Buon…

Pubblicato da

Buon...

Sono in un bar, sto aspettando che il barista finisca di sistemare le sue cose per ordinare il caffè, nel frattempo entra una donna elegante tacco12 e crocifisso nella scollatura. “Ciao Gianni mi fai un caffè?” “Subito Vittoria” La donna si avvicina alla vetrina e mormora “Freddino eh?” “Eh già speriamo che finisca presto!” risponde il barista. Poi la donna nota il Babbo Natale arrampicato sul muro di fronte “Guarda la’ che schifo… questi sanno un cavolo cos’è il Natale… per loro il Natale significa la festa del consumismo”. “Hai ragione Vittoria, ma del resto che ne sanno? Mica questi a scuola hanno fatto religione come la facevamo bene noi… un caffè anche per lei Signore?” [“Ale mi senti? Sono il tuo cervello, resta calmo, respira, bevi il caffè ed esci…”] “Sì […]

articoli, in evidenza   |   Tags: , , ,

About: Istruzioni per diventare fascisti

  L’ultimo libro di Michela Murgia è stato oggetto di  critiche da destra e sinistra. In realtà non proprio il libro ma “il fascistometro” che è solo l’ultima parte di esso ed è stato messo on line sul sito dell’Espresso. I suoi risultati hanno sconvolto sinceri democratici, indignato i non democratici nero o rossobruni che siano e non sono mancate invettive dalla sinistra radicale (o pseudo tale)  che ha catalogato tutto come un esercizio radical-chic totalmente inutile. Aver riunificato tutto l’arco (in)costituzionale è già un primo risultato di ragguardevole successo per Michela Murgia. Ma cominciamo dal principio. Per chi come noi ha fatto la fatica, sempre più rara al giorno d’oggi, di leggere il libro prima di parlarne (“Istruzioni per diventare fascisti” di Michela Murgia, Einaudi, 112 pag., € 12,00) risulta evidente […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , ,

Omofobo è chi omofobo fà

Questo l’unico commento possibile all’ennesimo “lapsus” del sindaco di Terni Leonardo Latini. Dopo aver aspettato a lungo prima di togliere il suo tag dalla ormai celebre foto “tre omofobi a terni” pubblicata dal consigliere comunale David Meggiora si giustifica peggiorando la situazione tirando in ballo i diritti dei bambini. Che c’entrano i bambini? Si chiede giustamente il giornalista come hanno fatto in consiglio comunale Gentiletti e De Luca dall’opposizione. C’entrano eccome e per chi non avesse chiare le idee ci pensa lo stesso sindaco Latini a togliere ogni dubbio come si legge nell’articolo. “Volevo specificare che si viene tacciati di omofobia anche quando si vogliono tutelare i diritti dei minori, è successo in altre parti: non c’è alcuna correlazione tra le due cose, ripeto, è fuori da ogni mia minima immaginazione” Il problema […]

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Review: la seconda guerra civile americana

Nel tornare a guardare un film di venti anni prima si corre sempre il rischio di rovinarsi dei ricordi piacevoli. Il tempo passa molto velocemente nella cinematografia e spesso i ritmi che siamo abituati a seguire nelle visioni recenti sono molto diversi da quelli di decenni prima per l’appunto. Viceversa, ci sono film che ti sorprendono per la loro grandezza intuitiva degli autori che hanno anticipato tantissimo tematiche oggi al centro della discussione. Joe Dante (noto ai fans dell’horror per “L’ululato” e “I gremlins”) in questo suo piccolo capolavoro, che potremmo definire con un parallelismo neanche troppo azzardato un “Dottor Stranamore” in cui il nemico è interno agli Usa. La trama infatti vede l’Idaho dichiarare la secessione dagli Usa. Perché? Perché non vuole ospitare  un centinaio di bambini pakistani, salvati da un’organizzazione […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , , , ,

Cinzia Sciuto,

qui l’articolo di Terni in Rete (Grazie a Claudia Sensi)

articoli, come è andata?   |  

Caro Babbo Natale fai un salto a Terni?

Caro Babbo Natale o Gesù Bambino o la Befana o chi per voi, lo sappiamo che non esistete però per una volta potreste fare un’eccezione e materializzarvi sopra i cieli ternani perché dei vostri regali ce n’è tanto bisogno. Dovreste portare un po’ di amor cristiano all’assessore Valeria Alessandrini che dopo una campagna elettorale con la lega fatta al calor bianco contro gli immigrati e aver regalato spray al peperoncino alle sue colleghe come “difesa preventiva” si inventa una notizia per difendere preventivamente “l’immigrato nella grotta”. Chissà cosa non ha capito della religione che professa? Dovreste poi portare al Sindaco Latini un poco di buon senso in modo che capisca che non può aprire bocca solo per difendere i suoi assessori soprattutto quando è evidente che sono in torto marcio. Da Sindaco […]

articoli, blog   |  

ARRIVA PUNTUALE LA POLEMICA DI NATALE

“Non siete Stato voi che brucereste come streghe gli immigrati salvo venerare quello nella grotta.” (Caparezza- “Non siete Stato voi”) Farmacie comunali sull’orlo del fallimento? Assenza di politiche contro il bullismo nelle scuole? Comune indebitato per generazioni? Ci si poteva almeno augurare che, chi ha fatto una campagna elettorale anticristiana contro gli immigrati ignorando anche le parole del pontefice, avesse il buon gusto di non tirare in ballo “l’immigrato nella grotta” da difendere sotto Natale. Macché neanche questo ci viene risparmiato. E così ecco la prode assessora Alessandrini che dopo aver regalato (probabilmente per Natale) lo spray urticante al peperoncino per le sue colleghe (indubbiamente un gesto molto cristiano, lo diceva anche Gesù nel vangelo no? A chi ti da uno schiaffo, porgi lo spruzzo del tuo spray al peperoncino…) ecco il […]

articoli, in evidenza   |  

About: la fine della ragione

Roberto Recchioni per gli amanti dei fumetti è un nome che non può lasciare indifferenti. Sceneggiatore e disegnatore di talento, è curatore di Dylan Dog dopo il ritiro dalle scene di Tiziano Sclavi. Nella popolarissima serie della Bonelli ha firmato la memorabile storia “Mater Morbi” pubblicata e ripubblicata in tutto il mondo, ma qui in Italia nota per aver scatenato le ire di Eugenia Roccella & co. (medaglia da appuntarsi al petto, quindi) per aver trattato il tema dell’eutanasia in modo fuorviante (secondo la senatrice ovviamente, in realtà in modo gotico, poetico e perfettamente ragionevole e lo possiamo dire perché noi i libri e i fumetti preferiamo leggerli e non proibirli). Recchioni torna ad affrontare in questo graphic-pamphlet, come l’ha definito qualcuno, temi scomodi, ovvero il crescente sentimento antiscientifico italiano. E in […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , , , ,