Adozioni

La sentenza della Cassazione che ha confermato l’affidamento esclusivo di un bambino alla madre, convivente con un’altra donna, ha iniziato come prevedibile a far discutere.

articoli, attualità   |   Tags: , , , ,

Il buon medico non obietta

La sala rossa di Palazzo Gazzoli era gremita di gente; persone di tutte le età con una grande affluenza, e questa è una novità, di giovani. Un segno che questi temi non sono solo appannaggio di uno sparuto gruppo di veterofemministe o di attivisti nostalgici della laicità, ma stanno raggiungendo le nuove generazioni…

articoli, come è andata?   |   Tags: , , ,

Ridateci le parole

Pubblicato da

Ridateci le parole

Silvio Berlusconi lascia la vita politica per «amore». Lo stesso «amore» che 18 anni fa, a suo dire, lo aveva fatto “scendere in campo”. E il suo, secondo i colleghi di partito, è un gran gesto di «generosità». Per «amore» sono state ammazzate solo nel 2012 cento donne, una ogni due giorni. I pro life sostengono la «vita», al contrario di chi difende i diritti delle donne ossia, seguendo questa logica, la morte.

articoli, attualità   |   Tags: , ,

Intouchables, ovvero le eccezioni della satira

«Se cominciamo a chiederci se abbiamo il diritto di disegnare o meno Maometto, se è pericoloso oppure no, la domanda successiva sarebbe “possiamo rappresentare dei musulmani nel giornale?”, e quindi la domanda diventerà “per caso possiamo rappresentare degli esseri umani nel giornale?” ecc. E alla fine non disegneremmo più niente, e il manipolo di estremisti che si agitano nel mondo e in Francia avrà definitivamente vinto!». 

articoli, in evidenza   |   Tags: , , ,

Sul corpo delle donne

La polemica seguita all’immissione sul mercato europeo di un esame del sangue da fare in casa per diagnosticare la sindrome di Down del nascituro, di cui Cronache Laiche ha dato notizia nei giorni scorsi, lascia perplesso anche chi, come noi italiani, è ormai assuefatto all’ostracismo verso l’autodeterminazione della donna. Eppure i tanti anni di connubio tra berlusconismo e clericalismo, che hanno prodotto sottosegretari alla Salute al pari di Eugenia Roccella, dovrebbero averci abituato alle battaglie “pro vita” che si svolgono sul corpo delle donne in totale spregio dei loro diritti. 

articoli, in evidenza   |   Tags: , ,

Crescete e infettatevi

Succede in Canada, ma potrebbe accadere in ogni paese in cui un’istituzione religiosa può sostituirsi allo Stato nell’esercizio delle sue funzioni primarie. Nel caso particolare, l’istruzione. Nelle scuole cattoliche di Calgary, per l’appunto in Canada, da quattro anni non si effettua la vaccinazione contro il Papilloma (Hpv), il virus a trasmissione sessuale che rappresenta la causa principale del tumore all’utero e al collo dell’utero.

articoli, in evidenza   |   Tags: , , , ,

Dopo anni di lotte intestine sui diritti civili, che hanno visto i discendenti della Margherita accapigliarsi con quelli dei Ds o, nel caso migliore, abbracciare pubblicamente tesi contrastanti come se non facessero parte di un unico partito, dopo anni di mediazioni tra moderati e sinistrorsi a tentare una sintesi tra posizioni incompatibili mandando a ramengo anche le poche flebili proposte che riuscivano a uscire da un calderone mal assortito, il Pd pubblica il “Documento per una nuova cultura politica dei Diritti”, redatto da una commissione presieduta da Rosy Bindi.

articoli, in evidenza   |   Tags: , , ,

Marco (nome di fantasia) è un bambino come tanti, nato da genitori cattolici che di comune accordo lo educano all’osservanza della loro religione. Qualche tempo dopo i due si separano e la madre cambia credo divenendo testimone di Geova. Nasce così un conflitto “educativo”; Marco viene affidato in secondo grado alla madre purché questa si impegni a non coinvolgerlo nel suo nuovo culto e a farlo stare con il padre a Natale, Pasqua e il giorno del suo compleanno, ricorrenze che i seguaci di Geova non riconoscono.

articoli, in evidenza   |   Tags: , , ,