ansia news 30.4.19

Pubblicato da

ansia news 30.4.19

– POLITICA: Netta vittoria dei socialisti in Spagna. Panico alla redazione del quotidiano “la Repubblica”: “Ma ora se la gente scopre che la destra si può battere noi di che parliamo?” – CRONACA: stupore per i due ragazzi di casapound di Vallerano, di cui uno consigliere comunale, che hanno violentato una ragazza. E’ la prima volta che compiono un’azione violenza senza essere almeno dieci contro uno. -POLITICA: a Napoli i manifestanti disoccupati che attendevano Zingaretti per lel loro rimostranze sono stati malmenati dalla polizia. Ma in modo democratico, ha rassicurato il segretario del Pd. – CAPITANI CORAGGIOSI : Salvini al comizio non parla della ‘ndragheta perché ci sono cose più importanti. Tipo la gente che ancora lo vota. – POLITICA: continua il crollo elettorale del movimento cinque stelle ma Beppe Grillo va […]

articoli, blog   |  

Riprendiamoci le parole

Versione clerico-fascista: Laicità buona, laicità corretta, sana laicità. Versione Corretta: Laicità Perché… La laicità non ha aggettivi, è una ed una sola. Anche se al suo concetto ci si può arrivare per diverse vie politiche e filosofiche e finanche religiose. Inserire un aggettivo presuppone che ve ne sia una buona (semplicemente quella che non dà fastidio alla Chiesa, quindi non la laicità ma la sua assenza) e una cattiva (ovvero la laicità, per l’appunto).   Versione clerico-fascista: Laicista, laicismo Versione corretta: Laico, laicità Perché… La differenziazione fra i due termini fino a una decina di anni fa non era riportata da quasi nessun dizionario, poi la propaganda ecclesiastica ha compiuto il miracolo semantico. Ma in realtà il termine laico usato come sinonimo di “converso” ovvero “colui che lavora in chiesa pur non appartenendo a nessun ordine ecclesiastico” […]

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Cinque per mille!

Pubblicato da

Cinque per mille!

Da quest’anno l’Ass. Cult. Civiltà Laica risulta assegnataria di una piccola parte del 5 per mille che lo Stato Italiano mette a disposizione delle associazioni. Un piccolo inizio che può permetterci di sopravvivere nei cambiamenti che riguardano fi c.d. “Enti del Terzo Settore” di cui le Associazioni di Promozione Sociale come la nostra fanno parte. Ringraziando quanti di voi ci hanno già assegnato il loro 5 per mille firmando nell’apposito spazio e indicando “Associazione culturale Civiltà Laica” e il nostro codice fiscale:  91044120557 invitiamo tutti i nostri amici, soci e simpatizzanti che seguono questo sito e le nostre pagine social a far lo stesso anche quest’anno. Noi ci mettiamo l’impegno e voi il cinque per mille, è uno scambio equo, non credete?  

articoli, in evidenza   |   Tags:

Se questo è un assessore

Marco C. Cecconi, assessore ai Servizi Sociali e Solidarietà del comune di Terni, risponde così ad un ragazzo che lo invitava a rivedere i suoi concetti di “famiglia naturale” (vedi foto dello screenshot): —— “Da millenni gli uomini e le donne hanno scelto e per altri milioni di anni sceglieranno se vorranno continuare ad esistere. E [senza accento ndr] semplice come è semplice il fatto che lei esiste. Silenzio! [faccina che invita a stare muti]…parla la natura. A meno che suo padre e sua madre non l’abbiano commissionata a qualcuno andando a ritirare il “pacco” come ha fatto l’ottimo Niki… (non Lauda… il pilota) [faccine che si sganasciano dalle risate]” —— Andrea Pastore (che ci ha permesso di lasciare il suo nome in chiaro) aveva solo provato a far ragionare l’assessore sul […]

