E qualcuno si sorprende di Madre Teresa di Calcutta...

Singolare che alcuni visitatori della nostra pagina di facebook ci abbiano scritto in privato per dirci “ma è vero che esiste un libro contro Madre Teresa?” dopo la ripresa sulla suddetta pagina di un vecchio articolo di Cristopher Hitchens. Il libro non è contro Madre Teresa di Calcutta (che non era madre, non si chiamava Teresa e non era di Calcutta), il libro dice semplicemente cosa faceva la suora. In una parola raccoglieva soldi, sempre e da chiunque compresi dittatori e truffatori. Con tutti quei soldi raccolti dalla (adesso) santa, si potevano comprare abbastanza medicine per tutti i malati dell’India o costruire decine e decine di ospedali attrezzati con standard occidentali. Lei ci ha costruito quasi esclusivamente conventi e di medicine ne ha somministrate pochissime. Perché? Ma perché lei era un integralista cattolica che […]

articoli, recensioni   |   Tags: , , ,

[Per la serie: repetita iuvant, riproponiamo il contributo di Valerio Bruschini su Pio XII, ennesimo santo cattolico.] 1) Consideriamo semplicemente penoso che ancora si versino fiumi di inchiostro, per sostenere che Pio XII tacque, perché non sapeva. Egli, infatti, aveva informazioni di prima mano ed in tempo reale, o quasi; tacque perché, in perfetta armonia con gli altri Gerarchi del Vaticano, considerava il Nazismo un baluardo contro quello che, per Lui, era il Male assoluto: il Comunismo sovietico. La documentazione già nota sarebbe più che sufficiente per valutare l’operato di qualsiasi uomo politico, ma, “naturalmente”, non lo è per il Santo Padre, anche perché il Vaticano vuole farLo e Lo farà santo, … anche a dispetto dei Santi, che, in questo caso, sono i milioni di persone uccise mentre lui rimaneva in silenzio. Dedichiamo […]

blog   |   Tags: , , , , ,

[Per la serie: repetita iuvant, riproponiamo il contributo di Valerio Bruschini su Pio XII, ennesimo santo cattolico.] 1) Consideriamo semplicemente penoso che ancora si versino fiumi di inchiostro, per sostenere che Pio XII tacque, perché non sapeva. Egli, infatti, aveva informazioni di prima mano ed in tempo reale, o quasi; tacque perché, in perfetta armonia con gli altri Gerarchi del Vaticano, considerava il Nazismo un baluardo contro quello che, per Lui, era il Male assoluto: il Comunismo sovietico. La documentazione già nota sarebbe più che sufficiente per valutare l’operato di qualsiasi uomo politico, ma, “naturalmente”, non lo è per il Santo Padre, anche perché il Vaticano vuole farLo e Lo farà santo, … anche a dispetto dei Santi, che, in questo caso, sono i milioni di persone uccise mentre lui rimaneva in silenzio. Dedichiamo […]

blog   |   Tags: , , , , ,

Padre Maronno

Pubblicato da

Da "mai dire grande fratello"…

blog   |   Tags: , ,