Come pilotare la Chiesa nella tempesta. Una lezione L'ha impartita Benedetto XVI in un'udienza generale ai fedeli, contro chi invoca un nuovo inizio del cristianesimo, senza gerarchia né dogmi. Il segreto del buon governo, ha detto, "è soprattutto pensare e pregare" Sandro Magister su www.chiesa

articoli   |   Tags:

Comunicato-stampa Lo scandalo degli insegnanti di religione, ingigantito dalla decisione governativa di regalare ad essi un "tesoretto" tramite aumenti biennali, è in realtà un insieme intollerabile di scandali. Il primo di essi riguarda l'imposizione della religione come materia insostituibile nella scuola pubblica e strumento di propaganda clericale tra i giovani. La possibilità di rendere tale materia almeno davvero facoltativa è stata negli anni vanificata dalle enormi difficoltà imposte nei confronti della materia "alternativa": fermo restando che, per i Cobas e per ogni laico/a, la religione è e dovrebbe essere questione privata da tenere estranea alla scuola pubblica. Ma non meno scandalosa è l'altra pietra miliare del "feudo" clericale nella scuola, e cioè le modalità di reclutamento degli insegnanti di religione, non assunti come tutti gli altri docenti in base a concorsi e […]

articoli   |   Tags:

Le scuole private lombarde possono stare tranquille fino al 2015. Regnante Formigoni, non avranno problemi di bilancio: il giochino del "buono scuola" è promosso a pieni voti. La Costituzione vieta di finanziare direttamente gli istituti privati, ma a Milano e dintorni si possono distribuire a piene mani i preziosi ticket che consentono di mandare i ragazzi dalle elementari al liceo sui banchi privati coi soldi pubblici. Per la precisione, nell’anno 2008/2009, il 9% degli scolari ha consumato l’80% delle risorse assegnate allo studio, ovvero 47 milioni di euro finiti a pagare le rette di collegi e pie istituzioni per 98.392 ragazzi a fronte dei 12 milioni destinati al restante milione di studenti lombardi. Un meccanismo spiegato dal Rapporto 2009 sul finanziamento pubblico alla scuola privata in Lombardia elaborato dal Gruppo regionale di […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Don Zauker a Terni

Pubblicato da

Don Zauker, esorcista, la serie creata dagli autori del Vernacoliere Daniele Caluri ed Emiliano Pagani, è il fumetto cult ormai divenuto vero e proprio fenomeno nazionale dopo i premi vinti al Comicon di Napoli come miglior serie umoristica, miglior disegno e miglior sceneggiatura, e sbarcherà qui a Terni per una speciale benedizione pre-natalizia. Don Zauker è un sacerdote esorcista manesco, ignorante, aggressivo, disonesto, vigliacco e bugiardo; ma ben peggiori di lui, nelle intenzioni degli autori, sono le persone che gli si rivolgono e gli danno credito, inchinandosi non davanti alla persona ma all'abito che porta. Perché l'abito fa il monaco e questo Don Zauker lo sa, e se ne approfitta.Un fumetto edificante, quindi, che racchiude al suo interno diversi elementi, come una ferocissima satira contro la Chiesa Cattolica, tanta mancanza di rispetto, […]

articoli   |   Tags:

Ci sembra quanto mai appropriato in concomitanza con la ripresa della scuola, e con la distruzione della vita di decine di migliaia di insegnanti precari, ripubblicare quanto detto a suo tempo da uno dei padri fondatori della nostra Repubblica (se ancora si può chiamar così…) “Ci siano pure scuole di partito o scuole di chiesa. Ma lo Stato le deve sorvegliare, le deve regolare; le deve tenere nei loro limiti e deve riuscire a far meglio di loro. La scuola di Stato, insomma, deve essere una garanzia, perché non si scivoli in quello che sarebbe la fine della scuola e forse la fine della democrazia e della libertà, cioè nella scuola di partito. Come si fa a istituire in un paese la scuola di partito? Si può fare in due modi. Uno […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Parla come mangi

Pubblicato da

Come faceva una gloriosa rubrica di "Cuore" traduciamo il testo pubblicato oggi dal sito della repubblica in cui alti prelati spiegano la contrarietà della loro istituzione agli insegnamenti alternativi all’IRC. Testo: ”La natura e il ruolo dell’insegnamento della religione nella scuola  è divenuto oggetto di dibattito e in alcuni casi di nuove regolamentazioni civili, che tendono a sostituirlo con un insegnamento del fatto religioso di natura multiconfessionale o di etica e cultura religiosa, anche in contrasto con le scelte e l’indirizzo educativo che i genitori e la Chiesa intendono dare alla formazione delle nuove generazioni”. […] ”se l’insegnamento della religione fosse limitato ad un’esposizione delle diverse religioni, in un modo comparativo e neutro, si potrebbe creare confusione o generare relativismo o indifferentismo religioso’ lettera firmata dal cardinale Zenon Grocholewski e da monsignor Jean-Louis […]

blog   |   Tags: , , , , ,

ipse dixit

Pubblicato da

"cominceremo a finanziare le scuole private quando rinunceremo alla scuola pubblica" Michael Douglas in "The American President" – 1995

blog   |   Tags: , , , ,