articoli, blog   |   Tags: , , , , ,

La disumanizzazione della sanità apre le porte ai ciarlatani

“Ma che piccola storia ignobile mi tocca raccontare, così solita e banale come tante…” cantava Francesco Guccini negli anni in cui si cominciavano ad aprire gli occhi sul problema dell’aborto; e una piccola storia ignobile, consueta e comune a tante persone ve la vogliamo raccontare anche noi. Un’anziana signora di 74 anni che vive da sola, cade in casa poco dopo la mezzanotte di un giorno di questo Marzo 2019 e, per una serie di sfortunati eventi, passa molte ore sul pavimento. Quando riesce ad avvertire i vicini e i familiari è già quasi mezzogiorno, arriva l’ambulanza e gli operatori non trovano nulla di rotto ma di comune accordo con i parenti la portano al pronto soccorso per un controllo. Anche perché la signora è ovviamente disidratata, impaurita e confusa. L’accompagnatore segue […]

articoli, riflessioni   |   Tags: , , ,

(Riceviamo e pubblichiamo)  Gentilissimi, Se mi prendo la libertà di rivolgermi a voi oggi, è con la convinzione che le rivelazioni riguardanti i numerosi casi particolarmente disgustosi di abusi sessuali commessi da un considerevole numero di ecclesiastici in tutto il mondo vi abbiano sconvolti tanto quanto me. Perché la cosa che più mi indigna in questo mondo è la pedofilia. E quando i predatori sono uomini di chiesa, la mia indignazione è al culmine. Già minata da numerosi casi di abusi nascosti, la credibilità della Chiesa cattolica è stata gravemente contaminata nel 2018 da nuovi scandali di grande portata, in Cile, negli Stati Uniti o in Germania. Recentemente, la stampa ha riferito che il nunzio papale (ambasciatore papale) in Francia, Luigi Ventura, era oggetto di un’inchiesta per violenza sessuale su minori aperta […]

articoli, posta e risposta   |  

Andrea? Scanzate.

Pubblicato da

Andrea? Scanzate.

Andrea Scanzi. Uno dei guru mediatici dei grillini. Uno di quelli che sapeva tutto. Quanto era cattivo Belrusconi, quanto era compromesso Renzi, quanto era falso quello e quanto era inattendibile quell’altro. Uno di quelli che insieme a Travaglio avrebbe sostituito il giusto processo con la ghigliottina,  non quando arrivava l’avviso di garanzia al politico di turno,  ma quando usciva la prima insinuazione di disonestà su un blog più bufalaro di Tommaso ‘o Pallonaro (cit. Felice Caccamo/Mai dire gol). Poi capita che ti ritrovi al governo con Salvini, “il miglior politico d’Italia” come Marco “o pallonaro” Travaglio ha scritto il giorno dopo la formazione del governo giallo verde, ed eccolo la: gli “eroici furori” si spengono. “Contrordine cretini… ehm… grullini… ehm… grillini… ehm ragazzi! Non s’ha da manifestare più, né oggi né mai. […]

articoli, blog   |  

World Congress of homunculus family

Se pensavate che le ridicole attività dei sedicenti movimenti pro-vita negli anni settanta, come quella di mostrare feti di nove mesi sostenendo che erano di poche settimane, non si potessero più presentare ai giorni nostri perché avremmo dovuto aumentare la nostra sapienza e la nostra cultura siete stati degli ingenui ottimisti. “Ma non dovremmo evolverci?” si chiederà qualcuno troppo fiducioso nelle teleologie finaliste secondo cui l’evoluzione ci dovrebbe portare inevitabilmente al miglioramento della nostra specie e della nostra razza. Ciò che invece bisognerebbe sempre ricordarsi invece è che l’evoluzione biologica stessa (fermo restando che questa non ha nessun senso finalistico dimostrato) prevede i c.d. fenomeni di retro-evoluzione, nel senso che una specie può perdere la funzionalità di organi anche complessi faticosamente conquistati nel corso dei millenni se questa perdita nel nuovo ambiente […]

articoli, attualità   |