, laicismo Versione corretta: Laico, laicità Perché… La differenziazione fra i due termini fino a una decina di anni fa non era riportata da quasi nessun dizionario, poi la propaganda ecclesiastica ha compiuto il miracolo semantico. Ma in realtà il termine laico usato come sinonimo di “converso” ovvero “colui che lavora in chiesa pur non appartenendo a nessun ordine ecclesiastico” […]

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

World Congress of homunculus family

Se pensavate che le ridicole attività dei sedicenti movimenti pro-vita negli anni settanta, come quella di mostrare feti di nove mesi sostenendo che erano di poche settimane, non si potessero più presentare ai giorni nostri perché avremmo dovuto aumentare la nostra sapienza e la nostra cultura siete stati degli ingenui ottimisti. “Ma non dovremmo evolverci?” si chiederà qualcuno troppo fiducioso nelle teleologie finaliste secondo cui l’evoluzione ci dovrebbe portare inevitabilmente al miglioramento della nostra specie e della nostra razza. Ciò che invece bisognerebbe sempre ricordarsi invece è che l’evoluzione biologica stessa (fermo restando che questa non ha nessun senso finalistico dimostrato) prevede i c.d. fenomeni di retro-evoluzione, nel senso che una specie può perdere la funzionalità di organi anche complessi faticosamente conquistati nel corso dei millenni se questa perdita nel nuovo ambiente […]

articoli, attualità   |  

Creazionismo e Complottismo

È stato rilevato un legame insolitamente comune tra complottismo e creazionismo, secondo una ricerca pubblicata su Current Biology. Nonostante possano apparire diversi in prima istanza, entrambi questi pensieri condividono quello che viene chiamato bias congnitivo (una valutazione frutto di una di una interpretazione non logica delle informazioni in proprio possesso) legata al pensiero teleologico, la tendenza ad attribuire una valore finalistico a tutti gli eventi naturali e storici. Esempi di bias teleologici sono, ad esempio, frasi del tipo: “il sole sorge per darci la luce”, o ancora “le api sono al mondo per darci il miele”. Un’impostazione di pensiero, agli antipodi del razionalismo scientifico, che seppur screditato fin dall’’800, è ancora presente in varie forme nelle società attuali. In precedenti lavori, gli stessi autori hanno constatato che per i complottisti gli eventi del mondo sono guidati da basilari […]

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

Tifiamo Estinzione?

Pubblicato da

Tifiamo Estinzione?

La “leggenda urbana” è ormai diffusa da tempo. Al momento della certezza che Donald Trump sarebbe diventato il nuovo presidente degli Usa, a Berkley (o comunque in qualche campo universitario americano) i c.d. “ecologisti radicali” avevano festeggiato. E alle prevedibili domande sul fatto se avessero capito bene il risultato elettorale rispondevano fieri che sì, l’avevano cpaito e che sì erano contenti. Perché? Perché così si sarebbe accelerato il processo di estinzione dell’uomo e questo sarebbe stato un grande bene per il pianeta. Al di là della veridicità della storiella viene ormai da chiedersi se un atteggiamento del genere alla fine non sia il più razionale a nostra disposizione. Siamo sempre stati dalla parte di Leopardi e Schopenauer, un unione degli uomini di buona volontà per contrastare una natura matrigna indifferente è, a […]

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Omofobo è chi omofobo fà

Questo l’unico commento possibile all’ennesimo “lapsus” del sindaco di Terni Leonardo Latini. Dopo aver aspettato a lungo prima di togliere il suo tag dalla ormai celebre foto “tre omofobi a terni” pubblicata dal consigliere comunale David Meggiora si giustifica peggiorando la situazione tirando in ballo i diritti dei bambini. Che c’entrano i bambini? Si chiede giustamente il giornalista come hanno fatto in consiglio comunale Gentiletti e De Luca dall’opposizione. C’entrano eccome e per chi non avesse chiare le idee ci pensa lo stesso sindaco Latini a togliere ogni dubbio come si legge nell’articolo. “Volevo specificare che si viene tacciati di omofobia anche quando si vogliono tutelare i diritti dei minori, è successo in altre parti: non c’è alcuna correlazione tra le due cose, ripeto, è fuori da ogni mia minima immaginazione” Il problema […]

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Tutti, ma proprio tutti, i fanatismi contro il corpo e l'autodeterminazione della donna

Della follia islamica misogina nei paesi dove vige la sharja si parla regolarmente ovunque, inutile continuare a sottolinearlo. Non si parla invece dell’islam illuminato dei Kurdi dove le combattenti che combattono l’Isis si definiscono islamiche, ma non affrontiamo qui il discorso. Così come non sono una novità le idee omofobe, misogine e sessuofobe degli integralisti cattolici in Italia, paese in cui i loro peggiori esponenti (come Pillon o Fontana tanto per non far nomi ma solo i cognomi) vorrebbero riportare le lancette del nostro paese molto indietro. Cerchiamo di evidenziare questa comunità d’intenti da anni, da quando all’inizio degli anni 2000 i talebani de noantri si rivolgevano con disprezzo alle iniziative laiche invitandoci ad andare a farle a Teheran o a Kabul. Dicevamo, evidentemente a ragione, che la loro altro non era […]

articoli, attualità   |   Tags: , , , , , ,