Cara, vecchia educazione cattolica…

Fatto: figlio chiuso fuori di casa per un'intera notte dalla madre, si rivolge imbestialito alla Questura che convoca la signora. Lei giustifica il suo gesto spiegando che il figlio sta troppo tempo in giro e non si sa mai a che ora esce e a che ora rientra. E fin qui, tutto sommato, in casi […]

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

Ahi Costantin di quanto mal fu madre [Repubblica]

* EUGENIO SCALFARI su Repubblica Tra le tante questioni che affliggono il nostro paese, insolute da molti anni e alcune risalenti addirittura alla fondazione dello Stato unitario, c'è anche quella cattolica. Probabilmente la più difficile da risolvere.

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

… e l’indennità di astinenza [Repubblica]

* Francesco Merlo su Repubblica del 31/7/2007 Come Newton scoprì la legge di gravità dalla caduta di una mela,cosi lo scienziato sociale Lorenzo Cesa ha scoperto la legge delcoito parlamentare dalla caduta di un Mele. Riflettendo infattisulla mirabile vicenda sessuale dell'onorevole Mele, che ha detto diessere stato posseduto – suo malgrado – da una prostituta, […]

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

Giuseppe Garibaldi: “IL GOVERNO DEI PRETI”

Nel bicentenario della nascita,ricordiamone anche gli aspetti anticlericali. Dal sito della Kaos Edizioni:     Questo «Romanzo storico sui vizi e le nefandezze del pretismo» è un feuilleton     anticlericale. Pubblicato nel 1870, Giuseppe Garibaldi lo presentò così:      «Stanco della realtà della vita, io stesso ho creduto bene di adottare il genere romanzo     […]

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

Embrione e vita, le verità in tasca della chiesa [Liberazione]

Il medico di Welby prosciolto, un passo avanti. Ma resta tanto da fare Embrione e vita, le verità in tasca della chiesama perché dobbiamo crederci tutti? Carlo Flamigni su Liberazione del 26/7/2007

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

Caro don Di Noto…

da Arcoiris TV: Lettera in risposta alla dichiarazione di don Di Noto, che i preti pedofili si dimettano spontaneamente o di autorità dallo stato clericale Caro don Di Noto, se il tuo sdegno per l'olocausto degli innocenti consumato da "mani consacrate" è sincero deve essere coerente fino in fondo, vero? Quindi non può limitarsi a […]

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

LIBERTÀ RELIGIOSA SÌ, PARITÀ RELIGIOSA NO

ROMA-ADISTA. LIBERTÀ RELIGIOSA SÌ, PARITÀ RELIGIOSA NO.BETORI ISTRUISCE I PARLAMENTARI SUI CONFINI DELLA NUOVA LEGGE Tutte le religioni sono uguali, ma quella cattolica è più uguale delle altre. Parafrasando un celebre passo della Fattoria degli animali di Orwell, si potrebbero sintetizzare così le ragioni del no della Chiesa cattolica al disegno di legge sulla libertà […]

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

La polizza dei pedofili in tonaca

Dal sito www.canisciolti.it: Come tutte le aziende, anche le chiese e le organizzazioni religiose si assicurano contro eventuali querele o accuse di natura penale. Dopo lo scandalo dei preti pedofili, le compagnie d'assicurazioni si sono premurate di coprire anche questo rischio. Sono nate così polizze pensate espressamente per i religiosi che amano indugiare in pratiche […]

Pubblicato in: articoli da cladmin
Nessun commento »

Pagina 110 di 175« Prima...102030...108109110111112...120130140...Ultima »

Il sito di Civiltà Laica è stato creato da Katapulta Design Katapulta Design

Copyright 2010-2012 - Civiltà Laica - I documenti presenti sono pubblicati sotto una Licenza Creative CommonsCreative Commons Selezionata
Le immagini pubblicate su Civiltà Laica sono reperite in rete e ritenute di libera circolazione in quanto prive di dicitura indicante l'autore o la riproduzione riservata.
Tuttavia, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore basta segnalarlo a info AT civiltalaica.it e verranno immediatamente rimosse.
C.F. 91044120557
Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato in base a tempistiche casuali ed imprevedibili. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7.03.2001.