Lettera aperta a Bagnasco

  Sig. Bagnasco Da tempo non mi occupo troppo attivamente di questioni relative alla laicità dello stato, lo faccio in quel poco spazio che la vita e gli impegni quotidiani mi permettono, quando però leggo determinate asserzioni da parte della sua corporazione sento il dovere di dover esporre le dovute puntualizzazioni, esattamente come può farlo lei o qualcuno dei suoi colleghi in altre occasioni di dibattito politico; tuttavia a questo giro eviterò di sproloquiare sulla questione “ingerenze” ed andrò direttamente all’oggetto del contendere. E’ di oggi la notizia per cui lei avrebbe affermato che “ … I bambini non sono mai un diritto poiché non sono cose da produrre“, e che “… la famiglia ha una identità unica e propria riconosciuta dalla Costituzione e dal sentire della gente”; le suddette affermazioni sono […]

articoli, riflessioni   |   Tags: , ,

Sveglia Perugia 23.1.2016

      La percezione che sarebbe stata una bella giornata l’abbiamo avuta subito. Appena preso il minimetrò a Pian di Massiano chiedo a una ragazza se quella linea ci avrebbe lasciati distanti da piazza Italia. Lei mi tranquillizza dicendo che l’ultima fermata è proprio a metà di Corso Vannucci. Poi ci pensa su e mi dice “Comunque c’è una manifestazione oggi a Piazza Italia” e io le dico sorridendo “Lo so stiamo andando la”. “Ma va! Grandi! Anch’io!”. No, non era la solita manifestazione per i diritti civili in cui un’associazione la promuove e le altre associazioni laiche cominciano a mettere i puntini sulle “i” e affossano la partecipazione con una marea di distinguo, di però, e di forse non è il momento opportuno. Si, forse ci hanno messo vent’anni le […]

articoli, come è andata?   |   Tags: , , , ,

Doverosa premessa, la frase che segue non ce la siamo inventata ma è pubblicata in uno dei tanti blog catto-integralisti che alla faccia dei presunti cambiamenti di Papa Francesco I stanno combattendo una campagna mass mediatica feroce contro gli omosessuali. I risultati di questa campagna d’odio si vedono ogni giorno leggendo in cronaca il quotidiano aumento di aggressioni squadriste e omofobe in città fino a poco tempo fa tranquille.

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Il disegno di legge sul riconoscimento giuridico delle unioni tra persone dello stesso sesso (Unioni Civili – Titolo I del ddl n. 14, noto anche come decreto Cirinnà), che dovrebbe essere discusso nei prossimi mesi in Parlamento, prevede, in caso di morte di uno dei partner, il riconoscimento di una pensione al superstite secondo le regole già in vigore per le coppie unite in matrimonio.

articoli, attualità   |   Tags: , , ,

Cosa cambierebbe in Italia con la legge Cirinnà

Nelle prossime settimane dovrebbe approdare alle aule parlamentari la proposta di legge in materia di convivenze, che contiene un duplice provvedimento. Riconosce da un lato la convivenza tra persone dello stesso sesso, con un quadro di diritti e doveri molto simile a quello del matrimonio e, dall’altra, disciplina la realtà delle coppie di fatto, anche in questo riconoscendo una serie di diritti sinora misconosciuti.

articoli, attualità   |   Tags: , , , , ,

Qualche giorno fa tutti noi laici abbiamo esultato per il “Si” espresso dal popolo irlandese che ha permesso la legalizzazione del matrimonio omosessuale nell’isola verde. L’evento ha messo in agitazione gli alti piani della Chiesa Cattolica e finanche del nostro governo. Se dalla prima, dopo le aperture dell’arcivescovo di Dublino sono arrivate le solite chiusure di stampo integralista, da un esponente cattolicissimo del Partito Democratico che governa il nostro paese (tale Fioroni)…

articoli, riflessioni   |   Tags: , , ,

Sentinella, a che punto è la notte?

Anche a Terni c’è stata Domenica 5 Ottobre la miserevole manifestazione delle cosiddette “Sentinelle in piedi”, gruppo di integralisti ultracattolici uniti al fascistume locale per cui anche il solo parlare di diritti civili è troppo.Sottolineiamo “parlare” di diritti civili, perché nel nostro paese non si fa altro; dopo la legge 194/78 sull’aborto pochissime altre leggi sui diritti civili (e solo su temi marginali) ce l’hanno fatta a passare le forche caudine di governi e parlamenti.

articoli, attualità   |   Tags: , , ,